YouTube Shorts ora è ottimizzato per i TV

YouTube Shorts ora è ottimizzato per i TV
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Quando si parla di video in formato breve, la prima piattaforma che viene in mente è sicuramente "TikTok". In questo senso, però, anche YouTube si sta creando il suo spazio, anche provando a studiare nuove soluzioni, come ad esempio tentare il passaggio da smartphone e tablet ai TV. Recentemente, difatti, l'azienda ha annunciato che "YouTube Shorts" debutterà finalmente sui "grandi schermi".

Si tratta di un passo importante e complesso, visto che la maggior parte dei video brevi sono girati verticalmente e quindi non proprio l'ideale per le televisioni. Tuttavia, grazie ai feedback degli utenti è stato possibile superare alcuni dei problemi così da creare un'esperienza piacevole su schermi appunto più grandi rispetto a quelli di cellulare e tablet. In particolare, gli sviluppatori hanno testato diverse versioni, scoprendo che soprattutto due avevano colpito gli utenti. Tra queste, è stata scelta quella che in prima battuta consente l'accesso ad alcune opzioni per poi offrirne altre in un secondo momento.

"YouTube Shorts" per la TV verrà rilasciato nelle prossime settimane sugli apparecchi che sono stati lanciato dal 2019 in poi. L'app, inoltre, sarà disponibile anche sulle console di gioco più recenti come Xbox Series X, Xbox Series S e PlayStation 5. Infine, se non disponete di una TV o di una console di gioco che supporti gli short, ma volete comunque sapere di cosa si tratta, è sempre possibile scaricare l'app YouTube dall'Apple App Store o dal Google Play Store per accedere al servizio tramite telefono o tablet.

Mostra i commenti