LEGO sposa lo spirito hygge per far creare l’arte della costruzione accogliente (foto)

Federica Papagni

Negli ultimi anni più volte avrete avuto modo di sentire o leggere dello spirito Hygge, il termine danese e norvegese utilizzato per indicare una sensazione di sicurezza e accoglienza legata ad un momento, e ora LEGO ha fatto proprio questo concetto per creare la linea LEGO Bygge Hygge, considerata anche come l’arte della costruzione accogliente.

L’azienda ha successivamente collaborato con l’autore danese ed esperto di hygge Meik Wiking per fornire alcuni ottimi consigli su come creare l’ambientazione giusta per LEGO Bygge Hygge. Tra questi ci sono: condividere le cose per cui sei grato, lavorare insieme come una famiglia, trovare rifugio nelle fredde notti invernali e cucinare cene a cottura lenta.

LEGGI ANCHE: Google sta sperimentando un tasto per la condivisione sulle Custom Tab

Inoltre, sono state anche fornite delle idee per costruzioni ispirata a hygge, ossia una casa scandinava che si illumina quando posata su una torcia, un gufo accogliente circondato da una foresta e una tazza di cioccolata calda con sparso qui e lì sulla sua superficie qualche marshmallow.

LEGO dispensando queste idee e questi consigli mira a spingere le famiglie a prendere i mattoncini a loro disposizione e iniziare così a divertirsi costruendo ispirati da questo accogliente e famigliare spirito.

Immagini