Clienti con partita IVA: Acer Trade In vuole farvi cambiare PC

Matteo Bottin

Se siete possessori di una Partita IVA o lavorate in una azienda che ha bisogno di rimodernare un po’ il suo parco PC, vi potrebbe interessare l’offerta di Acer dedicata ai clienti business. Parliamo di Acer Trade In.

Questa iniziativa, con una spesa minima di 400€ (IVA esclusa) permette di rottamare un portatile o un PC usato e ottenere un bonifico in base alla spesa sostenuta. Il massimo ottenibile è di 200€ (IVA inclusa), non una cifra enorme, ma che può fare comunque comodo se si pensa che è possibile rottamare fino a 10 PC in una sola volta.

Attenzione però, è necessario rispettare alcuni vincoli: bisogna acquistare uno dei prodotti in promozione presso un punto vendita qualificato e compilare il modulo che trovate a questa pagina.

Anche il vostro portatile o desktop deve rispondere a determinati requisiti: dev’essere integro, funzionante e non più vecchio di 5 anni. Per i notebook, questi devono includere anche batteria e carica batteria. Non sono validi i netbook, ovvero tutti quelli “con schermo inferiore a 12,1”, generalmente privo di lettore ottico e dotato di processore Intel Atom”.

Infine, lo sconto dipende dalla spesa sostenuta:

  • Spesa tra 400 e 499,99€ (IVA esclusa): rimborso di 81,97€ (IVA esclusa)
  • Spesa tra 500 e 749,99€ (IVA esclusa): rimborso di 123€ (IVA esclusa)
  • Spesa superiore a 750€ (IVA esclusa): rimborso di 164€ (IVA esclusa)

LEGGI ANCHE: Unitevi al nostro canale per le offerte Amazon | Link all’articolo

Insomma, se foste interessati, vi invitiamo a leggere i Termini e le condizioni del programma. Per maggiori dettagli, comunque, vi lasciamo alla pagina ufficiale di Acer Trade In.

Lainate, 13 Giugno 2019. Forte di oltre 40 anni di esperienza nel mondo IT, Acer ha costruito il proprio successo su una cultura dell’innovazione che le ha consentito di anticipare le tendenze del mercato e offrire sempre ai propri clienti dispositivi innovativi, all’avanguardia e affidabili per ottenere il massimo della produttività.

In questa ottica Acer ha presentato l’attività di Trade in rivolta a tutti i professionisti e alle piccole e medie aziende. L’iniziativa prevede per il cliente o la piccola media azienda con Partita IVA l’acquisto presso gli Acer Synergy Partner dei prodotti Acer della promozione, a propria scelta tra un nuovo notebook TravelMate o desktop Veriton con sistema operativo Windows Pro. Restituendo per la rottamazione il proprio PC usato, il cliente potrà usufruire della possibilità di ricevere un rimborso fino a € 200.

L’iniziativa sarà valida sino al 31 ottobre 2019.

Il prodotto di punta della promozione è il sottile e leggero TravelMate X5, progettato per i professionisti che necessitano di un prodotto resistente e allo stesso tempo elegante, capace di supportare pesanti carichi di lavoro e frequenti viaggi. Il TravelMate X5 vanta una scocca di alta qualità, pesa solo 980 grammi e ha uno spessore di soli 14,99 mm, che semplifica il trasporto in una ventiquattrore. Oltre a garantire prestazioni eccellenti, offre funzionalità di produttività e potenti feature di protezione per mantenere i dati al sicuro. Infatti il supporto enterprise TPM 2.0 garantisce la protezione attraverso l’autenticazione. Attivando Windows Hello tramite il lettore di impronte digitali integrato si accede direttamente al dispositivo in modo semplice e sicuro con impronta digitale.

Come tutti i prodotti professionali, anche il TravelMate X5 fa parte del Programma Acer Reliability Promise che prevede il rimborso del 100% sul prezzo di acquisto qualora il prodotto venisse riparato in garanzia entro il primo anno.

Al link https://it-promotions.acer.com/ si trovano tutte le informazioni dettagliate sulla promozione con l’elenco dei prodotti coinvolti e i Synergy Partner presso cui acquistare.

Fonte: Acer