Iliad Flash 180 è davvero la miglior offerta 5G? Il confronto con le altre

Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi Tech Master
Iliad Flash 180 è davvero la miglior offerta 5G? Il confronto con le altre

Ieri Iliad ha lanciato una nuova offerta a tempo chiamata Iliad Flash 180: si tratta di una promozione particolarmente interessante, che al costo di 9,99€ al mese include minuti ed SMS illimitati e ben 180 GB di traffico in 5G. È possibile attivarla fino al 14 settembre dal sito ufficiale dell'operatore.

Nei comunicati stampa e sui social, l'azienda ha presentato Iliad Flash 180 come l'offerta 5G più conveniente in Italia, allegando una tabella comparativa che confronta il bundle rispetto ad altre tariffe di TIM, Vodafone e Iliad.

Attiva Iliad Flash 180

Ma sarà davvero così? In altre parole, è vero che Iliad Flash 180 è la miglior tariffa 5G attualmente disponibile? Abbiamo deciso di fare un confronto con gli altri operatori (inclusi i virtuali), prendendo per ognuno di loro la tariffa 5G più economica e confrontandola con la promozione di Iliad.

Iliad vs TIM

Le tariffe 5G più economiche di TIM sono effettivamente quelle riportate nella tabella comparativa di Iliad, quindi con prezzo a partire da 14,99€/mese.

TIM 5G Power Smart Easy è disponibile solo per i clienti che abilitano la ricarica automatica ed eseguono portabilità da Vodafone, WindTre, VeryMobile, Kena Mobile e Noverca Full; al costo di 14,99€/mese, include:

  • minuti illimitati
  • SMS illimitati
  • 100 GB in 5G

L'unico caso in cui il 5G di TIM può essere effettivamente più vantaggioso è per chi ha TIM anche a casa: in quel caso, è possibile attivare l'opzione TIM Unica Power, che dà Giga illimitati in 5G alle SIM associate al numero di casa. Il costo di TIM Unica Power è 1,90€/mese, che si aggiunge ai costi dell'offerta di linea fissa e mobile.

Se venite da un operatore virtuale (Fastweb, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali, etc) avrete la possibilità di attivare TIM Iron Power (6,99€/mese per minuti illimitati / SMS illimitati / 80 GB) a cui potete poi abbinare TIM Unica Power (1,90€ per Giga illimitati in 5G), per un totale di 8,89€/mese.

Insomma, per chi vuole la miglior offerta 5G, TIM può essere più conveniente di Iliad solo se avete TIM anche a casa e provenite da un operatore virtuale.

Vodafone vs Iliad

Come indicato da Iliad nella sua tabella, la tariffa 5G più economica di Vodafone è Vodafone RED Pro, che al costo di 14,99€/mese include:

  • minuti illimitati
  • SMS illimitati
  • 60 GB di traffico dati in 5G

In questo caso, per rapporto bundle/prezzo, non c'è paragone, l'offerta 5G di Iliad è decisamente più conveniente.

WindTre vs Iliad

L'offerta più economica con 5G di WindTre è Start 5G Summer, che al costo di 12,99€/mese include:

  • minuti illimitati
  • 200 SMS
  • 100 GB in 5G

Tuttavia, chi ha meno di 30 anni o più di 70 anni può attivare anche Super 5G Easy Pass, che al costo di 9,99€/mese include:

  • minuti illimitati
  • 200 SMS
  • 100 GB in 5G

Per rapporto bundle/prezzo è comunque più conveniente Iliad, ma i più piovani e i più anziani con WindTre hanno una possibilità in più allo stesso prezzo: ci sono (molti) GB in meno, ma l'offerta di WindTre potrebbe risultare più interessante per ragioni di copertura.

Fastweb vs Iliad

Fastweb è l'unico operatore che ha effettivamente delle offerte 5G migliori rispetto quella di Iliad.

L'offerta più economica, chiamata semplicemente Fastweb Mobile, ha un costo di 7,99€/mese e include:

  • minuti illimitati
  • 100 SMS
  • 100 GB in 5G 

C'è poi Fastweb Mobile Full che al costo di 8,99€/mese include:

  • minuti illimitati
  • 100 SMS
  • 200 GB in 5G 

Quindi se volete la miglior offerta mobile 5G, ha assolutamente senso valutare anche Fastweb Mobile: in tal caso, vi suggeriamo di valutare copertura e smartphone supportati, che potete scoprire dai link qui sotto:

Ilias vs Ho. Mobile, Kena Mobile, Very Mobile e tutti gli altri MVNO

Tutti gli altri operatori virtuali come (Ho, Kena, Very, Tiscali, CoopVoce e tutti gli altri) non supportano ancora la rete 5G: se vi interessa quindi navigare su reti di ultima generazione, non dovreste quindi tenerli in considerazione.