Anche Xiaomi si fa beffe di Apple sullo spot ritirato

Apple ha fornito un assist a Xiaomi per lanciare un nuovo smartphone
Lorenzo Musichini
Lorenzo Musichini
Anche Xiaomi si fa beffe di Apple sullo spot ritirato

Xiaomi nel passato recente spesso è stata indicata come un brand follower, che insegue il leader del mercato, cioè Apple, prendendo spunto per i propri prodotti, come l'introduzione del titanio per il frame laterale dello Xiaomi 14 Ultra o il Control Center della sua interfaccia grafica.

Questa volta, però, l'azienda cinese ha sì imitato l'azienda statunitense, ma in chiave ironica. Infatti, dopo l'autogol dello spot di iPad Pro, Apple è diventata un facile oggetto di critiche e scherno: Xiaomi si è inserita realizzando uno spot che richiama moltissimo l'originale, ma sfruttandolo per annunciare l'arrivo di un nuovo smartphone.

Nello spot, pubblicato su X dall'account ufficiale di Xiaomi India, si vede una pressa idraulica pronta a schiacciare attrezzatura cinematografica e delle emoji (nel caso non si fosse capito il riferimento), che viene subito bloccata, lasciando integri gli oggetti.

Alla fine trovano spazio due scritte: "Cinematic Vision" e "Coming Soon": della prima vengono evidenziate le prime due lettere di ogni parola, che servono come indizio per il nuovo smartphone.

Infatti, dovrebbe trattarsi dello Xiaomi Civi 4 Pro, già uscito in Cina a marzo, ma che dovrebbe essere lanciato a breve nel mercato indiano con il nome di Xiaomi 14 Civi. Il dispositivo è uno dei primi a vantare la presenza dello Snapdragon 8s Gen 3 e fa parte di una serie di smartphone incentrati sulla fotografia e sui video: potrà contare su tre fotocamere posteriori (principale, grandangolare e teleobiettivo) e su due frontali (principale e grandangolare).

Però, bisogna frenare l'entusiasmo: è abbastanza lecito pensare che lo smartphone di Xiaomi non uscirà al di fuori dell'Asia, perché in passato gli smartphone della serie Civi sono rimasti un'esclusiva del mercato asiatico, se non addirittura cinese.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici