Xbox si prende la sua rivincita su PlayStation e Summer Game Fest con uno Show Case pieno di annunci

Lorenzo Delli
Lorenzo Delli Tech Master
Xbox si prende la sua rivincita su PlayStation e Summer Game Fest con uno Show Case pieno di annunci

È da un po' che le cose non vanno per il verso giusto in casa Xbox. Per quanto il Game Pass sia oramai un modello consolidato nell'industria videoludica, seppur soggetto continuo di discussioni, gli ultimi mesi sono stati poveri di novità, e le poche arrivate (Redfall su tutte) non hanno certo contribuito a risollevare il morale. Ed è forse anche per questo che in molti erano scettici a riguardo del successo dell'Xbox Games Showcase dell'11 giugno sera. Certo, la presenza di Starfield era sufficiente ad attirare una gran bella fetta di utenza, ma in realtà il tanto atteso gioco di ruolo di Bethesda era solo una delle tante eccellenze mostrate ieri sera. Facciamo quindi un bel recap e capiamo perché Xbox si è presa una gran bella rivincita sull'ultimo PlayStation Showcase e sul Summer Game Fest.

Si torna a parlare di Fable

Gli Xbox Game Studios stanno ancora lavorando al nuovo Fable next-gen. Scontato? Mica tanto, vista l'ambiziosità del progetto e visto che l'ultima volta che se n'era parlato era qualcosa come 3, lunghi, anni fa.

E aprire il Games Showcase con lui ha fatto saltare dalla sedia diverse migliaia di fan. Il problema è che a distanza di 3 anni ancora di concreto c'è poco. Nel trailer mostrato ieri sera si parla di "In-Game Footage", il che è sorprendente vista la qualità grafica di ciò che si vede. Però ancora non ci sono date di lancio precise, né tanto meno un periodo di riferimento.

Starfield, Starfield, Starfield!

Facciamo così: mettetevi un paio di cuffie e prendetevi qualche minuto per guardarvi il nuovo gameplay trailer, poi ne riparliamo.

Fatto? Bene. C'è da dire che Bethesda se la cava ancora con i trailer. Certo, se non siete appassionati di fantascienza potrebbe lasciarvi indifferenti, ma se invece bramate lo spazio, l'esplorazione, l'ignoto e tutto ciò a esso connesso, un filmato del genere non può che avervi emozionato. Sembra quasi che No Man's Sky e Fallout abbiano avuto un figlio, uno particolarmente bello e promettente.

Già sapevamo che il gioco sarebbe arrivato il 6 settembre prossimo (ovviamente incluso nel Game Pass), ma a quanto pare Bethesda non ha smesso di lavorarci. Oltre al trailer c'è infatti anche un lungo video di approfondimento in cui il team di sviluppo ha discusso tanti nuovi aspetti del gioco. Tra questi c'è anche il sistema di combattimento, che è stato migliorato sensibilmente rispetto ai primi video gameplay mostrati tempo fa. Pare che sia stato revisionato completamente per renderlo più immersivo e divertente. Le armi possono essere personalizzate in stile Call of Duty, c'è un'ampia varietà che spazia dalle armi da fuoco a quelle corpo a corpo, e sono state migliorate anche animazioni e fluidità generale. Se avete un po' di tempo libero guardatevi il video approfondimento (sottotitolato in italiano).

A tutta Forza

Continuiamo con uno dei capisaldi di casa Microsoft, Forza. Più nello specifico parliamo di Forza Motorsport, il nuovo capitolo della serie simulativa e meno arcade.

Finalmente abbiamo una data di lancio da segnarci in calendario: 10 ottobre 2023. Il nuovo Forza Motorsport è a tutti gli effetti un gioco next-gen, tant'è che uscirà solo su PC, Xbox Series X e Series S. Manco a dirlo, sarà incluso nel Game Pass dal day one. Il nuovo trailer ci lascia intravedere quella che sarà una sorta di modalità carriera, con un focus sui miglioramenti da applicare alla vettura per poter competere a sempre più alti livelli. Il trailer dura appena un minuto e mezzo, ve li potete concedere, no?

Un nuovo Flight Simulator?!

Inaspettato, non credete? L'ultimo risale a meno di 3 anni fa, vanta un comparto grafico e meccaniche al top e come se non bastasse Microsoft sta continuando a supportarlo con nuovi contenuti di qualità (uno annunciato ieri sera). Ciò nonostante il prossimo anno uscirà Microsoft Flight Simulator 2024. Stavolta Asobo Studio, la software house di casa Xbox responsabile del progetto, si è concentrata su nuove tipologie di esperienze: aeroambulanza, trasporto di macchinari, aviazione agricola, salvataggi, spedizioni scientifiche, corse aeree, voli sperimentali, esercitazioni a bassa quota e tantissimo altro.

La stessa qualità di Flight Simulator insomma, ma con molte più attività e tanti nuovi velivoli.

Il gioco che più mi ha "deluso"

Sigh, erano 3 anni che aspettavo qualcosa di nuovo su Avowed, e il trailer mostrato all'Xbox Games Showcase mi ha lasciato più freddo del previsto. I toni sono completamente diversi dal primo filmato (luglio 2020), e anche graficamente, seppur di grafica vera e propria se ne fosse vista poca, sembra esserci stato un gran ridimensionamento. L'RPG fantasy di Obsidian sarà ambientato nell'universo di Pillars of Eternity, sicuramente un gran valore aggiunto, e la sua uscita è prevista per il 2024. Lascio a voi decidere se si tratta solo di una mia impressione o se il trailer è un po' sottotono.

A tutto Giappone

Una delle tante critiche che viene mossa all'ecosistema Xbox è il suo scarso occhio di riguardo nei confronti dell'universo videoludico giapponese. A quanto pare Phil Spencer si era rotto le scatole di questa diceria, e sul palco del Games Showcase ha risposto a PlayStation per le rime.

Dove Sony mette in campo Square Enix, ora Microsoft risponde con Atlus (e non solo). Iniziamo dal titolo che più ha stuzzicato la mia curiosità: Metaphor: ReFantazio. "Dai creatori di Persona 3, Persona 4 e Persona 5": esordisce così il trailer del nuovo JRPG Atlus. Beh dai, solo 3 dei migliori esponenti del genere di sempre, che vuoi che sia! E le influenze dei tre capitoli di Persona si vedono tantissimo, ma la cornice di gioco è tutta nuova. Arriverà nel 2024 su Xbox e anche su PC.

Ci sono stati anche un paio di annunci dedicati proprio a Persona. Il primo farà la gioia di chi ha amato il terzo capitolo o di chi avrebbe sempre voluto giocarlo ma non ne ha avuto l'opportunità: Persona 3 Reload. Si tratta del remake di Persona 3, e arriverà un po' ovunque (anche Xbox One) all'inizio del 2024.

E c'è anche Persona 5 Tactica, un nuovo spin-off dedicato al celebre quinto capitolo.

Come suggerisce il nome, ci troviamo di fronte a una sorta di Final Fantasy Tactics in salsa Persona, con una grafica in stile Chibi che lo differenzia dagli altri titoli. Arriva il 17 novembre 2023, anche sul Game Pass.

E visto che c'erano, anche Capcom e SEGA hanno avuto il loro momento durante l'evento, rispettivamente con Kunitsu-Gami: Path of the Goddess, un action davvero particolare la cui data di uscita però rimane sconosciuta, e con Like a Dragon: Infinite Wealth (Yakuza 8), in arrivo nel 2024.

Open world a tema Star Wars? SÌ GRAZIE, anche se...

Ubisoft, Massive e LucasFilm Games hanno stretto le forze per uno dei più promettenti giochi Star Wars del 2024. Si tratta di un open world intitolato Star Wars Outlaws ambientato tra gli eventi de L'impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi. Niente Jedi o Sith: la protagonista, Kay Vess, è una "canaglia" emergente che dovrà farsi largo nel mondo del crimine intergalattico. Allora, chiariamo una cosa: dal trailer non si capisce minimamente dove voglia andare a parare il titolo.

Sì, è un open world, ma il gameplay? Come sarà? E la grafica? Tutto un po' fumoso, compresa la data di uscita: un generico 2024.

Una sorpresa in stile Bioshock

Time-bending steampunk first-person RPG: già dalla descrizione promette bene! Si chiama Clockwork Revolution, ed è il nuovo, promettente, progetto di InXile Entertainment in arrivo... quando sarà il momento giusto. D'altronde il tutto ruota intorno al tempo, e InXile se ne vuole prendere quanto basta. Ed è inutile girarci troppo intorno: il pensiero vola a Bioshock Infinite, ma non è certo un male vista la qualità del suddetto. Però qui si viaggia nel tempo, e le scelte che compiamo nel passato avranno un effetto farfalla sul futuro. In quanto esclusiva Microsoft arriverà anche sul Game Pass.

CD Project Red ha approfittato dell'occasione per riportare sul palco l'attore più buono e più amato del mondo (Keanu Reeves, ovviamente) per svelare la data di uscita di Cyberpunk 2077: Phantom Liberty, la prima espansione dell'Action RPG in prima persona.

26 settembre 2023, dietro l'angolo quindi, e c'è un nuovo trailer. Spoiler: a quanto pare V non è morto, e per cercare di togliersi Silverhand dal cervello sarà reclutato per una nuova missione. Ci saranno ovviamente tanti nuovi contenuti, tra qui quest, veicoli, tecnologia, armi, cyberware, un nuovo ramo talenti e molto altro. Si parte da 29,99€ su PC.

E tanto altro ancora

L'evento è stato lungo, e ci sono tanti altri titoli da menzionare. Ecco un elenco di quelli di cui non vi ho ancora parlato, e se volete vedere i trailer premente sui link "QUI".

  • Sea of Thieves: The Legend of Monkey Island, l'espansione a tema Monkey Island che ci proietterà niente meno che a Mêlée Island - QUI
  • South of Midnight, dagli autori di We Happy Few è in arrivo una nuova avventura di azione in terza persona dai toni fantasy ambientata nel sud degli Stati Uniti - QUI
  • 33 Immortals - Molto interessante, un rogue like che può essere giocato in co-op fino a 33 giocatori - QUI
  • Payday 3 - Torna lo shooter co-op a base di rapine ben pianificate (e altamente spettacolari) - QUI
  • Senua's Saga: Hellblade II - Attesissimo, ma ancora non si sa bene quando arriva. Un generico 2024 e il trailer mostrato non bastano a soddisfare l'utenza - QUI
  • Towerborne - Dagli autori della trilogia di Banner Saga è in arrivo un nuovo gioco di azione dai toni decisamente diversi. Arriva nel 2024 - QUI
  • Cities: Skylines II - Il seguito del celebre gestionale a base di city building arriva prestissimo, il prossimo 24 ottobre (anche su Game Pass) - QUI
  • Jusant - Da DON'T NOD arriva un puzzle game d'azione a base di montagne da scalare. Uscita prevista per questo autunno - QUI
  • STILL WAKES THE DEEP - Un'avventura horror in prima persona ambientata in una piattaforma petrolifera. Il trailer è alquanto misterioso e claustrofobico - QUI
  • Dungeons of Hinterberg - Un altro particolare Action-Adventure RPG in terza persona con un'ambientazione e una grafica davvero peculiari. In arrivo nel 2024, anche sul Game Pass - QUI
  • Le altre novità Bethesda
    • Fallout 76 - è in arrivo Atlantic City, un nuovo DLC tutto da scoprire - Trailer QUI
    • The Elder Scrolls Online - Journey to Necrom - Continua anche il supporto al MMORPG ambientato a Tamriel. Il 20 giugno arriva Necrom - Shadow over Morrowind - QUI

Non sono tutte esclusive Xbox...

È vero: tra i titoli annunciati ce ne sono diversi che arriveranno anche su PlayStation.

La stessa cosa accade anche durante il PlayStation Showcase comunque. In ogni caso, ecco un elenco dei giochi che arriveranno anche su PlayStation:

  • Persona 3 Reload
  • Persona 5 Tactica
  • Metaphor: ReFantazio
  • Kunitsu-Gami: Path of the Goddess
  • Like a Dragon: Infinite Wealth
  • Star Wars Outlaws
  • Cities: Skylines II
  • Jusant
  • STILL WAKES THE DEEP
  • Cyberpunk 2077: Phantom Liberty
  • Fallout 76 Atlantic City
  • The Elder Scrolls Online - Journey to Necrom
  • Payday 3

... ma ci sono molte esclusive e tanto Game Pass

Giusto fare anche l'elenco di quelle che saranno esclusive Microsoft, no? Eccovi serviti:

  • Starfield
  • Forza Motorsport
  • Flight Simulator 2024
  • Fable
  • Senua's Sacrifice - Hellblade 2
  • Avowed
  • Towerborne
  • Towerborne
  • South of Midnight
  • Sea of Thieves: The Legend of Monkey Island

Questi appena citati arriveranno tutti sul Game Pass, e insieme a loro sul catalogo arriveranno anche:

  • Le espansioni di Elder Scrolls e Fallout 76
  • 33 Immortals
  • Metaphor: ReFantazio
  • Persona 3 Reload
  • Persona 5 Tactica
  • Kunitsu-Gami: Path of the Goddess
  • Payday 3
  • Cities: Skylines II
  • Still Wakes the Deep
  • Dungeons of Hinterberg 
  • Jusant

Gli unici due big esclusi dal Game Pass sembrano essere Star Wars Outlaws e Cyberpunk 2077: Phantom Liberty

Un gran bell'evento, anche se...

Non c'è che dire, un Xbox Games Showcase strapieno di novità, di trailer, di annunci, di date e di conferme.

Anche se è vero che Xbox ha molto da farsi perdonare, visti gli ultimi mesi (se non anni) sottotono. E sembra finalmente pronta a farlo, già dalle prossime settimane. A prescindere da quello che succederà, Xbox si è presa anche una bella rivincita nei confronti dei già citati PlayStation Showcase e Summer Game Fest. D'altronde, con l'E3 oramai parte del passato dell'industria videoludica, le aziende devono dimostrare di poter far da sé, e ieri Microsoft lo ha dimostrato in pieno.

Mostra i commenti