Annoiati per la troppa attesa in aeroporto? Tranquilli, ci pensa Nintendo

Federica Papagni -

Aeroporto. Ore 12. L’ultimo volo per il ritorno a casa è stato cancellato. Una voce metallica annuncia ore e ore di (noiosa) attesa. Lo sconforto è dietro l’angolo. Ma niente paura, Nintendo ha pensato alla soluzione perfetta, limitata però, per ora, a solo quattro aeroporti degli Stati Uniti.

A partire da metà febbraio fino alla fine di marzo negli Aeroporti Internazionali di Dulles, Tacoma, O’Hare e nell’Aeroporto Love Field di Dallas la nota azienda giapponese aprirà delle lounge pop-up, dove i passeggeri potranno intrattenersi giocando ad alcuni titoli di successo Switch, sia in modalità TV che portatile, e caricare i loro dispositivi.

LEGGI ANCHE: Dona un soldo al tuo Witcher, o a Nintendo!

L’azienda fa sapere che saranno sicuramente disponibili The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe, Super Mario Odyssey, Super Mario Party, e che i viaggiatori avranno la possibilità di acquistare una console Switch e alcuni giochi, ma, paradossalmente, senza poterli ritirare al momento: dovranno attendere che Nintendo spedisca gli acquisti direttamente presso le loro case. In compenso, coloro che acquisteranno una console Switch Switch Lite riceveranno una custodia gratuita con cui poter trasportare senza alcun rischio la loro (futura) nuova console.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché potranno ricevere, inoltre, un rivestimento a tema Nintendo per la maniglia della loro valigia e un coupon da 10$ per un qualsiasi acquisto di almeno 75$.

La speranza di Nintendo è che le persone visitino questi pop-up non solo per ingannare il tempo, ma, soprattutto, per sperimentare l’esperienza di gioco su console portatile, comprenderne l’incredibile comodità e prendere in considerazione l’idea di acquistarla.

Cosa pensate di questa idea? Sareste felici se queste lounge pop-up fossero piazzate in alcuni aeroporti italiani?

Via: EngadgetFonte: Nintendo