Pop

Freaks Out, tutto sul film visivamente incredibile di Gabriele Mainetti

Freaks Out è un film di genere fantastico diretto da Gabriele Mainetti: andiamo subito a scoprire la trama, il cast, la data d'uscita e tutti i dettagli.
Freaks Out, tutto sul film visivamente incredibile di Gabriele Mainetti
SmartWorld team
SmartWorld team

Freaks Out è il nuovo ed entusiasmante film diretto da Gabriele Mainetti. Il regista, dopo il successo ottenuto con Lo chiamavano Jeeg Robot, propone agli spettatori un progetto visivamente incredibile. In questo articolo scopriremo la trama, il cast, la data d'uscita e tutti i dettagli.

La trama di Freaks Out: la fresca originalità del film

Freaks Out è ambientato nel 1943, in piena seconda guerra mondiale. Matilde, Cencio, Fulvio e Mario - dotati di poteri speciali - sono quattro amici talmente legati da sentirsi quasi fratelli. I quattro "freak" lavorano nel circo di Israel.

 Alcuni protagonisti del film Freaks Out.

Alcuni protagonisti del film Freaks Out.

Fonte: 01 Distribution

Israel, che rappresenta per loro quasi una figura paterna, scompare misteriosamente: i protagonisti rimangono soli e senza nessuna prospettiva. I ragazzi cercano quindi di allontanarsi da Roma, divenuto un luogo pericoloso a causa dei bombardamenti. Riusciranno a ritrovare Israel e, soprattutto, sé stessi?

Il cast

Una scena del film Freaks Out.

Una scena del film Freaks Out.

Fonte: 01 Distribution

Andiamo subito a scoprire il cast – composto da alcuni attori italiani molto conosciuti in Italia e all'estero - di Freaks Out. Pietro Castellitto presta il volto a Cencio, uno dei protagonisti. Questo giovane attore italiano è già apparso in diversi film. Nel 2018 ha vestito i panni di Secco nel film La profezia dell'armadillo (con cui ha vinto il Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d'argento 2019). Gli altri film in cui ha recitato sono Venuto al mondo (2012, diretto da Sergio Castellitto), È nata una star? (2012, diretto da Lucio Pellegrini), La bellezza del somaro (2010, diretto da Sergio Castellitto) e Non ti muovere (2004, diretto da Sergio Castellitto). Nel 2021 ha interpretato Francesco Totti nella serie televisiva Speravo de morì prima (disponibile su NOW). Pietro Castellitto ha diretto, nel 2020, I predatori, vincendo il David di Donatello e il Nastro d'argento come "Miglior regista esordiente".

Claudio Santamaria è Fulvio. Questo interprete italiano ha già collaborato con Gabriele Mainetti nel film Lo chiamavano Jeeg Robot (2015), lungometraggio che ha conquistato diversi riconoscimenti (tra cui il David di Donatello per il Miglior attore protagonista a Claudio Santamaria). Gli spettatori conoscono Santamaria grazie alle numerose apparizioni in film di successo, tra cui Gli anni più belli (2020, diretto da Gabriele Muccino), Tutto il mio folle amore (2019, diretto da Gabriele Salvatores), Casino Royale (2006, diretto da Martin Campbell) e Romanzo criminale (2005, diretto da Michele Placido).

Giorgio Tirabassi veste i panni di Israel, il proprietario del circo. Tirabassi interpreta anche l'ispettore capo Roberto Ardenzi nella serie televisiva Distretto di Polizia. L'attore ha recitato in Boris - Il film, Liberi tutti, Paolo Borsellino e In arte Nino.

Aurora Giovinazzo interpreta Matilde; mentre Giancarlo Martini è Mario. Gli altri componenti del cast sono Gianni Parisi, Max Mazzotta e Franz Rogowski.

Il regista

Dietro la macchina da presa troviamo Gabriele Mainetti, un regista che ha già diretto un film d'azione moderno ricco di ironia ed effetti speciali. Stiamo parlando di Lo chiamavano Jeeg Robot, uscito nel 2015. Il lungometraggio ha ottenuto un enorme successo, conquistando 16 nomination ai David di Donatello 2016 e portandosi a casa 7 statuette (tra cui Miglior regista esordiente, Miglior attrice protagonista, Miglior attore protagonista).

Mainetti, con Freaks Out, regala agli spettatori una rilettura dell'immaginario legato ai supereroi: ad avere i poteri speciali sono, in questo caso, gli emarginati che tentano di salvare non il mondo, bensì sé stessi. Freaks Out è un lungometraggio ricco d'azione, con effetti speciali molto curati e una storia interessantissima.

Freaks Out: una scena del film.

Freaks Out: una scena del film.

Fonte: 01 Distribution

La data d’uscita e il trailer di Freaks Out

Freaks Out, distribuito in Italia da 01 Distribution, sarebbe dovuto inizialmente uscire nel 2019. In seguito ai lunghi lavori di post-produzione, il film è stato rimandato al 22 ottobre 2020. A causa della pandemia di COVID-19, l'uscita di Freaks Out è stata ancora una volta rimandata. Il lungometraggio è disponibile nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 28 ottobre 2021.

Il film è stato presentato in concorso alla 78ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove ha conquistato il Premio "Pasinetti speciale". Ecco il trailer ufficiale, che consente agli spettatori di assaporare l'ambientazione di questo promettente lungometraggio.

Commenta