Avvistato Xiaomi 13 su Geekbench: confermati Snapdragon 8 Gen 2 e 12 GB di RAM

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Avvistato Xiaomi 13 su Geekbench: confermati Snapdragon 8 Gen 2 e 12 GB di RAM

Xiaomi dovrebbe lanciare la sua nuova serie "Xiaomi 13" nelle prossime settimane. Almeno in un primo momento, i dispositivi dovrebbero essere due: Xiaomi 13 e 13 Pro. Il primo, con il numero di modello 2211133C, è stato già individuato prima sul sito di certificazione "3C" e dopo nel database di benchmark di "Geekbench 5". Lo smartphone ha ottenuto 1497 punti nel round single-core e circa 5809 punti in quello multi-core. Il sito, tra l'altro, ha rivelato la presenza di un processore octa-core con configurazione dei core "1+3+4".

Nello specifico, si tratta del nuovo chip di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen 2, che verrà affiancato da 12 GB di RAM (ma dovrebbe esserci anche una versione con 8 GB). Sul piano del software, il nuovo Xiaomi debutterà con Android 13 (ovviamente a farla da padrone ci sarà la MIUI). Il design, invece, presenta qualche sorpresa: i nuovi modelli, infatti, avranno un display dai bordi piatti, mentre il modulo fotografico ricorda quello già visto sugli iPhone 14 e su alcuni modelli di OPPO.

Non mancherà, poi, il supporto alla ricarica rapida da 67 W (con la batteria che dovrebbe avere una capacità di 5.000 mAh).

La nuova serie, che dovrebbe debuttare a dicembre in Cina (e all'inizio del 2023 in Europa), potrebbe riservare qualche sorpresa anche sul nome. Difatti, recenti indiscrezioni hanno rilanciato l'ipotesi che i nuovi modelli potrebbero appartenere alla serie "14", saltando dunque il numero "13". A riguardo, non sono arrivate ancora conferme ufficiali. Dunque, occorrerà attendere la presentazione ufficiale.

Mostra i commenti