YouTube Shorts è sempre più simile a TikTok: in arrivo nuove funzioni

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
YouTube Shorts è sempre più simile a TikTok: in arrivo nuove funzioni

Niente crea più coinvolgimento dei video brevi, che è quindi il formato su cui si stanno maggiormente confrontando le più popolari app di social media. Il che significa che tutti guardano e "prendono spunto" da TikTok, che in questo è la regina incontrastata (sapete come vedere i preferiti?).

È quanto ha fatto Meta con i Reel e ora Google con YouTube Shorts, video verticali che aggiornamento dopo aggiornamento cercano di conquistare l'interesse dei creator (ecco come caricare video sulla piattaforma).

In questo percorso di crescita personale, YouTube sta introducendo una serie di funzionalità che gli utenti di TikTok conosceranno da tempo. La prima è l'aggiunta di anteprime di video in diretta al feed di un utente di Shorts. Gli utenti possono cliccarci sopra e quindi scorrere un feed pieno di altri video in diretta, proprio come avviene per i video in diretta di TikTok. 

Questa funzione, che verrà lanciata gradualmente nei prossimi mesi, dovrebbe aiutare i creatori di contenuti a trovare un nuovo pubblico sulla piattaforma, oltre che rispecchiare l'enfasi posta da TikTok sui video in diretta per vendere prodotti, raggiungere meglio il proprio pubblico-target e ospitare eventi virtuali che aumentano il coinvolgimento.

YouTube afferma che le funzionalità di monetizzazione dei creator come la chat a pagamento e le iscrizioni saranno disponibili anche in questo feed.

Altre funzionalità in arrivo riguardano la creazione dei video. Una in fase di test è la possibilità di creare video brevi a partire da un video orizzontale di YouTube, permettendo di ingrandire e ritagliare il video originale.

Un'altra ricorda da vicino i modelli recentemente aggiunti da Instagram, in quanto consentirà di ricreare un video simile a uno che ci piace, estraendo da questo la clip audio e gli effetti. La funzione apparirà sotto forma di suggerimenti quando inizieremo a creare un video (immagine sotto).

Infine, a partire da oggi, YouTube introduce una funzione simile a TikTok Duet, chiamata Collab. In pratica ora potete registrare un video appaiato a un'altra clip, con la possibilità di scegliere tra diversi layout, e potrete sfruttarla sia sui video brevi che sui normai video di YouTube.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici