Xiaomi 13 Ultra non sembra nemmeno uno smartphone, ma chissà quanto costerà!

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Xiaomi 13 Ultra non sembra nemmeno uno smartphone, ma chissà quanto costerà!

Cresce l'attesa attorno al prossimo gioiello che sta per presentare Xiaomi nel panorama smartphone. Parliamo ovviamente di Xiaomi 13 Ultra, il dispositivo dell'azienda cinese che dovrebbe stupire soprattutto in termini di performance fotografiche.

Nelle ultime ore sono emerse online nuove informazioni che riguardano proprio il lancio imminente di Xiaomi 13 Ultra. Il modello di casa Xiaomi, che completerà la serie Xiaomi 13 che già conosciamo, verrà ufficializzato in Cina il prossimo 18 aprile.

Xiaomi 13 Ultra viene definito da Xiaomi come un dispositivo co-ingegnerizzato dalla stessa Xiaomi e Leica. Questo sottolinea ancora di più la propensione alla fotografia che avrà lo smartphone.

Le nuove immagini dello smartphone trapelate online confermano quanto appena detto: vediamo uno smartphone che posteriormente è sostanzialmente una fotocamera. Vediamo infatti un grande modulo circolare, al cui interno scorgiamo ben quattro grandi sensori. Il look ci ricorda vagamente il Nokia PureView di qualche anno fa.

Nello specifico, il dispositivo avrà un obiettivo Summicron co-ingegnerizzato da Xiaomi e Leica.

Il telefono sarà dotato di sensore IMX989 da 1" con apertura variabile f/1.9 e f/4.0, sensori IMX858 ultra-wide, teleobiettivo e super teleobiettivo. Ci sarà la tecnologia All-Pixel Focus, DOL-HDR e riduzione del rumore LN2. Con Xiaomi 13 Ultra sarà possibile acquisire scatti continui intervallati di 0.8 secondi con un doppio tocco sul pulsante di scatto. La registrazione video supporterà il 4K a 60 fps.

Le immagini ci mostrano anche come Xiaomi 13 Ultra sarà resistente ad acqua e polvere, con una certificazione IP68 resa possibile anche dall'impiego di nanotecnologia di seconda generazione per realizzare la cover posteriore. Non mancherà di esserci nemmeno un sistema di raffreddamento. La risoluzione del display arriverà a 1440 x 3200 pixel, con luminosità di picco a 2.600 nits.

Insomma, troviamo davvero tutti gli ingredienti per un camera-phone e per un flagship di livello altissimo. Il tutto ci conduce a un punto dolente: il prezzo. Ci aspettiamo una cifra alta, lo scopriremo solo dopo la sua presentazione.

Potrete seguirla online tramite il player che trovate qui sotto. L'evento inizierà dalle ore 13 italiane di domani 18 aprile.

Mostra i commenti