Dune di Denis Villeneuve nel primo trailer sembra ben diverso da quello di Lynch (video)

Lorenzo Delli

Nella serata di ieri Warner Bros. ha pubblicato il primo, vero trailer di Dune, la nuova fatica del regista canadese Denis Villeneuve. Una pellicola che schiera diversi pezzi da novanta: Stellan Skarsgard, Dave Bautista, Josh Brolin, Jason Momoa, Zendaya, Javier Bardem, Oscar Isaac e tanti altri.

Se conoscete bene il Dune di Lynch riuscirete a distinguere chiaramente le varie scene del trailer della versione di Villeneuve. D’altronde la fonte di ispirazione è sempre il romanzo del 1965 di Frank Herbert, una lettura praticamente obbligata per qualsiasi fan della fantascienza.

Le atmosfere, e i personaggi stessi, sono però drasticamente diversi. Il Dune di Villeneuve punta senza farne troppo mistero ad essere più fedele al libro, anche se ovviamente vari fan del romanzo si sono già risentiti della resa di alcuni costumi o di tecnologie quali lo scudo da combattimento e l’effetto Holtzman. In generale la produzione di Lynch, già per l’epoca in cui era stata portata avanti, risultava ben più folle. Quella nuova sembra invece più ponderata, e speriamo non per questo priva di emozione.

Per chi poi pensasse che l’attore scelto per interpretare Paul Atreides (Timothée Chalamet), il protagonista del film, sia fin troppo giovane, tenete di conto che nel romanzo Paul ha solo 15 anni quando si reca su Arrakis. Detto questo, eccovi serviti con il trailer. Se c’è qualche fan che ci legge fateci sapere cosa ne pensate!