Pop

La fiera delle illusioni, le cose da sapere prima di vedere il film di Guillermo del Toro

La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley è il nuovo film diretto da Guillermo del Toro: scopriamo subito la trama, il cast, la data d'uscita e il trailer.
La fiera delle illusioni, le cose da sapere prima di vedere il film di Guillermo del Toro
SmartWorld team
SmartWorld team

La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley è il nuovo film - con un cast stellare - diretto da Guillermo del Toro. Un thriller noir con sfumature melodrammatiche e psicologiche disponibile nelle sale cinematografiche. Ecco tutto quello che c'è da sapere prima di guardare il film.

La trama de La Fiera delle Illusioni

La Fiera delle Illusioni racconta la storia di Stanton Carlisle, un giostraio e abilissimo truffatore. L'uomo - che lavora in un luna park - riesce a manipolare le persone con estrema facilità e a estorcere denaro con l'inganno. Inizia a collaborare con Lilith Ritter, una psicologa infima.

Gli obiettivi di Stanton sono i ricchissimi esponenti dell'élite newyorchese. Nello stesso luna park lavorano anche altre persone, tra cui la chiaroveggente Zeena, l'ex mentalista Pete, l'imbonitore Clem, Bruno the Strongman e Molly. Stanton, durante uno spettacolo, individua la sua prossima vittima: Ezra Grindle, un imprenditore molto ricco. Il giostraio scopre però che all'interno del luna park c'è un'astuta rivale.

Una scena del film

Una scena del film

Fonte: Searchlight Pictures

Un cast stellare

I componenti del cast incarnano efficacemente i personaggi di questo noir in grado di "ipnotizzare" gli spettatori. Bradley Cooper veste i panni di Stanton "Stan" Carlisle, l'ambizioso giostraio che manipola le persone. L'attore statunitense è riuscito a rappresentare perfettamente le potenzialità di Stanton, senza tuttavia nascondere le fragilità del personaggio. Cooper - apparso nella trilogia Una notte da leoni - ha ottenuto una prima candidatura agli Oscar (come "Miglior attore protagonista") per Il lato positivo - Silver Linings Playbook. Ha recitato inoltre nel lungometraggio American Sniper di Clint Eastwood. Nel 2018 debutta come regista con il film A Star Is Born (in cui interpreta anche Jackson). L'attore è apparso anche in American Hustle - L'apparenza inganna, Trafficanti, Joy, Limitless e Il corriere - The Mule.

Una scena de La fiera delle illusioni - Nightmare Alley

Una scena de La fiera delle illusioni - Nightmare Alley.

Fonte: Searchlight Pictures

Lilith Ritter - la tagliente e intelligentissima psicologa che scopre subito la vera natura di Stanton - è interpretata dall'attrice Premio Oscar Cate Blanchett. L'artista ha conquistato due premi Oscar durante la sua carriera: "Migliore attrice non protagonista" per The Aviator e "Migliore attrice" per Blue Jasmine. Blanchett ha collezionato diversi riconoscimenti, tra cui 3 Golden Globe, 3 Premi BAFTA, 3 Screen Actors Guild Award e 2 Satellite Awards. L'attrice australiana con cittadinanza statunitense è conosciuta anche per Diario di uno scandalo, Elizabeth: The Golden Age, Io non sono qui, Carol, Bandits, Veronica Guerin - Il prezzo del coraggio, Il curioso caso di Benjamin Button, Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.

Toni Collette veste i panni di Zeena, una cartomante con un numero da chiaroveggente che stringe un legame con Stanton. L'attrice australiana - che ha conquistato una candidatura agli Oscar per Il sesto senso - ha recitato in diversi film, tra cui Sto pensando di finirla qui, C'era una volta un'estate, Hitchcock, Emma e Cena con delitto - Knives Out.

Willem Dafoe interpreta l'uomo che accoglie l'ambizioso giostraio. L'attore ha recentemente prestato il volto a Vincent van Gogh nel film Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (ruolo con cui si è aggiudicato la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia). Interpreta Goblin nella trilogia di Spider-Man firmata da Sam Raimi e in Spider-Man: No Way Home (diretto da Jon Watts).

Nel film La Fiera delle Illusioni recitano anche Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman e David Strathairn.

Guillermo del Toro: il visionario regista

Una scena

Una scena.

Fonte: Searchlight Pictures

Guillermo del Toro - conosciuto soprattutto per i suoi film in cui è evidente il forte legame con le fiabe, l'horror e il fantasy - è un regista visionario, una delle figure predominanti della cinematografia. Ha vinto due premi Oscar: "Miglior film" e "Miglior regista" per La forma dell'acqua - The Shape of Water. Il cineasta è conosciuto anche per Il labirinto del fauno, Cronos, La spina del diavolo, Blade II ed Hellboy.

Il romanzo di William Lindsay Gresham

Il lungometraggio di Guillermo del Toro è basato sul romanzo Nightmare Alley (1946) di William Lindsay Gresham. Questo romanziere - apprezzato specialmente dai lettori di noir - è conosciuto per Nightmare Alley, un libro che sembra quasi un inquietante ritratto della condizione umana.

Il romanzo di Gresham ha già ottenuto un adattamento cinematografico nel 1947. Nightmare Alley, il noir diretto da Edmund Goulding, è oggi considerato un classico, nonostante le recensioni contrastanti e i bassi incassi.

La Fiera delle Illusioni, la data d’uscita

La Fiera delle Illusioni è disponibile al cinema a partire dal 27 gennaio 2022. Ecco il trailer ufficiale di questo film:

Mostra i commenti