Redmi 12 5G ufficale: a qualcosa bisogna rinunciare

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Redmi 12 5G ufficale: a qualcosa bisogna rinunciare

Cosa cercate in uno smartphone economico? Affidabilità, autonomia e caratteristiche che non vi facciano rimpiangere eccessivamente di aver risparmiato un centinaio di euro. 

Questo è l'intento di Xiaomi con il suo Redmi 12 4G lanciato a metà giugno in Thailandia, ma ora Xiaomi con il nuovo Redmi 12 5G, una versione rimarchiata di quel Redmi Note 12R lanciato in Cina a giugno e presentato ora in India, pone il dilemma: meglio il 5G o una fotocamera grandangolare, Bluetooth 5.3 e NFC? Perché a qualcosa bisognerà rinunciare: andiamo a scoprirlo nel dettaglio.

Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 6,79" IPS FHD+ (2460 x 1080 pixel), refresh rate adattativo 30/48/60/90Hz, 550 nits, Corning Gorilla Glass 3
  • Processore: Octa Core Snapdragon 4 Gen 2 a 4nm (CPU 2 x 2.2 GHz A78 + 6 x 2GHz A55 Kryo) con GPU Adreno 613
  • RAM: 4/6/8 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 128/256 GB Ufs 2.2, espandibile fino a 1 TB con microSD
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel, f/2.4
    • Macro: 2 megapixel, f/2.4
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.0
  • Varie: sensore di impronte sul lato, sensore a infrarossi, speaker singolo, IP53
  • Connettività: 5G SA / NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5.1, GPS + GLONASS, USB Type-C, jack audio 3.5 mm
  • Dimensioni: 168,6 x 76,28 x 8,17 mm
  • Peso: 199 gr
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica a 18W cablata
  • OS: Android 13 con MIUI 14

Come possiamo vedere, nonostante la scheda tutto sommato dignitosa e il nuovissimo Snapdragon 4 Gen 2, per la prima volta sul mercato al di fuori della Cina, rispetto a Redmi 12 4G il nuovo telefono economico di Xiaomi perde qualche pezzo.

Niente fotocamera grandangolare, addio al Bluetooth 5.3, alla radio FM e soprattutto all'NFC. Cambia anche l'obiettivo della fotocamera principale, che diventa meno luminosa con un'apertura da f/2.4 (da f/1.8 di Redmi 12 4G). 

Lo schermo LCD da 6,79 pollici resta lo stesso, e la RAM fino a 8 GB è arricchita dalla RAM virtuale che permette di aggiungere altri 8 GB per affrontare le situazioni più impegnative, mentre lo spazio di archiviazione si ferma a 256 GB, pur con possibilità di espansione grazie alle schede microSD.

Invariate dimensioni e peso, il design elegante e la resistenza a polvere e schizzi di grado IP53, oltre al sensore di impronte digitali montato lateralmente, e la batteria da 5000mAh con ricarica rapida da 18 W.

Il nuovo Redmi 12 5G offre Android 13 con MIUI 14, e Xiaomi ha promesso 2 anni di aggiornamenti per quanto riguarda il sistema operativo e 3 anni di aggiornamenti di sicurezza. 

Disponibilità e prezzi

Redmi 12 5G sarà disponibile a partire dal 4 agosto sul sito Xiaomi, su Amazon India e nei negozi locali nei colori Moonstone Sliver, Pastel Blue e Jade Black ai seguenti prezzi:

  • 4 GB / 128 GB Rs. 11.999 (circa 133 euro)
  • 6 GB / 128 GB Rs. 13.499 (circa 150 euro)
  • 8 GB / 256 GB Rs. 15.499 (circa 172 euro)

Sempre in India, l'offerta lancio include uno sconto all'acquisto di 1000 rupie (circa 11 euro) effettuando l'acquisto con una carta ICICI (una banca locale) per i modelli da 4 e 6 GB e un bonus della stessa cifra per gli utenti Xiaomi che acquisteranno il modello da 8 GB.

Ancora non si hanno informazioni riguardanti il mercato europeo e il prezzo, ma dovrebbe partire da cifre intorno ai 200 euro, considerando che Redmi 12 4G è arrivato sul mercato a 208 euro (ora è in vendita per una cifra più adeguata, 132 euro).

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra