Pop

Ficarra e Picone: i migliori film del duo comico siciliano

Ficarra e Picone, con la loro comicità, sono riusciti a conquistare gli spettatori: scopriamo subito i migliori film del duo comico siciliano.
Ficarra e Picone: i migliori film del duo comico siciliano
SmartWorld team
SmartWorld team

Ficarra e Picone per la prima volta si sono cimentati con la serialità: Incastrati è disponibile su Netflix a partire dal primo gennaio 2022. I due comici siciliani, prima di recitare in questa divertente serie comedy, si sono cimentati con il cinema, prendendo parte a diversi progetti propri e portando la loro sicilianità sul grande schermo. Da Nati stanchi a Il primo Natale: scopriamo subito quali sono i loro migliori film.

Nati stanchi (2002)

Iniziamo questa nostra lista con il primo film che vede protagonisti Ficarra e Picone. Nati stanchi, uscito nel 2002, è stato diretto da Dominick Tambasco, mentre la sceneggiatura è stata scritta dal duo comico italiano insieme a Giambattista Avellino e Francesco Bruni.

Qual è la trama della pellicola? Salvo e Valentino sono due giovani disoccupati che vivono in un piccolo paesino in Sicilia. Amici, parenti e semplici conoscenti spingono sempre i due protagonisti a partecipare a numerosi concorsi, che Salvo e Valentino sperano di non vincere per continuare a trascorrere le giornate nel bar di Gino Passalacqua.

I due scoprono che un concorso si svolgerà a Milano: inizia una lunga e tumultuosa trasferta. Incaricati da don Ciccio Milazzo di consegnare un pacco a un compaesano che vive in Lombardia, verranno scambiati addirittura per mafiosi. Dopo essere tornati in Sicilia, scoprono - con enorme stupore e rammarico - di aver vinto il concorso. Salvo e Valentino faranno di tutto per renderlo nullo.

Il 7 e l’8 (2007)

Risale al 2007 Il 7 e l'8, film diretto da Salvatore Ficarra, Valentino Picone e Giambattista Avellino. Il lungometraggio ha ottenuto una candidatura ai David di Donatello e ai Nastri d'argento per il miglior regista esordiente.

I due comici interpretano Daniele e Tommaso, due persone radicalmente diverse. I protagonisti del film compiono una scoperta sconvolgente: un infermiere - per rifarsi del destino - decise, diversi decenni prima, di scambiare i neonati delle culle 7 e 8 (esatto, proprio Daniele e Tommaso). I due bambini crescono quindi l'uno nella famiglia dell'altro. La consapevolezza di essere stati scambiati attiva una serie di equivoci.

La matassa (2009)

Una disputa familiare scatenata da due fratelli spezza il legame tra i rispettivi figli. Gaetano e Paolo, i due cugini, non si incontrano per diversi anni. Durante il funerale del padre di Paolo, Gaetano entra in chiesa per errore. Suo cugino, che spera in una possibile riappacificazione, cerca di superare il dissidio. Gaetano ascolta la conversazione di suo cugino, decisamente ipocondriaco, con il prete. Paolo afferma che, qualora dovesse morire, donerebbe l'albergo di famiglia proprio a Gaetano. Quest'ultimo decide quindi di fargli credere di essere realmente in fin di vita, fingendo che il suo quadro clinico sia infausto.

Uscito nel 2009, La matassa è stato diretto da Giambattista Avellino, Salvatore Ficarra e Valentino Picone. La sceneggiatura è stata scritta da Ficarra, Picone, Francesco Bruni e Fabrizio Testini.

Andiamo a quel paese (2014)

Girato principalmente a Noto e Rosolini, Andiamo a quel paese è una divertente commedia diretta e interpretata da Ficarra e Picone. Salvo e Valentino sono due amici che, dopo essere stati cacciati da casa e senza un lavoro, decidono di tornare a Monforte, un piccolo paese. I due sperano di poter parlare con l'onorevole La Duca per avere una raccomandazione.

Salvo è costretto a convivere con sua suocera e con zia Carmela: le loro pensioni rappresentano oramai l'unica fonte di reddito. Pare che nel piccolo paese un po' tutti gli abitanti anziani aiutino generosamente parenti e amici.

L’ora legale (2017)

A Pietrammare - un paese immaginario - sta per arrivare una ventata di novità grazie al nuovo sindaco. Gli abitanti sembrano inizialmente felici. Salvatore e, soprattutto, Valentino - i cognati del neosindaco - sono entusiasti e si raccomandano per un favore. Il paese aveva vissuto, per molto tempo, sotto la guida di politici corrotti. Pierpaolo Natoli promette ai cittadini di regolarizzare tutto quello che è contro la legge. Gli abitanti, però, si stancano rapidamente di questa nuova direzione.

Il primo Natale (2019)

Il primo Natale, uscito nel 2019, è un fortunatissimo film diretto e interpretato da Ficarra e Picone. Il lungometraggio ha conquistato il David dello spettatore durante i David di Donatello e 5 candidature ai Nastri D'Argento.

Salvo è un ladro di arte sacra che vive a Palermo; mentre padre Valentino è un prete di Roccadimezzo Sicula affascinato dal presepe. I due, che provengono da "mondi" molto lontani, si incontrano alla vigilia delle feste natalizie e vivono insieme una straordinaria avventura.

Salvo e Valentino viaggiano indietro nel tempo, raggiungendo il primo Natale, pochi giorni prima della nascita di Gesù. I protagonisti affrontano un'avventura in un contesto storico molto complesso.

Commenta