PAC-MAN e Solitario sono come il vino buono: 70 anni in due e milioni di giocatori nel mondo (foto)

Vincenzo Ronca

Parliamo di due dei giochi più semplici, più longevi e più apprezzati in assoluto: PAC-MAN e il Solitario di Windows. Due titoli che sono riusciti nell’incredibile impresa del prescindere dalla piattaforma di gioco, al punto da essere apprezzati ancora oggi dopo decenni dal loro lancio.

PAC-MAN compie ben 40 anni, un’eternità per un videogioco: inizialmente fu lanciato sui cabinati, dove ha raggiunto l’apice del suo successo. Attualmente però conta ancora milioni di giocatori in tutto il mondo, e Banda Namco ha deciso di lanciare una versione celebrativa del gioco: su Twitch arriverà PAC-MAN LIVE STUDIO in partnership con Amazon Games, mentre nel corso dell’anno arriveranno uno speciale cabinato Arcade 1UP dedicato al 40° anniversario, seguito da un Counter-cade, Party Cade e Head-to-Head.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Tab S6 Lite, la recensione

Inoltre, PAC-MAN debutterà sul nuovo Tamagotchi di Bandai e sarà protagonista del 40th Anniversary Book, edito da Cook & Becker, che offrirà una retrospettiva sulla creazione e la vita del pupazzo giallo più famoso al mondo. Ancora oggi, dopo 40 anni di vita, PAC-MAN attira plateee di giocatori invidiabili, nell’ordine del milione in tutto il mondo.

Sulla stessa lunghezza d’onda troviamo il successo del Solitario di Windows, il gioco semplicissimo che arrivava pre-installato insieme a Campo Minato nelle versioni di Windows degli anni ’90. Il gioco ha debuttato con Windows 3.0 e spegne quest’anno la sua trentesima candelina: nonostante la semplicità e la sua età è ancora apprezzato in tutto il mondo, ad oggi totalizza ben 35 milioni di giocatori attivi al mese. Il suo successo l’ha portato persino nella Hall of Fame dei videogiochi a livello mondiale.

Attualmente Microsoft propone il gioco in 65 lingue diverse, in 200 paesi del mondo e nel 2012 ha ricevuto uno dei suoi aggiornamenti più importanti: in quella occasione sono state introdotte nuove modalità di gioco e l’integrazione con Xbox Live. Dal 2015 Solitario è disponibile, oltre che per tutte le versioni di Windows, anche per Android, iOS e su piattaforma web. Voi ci giocate ancora?

Via: The Verge
  • L0RE15

    Una volta trovavi pre-installati in Windows “campo minato” e “solitario”, oggi trovi Candy Crush e schifezze simili…

  • Preferisco questo solitario: com.aiuspaktyn.solitaire