Pop

McDonald's entra nel mondo NFT e regala 300 opere al grande pubblico

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
McDonald's entra nel mondo NFT e regala 300 opere al grande pubblico

Dopo averlo lanciato negli Stati Uniti, McDonald's presenta oggi il suo progetto legato al mondo dei Non Fungible Token (NFT) anche in Italia con la partecipazione di tre artisti emergenti nell'universo NFT e di Ghali, volto della campagna McDonald's e promotore dei valori dello stare insieme, dell'inclusione e della multiculturalità.

Gli artisti Daniele Tozzi specializzato in calligrammi, Serena Gianoli illustratrice e Nicola Laurora aka Nico189 illustratore, hanno infatti reinterpretato il tema del "level up" – concetto alla base del nuovo panino McDonald's che vuole portare il consumatore verso un ulteriore livello di gusto – al fine di creare tre opere d'arte digitali da convertire poi in NFT. Di ogni opera sono state prodotte 100 copie per un totale di 300 NFT certificati e autentici che McDonald's ha messo in palio tramite un concorso dedicato valido fino al 5 aprile.

Per partecipare all'estrazione, basterà

  • registrarsi sulla app McDonald's
  • acquistare un Triplo Cheeseburger
  • inserire nell'apposita sezione il codice presente sullo scontrino. 

Con un valore complessivo che nel 2021 ha raggiunto i 26,9 miliardi di dollari di scambi e la previsione di arrivare a 80 miliardi entro il 2025, il mercato degli NFT è fra i settori più in crescita a livello globale e introduce una modalità completamente nuova di concepire la sfera dell'arte, abbattendone barriere fisiche e concettuali e rendendola fruibile da un pubblico più ampio e dinamico.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici