Pop

007: tutti i film di James Bond con Daniel Craig

Da Casino Royale a No Time to Die: scopriamo subito tutti i film di James Bond (il mitico agente segreto 007) con Daniel Craig.
007: tutti i film di James Bond con Daniel Craig
SmartWorld team
SmartWorld team

Nel 2005, Daniel Craig fu scelto per interpretare James Bond, il mitico agente segreto. L'attore riscosse un consenso immediato: già in Casino Royale era evidente che fosse un perfetto "007". Dopo 15 anni, Craig non sarà più Bond: "è finita un'era", diranno molti. In attesa di scoprire se ci sarà un nuovo attore che vestirà i panni del personaggio creato dallo scrittore Ian Fleming, ecco tutti i capitoli con Daniel Craig.

Casino Royale (2006, diretto da Martin Campbell)

Il primo capitolo della serie cinematografica di 007 con Daniel Craig nel ruolo dell'agente segreto è Casino Royale, diretto da Martin Campbell (regista de La maschera di Zorro) e uscito nel 2006. Si tratta di un vero e proprio reboot: gli spettatori possono scoprire uno 007 giovane e ancora agli inizi della sua carriera. Dunque, il protagonista è inesperto, a differenza dei precedenti film.

Dopo essersi guadagnato la "licenza di uccidere", James Bond viene incaricato di rintracciare un banchiere, Le Chiffre, che finanzia organizzazioni terroristiche. L'agente segreto, mandando all'aria i piani del criminale, sventa un attentato terroristico. Le Chiffre, per saldare il debito con un signore della guerra africano, organizza una partita a poker presso il Casino Royale. Anche 007 partecipa a questo evento: riuscirà a risolvere la situazione?

Quantum of Solace (2008, diretto da Marc Forster)

James Bond, dopo la morte della compagna, viene incaricato di trovare i ricattatori e l'organizzazione che ha colpito la donna amata. Una vicenda che tocca, quindi, in prima persona l'agente segreto. Il principale indiziato è il maligno Dominic Greene. Ancora una volta, il protagonista è uno 007 agli inizi, in un film di transizione che ci conduce, pian piano, verso Skyfall. Il regista di Quantum of Solace, Marc Forster, decide di analizzare il noto agente segreto e di tracciare un disegno psicologico quanto più completo possibile. Non manca l'azione che contraddistingue i film di questa serie cinematografica.

Nei panni di James Bond troviamo Daniel Craig, che contribuisce a creare un agente diverso rispetto a quelli che lo hanno preceduto. Il film non si concentra su sofisticati e irreali gadget utilizzati dal protagonista, ma cerca di raccontare una storia, per quanto possibile, verosimile.

Skyfall (2012, diretto da Sam Mendes)

Skyfall è uno tra i film del franchise più apprezzati: la pellicola (premiata con due premi Oscar, 2 premi BAFTA e altri riconoscimenti) ha incassato al botteghino 1.108.561.013 di dollari circa. Dietro la macchina da presa troviamo Sam Mendes, regista conosciuto anche per American Beauty, Era mio padre e 1917.

James Bond – un agente segreto apparentemente infallibile – viene coinvolto in un'operazione a Istanbul. Anche i migliori possono sbagliare: durante la missione, 007 risulta addirittura morto. Successivamente, i dati di tutti gli agenti del MI6 sono stati resi pubblici. Un gruppo di terroristi, guidato da Raoul Silva, organizza un attentato all'interno del quartier generale del Secret Intelligence Service. L'agente segreto James Bond è in realtà vivo: torna in azione per combattere il terribile criminale.

Spectre (2015, diretto da Sam Mendes)

Anche Spectre – uscito nel 2015 – è stato diretto da Mendes. L'agente segreto creato dallo scrittore Ian Fleming deve affrontare una complessa missione. La pellicola è inoltre entrata nel Guinness dei primati per la più grande esplosione nella storia del cinema. Per una scena chiave, girata a Erfoud (Marocco), è stata creata un'esplosione utilizzando, addirittura, 8.418 litri di carburante e 33 chilogrammi di esplosivo.

Spectre – accolto in maniera mista dalla critica – ha incassato al box office 880.674.609 dollari, diventando un enorme successo commerciale. Writing's on the Wall di Sam Smith, il tema ufficiale del film, ha conquistato il Premio Oscar e il Golden Globe per la Miglior canzone originale.

James Bond, dopo aver scoperto un messaggio dal passato, inizia una missione in Città del Messico e a Roma. 007 si riesce a intrufolare all'interno di una riunione segreta, scoprendo l'esistenza di Spectre, una misteriosa organizzazione. Nel frattempo, il nuovo capo del Centro per la Sicurezza Nazionale mette in discussione l'importanza del MI6 e le azioni di Bond. Il protagonista del film decide di cercare Madeleine Swann, la figlia di Mr. White. Questa donna potrebbe nascondere degli indizi utili per fermare Spectre.

No Time to Die (2021, diretto da Cary Fukunaga)

No Time to Die è l'ultimo film che vede Daniel Craig nei panni di James Bond. Il film, dopo essere stato rimandato a causa della pandemia di Covid-19, è arrivato nelle sale cinematografiche italiane il 30 settembre 2021.

Bond, dopo essersi ritirato, vive in Giamaica. La sua tranquillità viene bruscamente sconvolta: l'agente della CIA Felix Leiter chiede a James Bond un aiuto per salvare uno scienziato. Questa operazione si rivela più complessa del previsto. Il protagonista cerca di fermare Lyutsifer Safin (interpretato da Rami Malek, star di Mr. Robot e Bohemian Rhapsody), un pericoloso terrorista.

Commenta