WhatsApp accede al microfono del vostro smartphone? Non è proprio così, ma un bug c'è

Antonio Lepore
Antonio Lepore
WhatsApp accede al microfono del vostro smartphone? Non è proprio così, ma un bug c'è

Foad Dabiri, ingegnere di Twitter, recentemente ha condiviso un tweet piuttosto strano in merito ad un presunto bug di WhatsApp: "WhatsApp sta usando il microfono in background, mentre dormivo e fino a quando mi sono svegliato alle sei del mattino (ed è solo una parte della timeline). Cosa sta succedendo?". Il tweet, in un secondo momento, è stato rilanciato anche da Elon Musk, il quale ha aggiunto che non ci si può fidare della popolare app di messaggistica.

I post sul bug hanno iniziato subito a circolare con una particolare frequenza, al punto che WhatsApp ha provveduto a rispondere con una dichiarazione ufficiale. Secondo la società, questo problema è causato da un bug relativo alla Privacy Dashboard di Android piuttosto che da un monitoraggio intenzionale. Inoltre, è stato aggiunto che Google è stata contattata al fine di indagare sulla criticità e sanare la situazione. Dunque, lo staff di WhatsApp si sarebbe subito mosso per garantire agli utenti la massima privacy.

Questa versione dei fatti, poi, è stata confermata anche da un portavoce di Google, il quale ad Engadget ha rivelato che un bug su Android ha innescato delle notifiche errate all'interno della Privacy Dashboard. Questo problema, quindi, ha fatto credere a diversi utenti che l'app stesse accedendo ai microfoni o alla fotocamera del proprio dispositivo, quando invece non era affatto così. Google, infine, ha assicurato tutti sulla risoluzione del problema, che avverrà tramite un aggiornamento del sistema operativo Android.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici