YouTube testa un feed per proporre agli utenti i contenuti più visti

Si tratta del nuovo feed "Più pertinente"
Antonio Lepore
Antonio Lepore
YouTube testa un feed per proporre agli utenti i contenuti più visti

YouTube, la nota piattaforma video di Google, ha ufficializzato una novità che punta a migliorare l'esperienza degli utenti mobile. In particolare, l'azienda ha avviato il test di un nuovo tipo di feed personalizzato di abbonamenti noto come "Più pertinente". La funzione, per ora disponibile soltanto per pochi utenti selezionati, consente agli stessi di vedere un feed che riflette maggiormente i loro interessi recenti nonché le interazioni. 

Per accedere alla novità, gli utenti interessati potranno premere sul pulsante dedicato o sull'avatar recante la dicitura "Più pertinente". Dopo aver effettuato la selezione, il feed si aggiornerà in maniera automatica al fine di mostrati i contenuti dei canali a cui sono iscritti e magari con cui è avvenuta un'interazione recente. 

Il nuovo feed è opzionale. Dunque, gli utenti, se non vorranno, eviteranno di subire qualsiasi cambiamento. Tra l'altro, stesso la piattaforma ha chiarito che l'iniziativa si trova in una fase sperimentale e limitata a pochi utenti mobile.

Appare palese, quindi, che YouTube voglia procedere in maniera piuttosto graduale prima di rilasciare definitivamente la novità sopra descritta.

L'obiettivo di YouTube è quello di accertare, tramite questo test, se il nuovo feed personalizzato è in grado di migliorare l'esperienza degli utenti. Difatti, l'auspicio è che tale modifica riesca a far scoprire loro i contenuti desiderati e che magari riesca a rispecchiare in pieno le loro preferenze. Insomma, in questo caso sarà prezioso il feedback che rilasceranno le persone coinvolte.

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra