Le lampadine Ikea sono così smart che potrete giocarci a Doom (foto)

Guido Zipo

Nel 1993 per la gioia di molti uscì Doom, nel 2012 per la gioia di tutti id Software rilasciò il codice sorgente del gioco. Da quel momento chiunque abbia le capacità di farlo può sperimentare la possibilità di far girare Doom su un qualsiasi oggetto elettronico, al punto tale da creare un meme. Stavolta è toccato ad una lampadina smart di Ikea, per la precisione una TRÅDFRI.

Purtroppo non riusciamo a dirvi i nomi di chi ha deciso di intraprendere tale impresa in quanto il video del progetto da cui la notizia è partita è stato reso privato.

Gli sviluppatori hanno dovuto ridurre i requisiti di memoria del software e aggiungere un po’ di hardware esterno per completare il progetto. Tuttavia, il risultato finale è DOOM in esecuzione su un sistema alimentato dal cuore pulsante di una lampadina. In altre parole, una lampadina da 15€ oggi ha una potenza di elaborazione che è più o meno equivalente a quella di un PC da 1000€ di tre decenni fa.

LEGGI ANCHE: Sconto pauroso per DOOM Eternal su Amazon

Detto questo, ci vuole molto lavoro per far funzionare il gioco sull’hardware della lampadina. La lampada ha un processore ARM Cortex-M33 da 80 MHz con 108 kb di memoria totale e 1 MB di memoria flash. Non abbastanza RAM per far girare il gioco originale, quindi lo sviluppatore ha dovuto modificare pesantemente il codice sorgente per creare una versione del gioco riproducibile sull’hardware. E poiché non c’è abbastanza spazio di archiviazione per i file di gioco, è stato necessario aggiungere dello spazio di archiviazione esterno.

Naturalmente, la lampada non ha un display o un dispositivo di input. Quindi il team ha dovuto aprire la lampadina, estrarre la scheda del microcontrollore, collegarla a una scheda fai-da-te e usarla per collegare un controller di gioco fatto in casa e un display da 1,8 pollici, 160 x 128 pixel.

Il risultato finale è una versione completamente giocabile, se non particolarmente carina, di DOOM che gira sul cuore pulsante di una lampadina.

Sfortunatamente è necessario demolire la lampadina stessa per far funzionare il gioco, ma è il prezzo da pagare per poter sconfiggere le forze degli inferi.

Via: Liliputing
  • Baccello

    C’è un esp8266 dentro la lampadina?