Il primo trailer di Wonder Woman 1984 sulla scia di Stranger Things e Thor: Ragnarok

Lorenzo Delli

Giugno 2020: non c’è una data vera e propria ma sappiamo che a giugno appunto arriva al cinema Wonder Woman 1984, seguito del primo Wonder Woman con la mitica Gal Gadot ambientato comunque prima degli eventi di Justice League e Batman v Superman. DC Comics e Warner Bros. puntano tutto quindi sull’eroina che, con la prima pellicola a lei dedicata, aveva ottenuto dei risultati più che discreti.

E sempre sulla falsa riga della prima pellicola ci troviamo nuovamente nel passato, nel 1984 come suggerisce lo stesso titolo del film. Sulla scia del successo di Stranger Things, ambientato proprio negli anni ’80, e con un pizzico di Thor Ragnarok (tra battute alla Marvel e musiche elettroniche), Wonder Woman 1984 ci racconta una nuova storia di Diana Prince alle prese con una nuova minaccia. Al suo fianco torna Steve Trevor, interpretato sempre da Chris Pine, un personaggio che non dovrebbe trovarsi nel 1984.

I fan in queste ore si stanno interrogando sul come riusciranno a collocare Steve nel 1984, ma è palese, dall’ultima scena del film, che il personaggio si è trovato proiettato negli anni ’80, tanto da non conoscere quelli che sono gli usi e costumi dell’epoca. Bando alle ciance dunque: eccovi il trailer di Wonder Woman 1984!