WhatsApp , nella beta per Android spunta la possibilità di configurare un avatar

WhatsApp , nella beta per Android spunta la possibilità di configurare un avatar
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Arrivano buone notizie da WhatsApp. Alcuni beta tester su Android, infatti, hanno potuto provare in anteprima una delle funzionalità più attese, ovvero quella che riguarda la possibilità di creare avatar personalizzati (Per la precisione si tratta della versione 2.22.23.9). Come si può notare nello screenshot alla fine dell'articolo, l'app creerà automaticamente un nuovo pacchetto di adesivi dopo aver configurato un avatar: in questo modo sarà possibile condividere gli adesivi con qualsiasi utente.

L'avatar creato, inoltre, potrà anche essere impiegato come immagine del profilo. Non si hanno ancora informazioni certe, invece, su un altro tipo di utilizzo al centro di un'indiscrezione in passato, cioè la possibilità di utilizzarli come immagini da usare al posto del nostro volto nelle videochiamate.  In attesa di ulteriori aggiornamenti, la funzionalità è disponibile nelle "Impostazioni" dell'app: qui verrà visualizzata una sezione denominata "Avatar". All'inizio, l'inedita opzione potrebbe mostrare qualche malfunzionamento durante il processo di configurazione: in questo caso, l'utente dovrà continuare a provare finché non completerà le operazioni del caso.

Per quanto riguarda le tempistiche di rilascio, invece, non si ha alcuna certezza.

E a proposito di WhatsApp, è di qualche giorno fa la notizia su una nuova versione beta che contiene diverse informazioni su una nuova funzionalità per i messaggi inoltrati Nello specifico, grazie a questa nuova funzionalità sarà possibile modificare o eventualmente rimuovere la descrizione per i messaggi inoltrati poco prima di procedere all'effettivo inoltro nella chat. Insomma, gli sviluppatori stanno spingendo forte affinché l'app possa consentire agli utenti di vivere un'esperienza sempre più gratificante.

Mostra i commenti