20 Regali Nerd per Natale: ecco un po’ di idee per tutte le tasche ancora acquistabili

Lorenzo Delli -

Mancano pochissimi giorni a Natale. Se siete ancora a caccia del regalo giusto, complici anche i tempi di spedizione rapidi che gli store più famosi mettono a disposizione, ecco una raccolta di 20 regali che potrebbero piacere a chi si definisce nerd, o geek, o comunque a chi non disdegna passatempi o filoni diversi dal solito.

Ne abbiamo selezionati 20, speriamo un po’ per tutti i gusti, partendo con una selezione di libri “diversi” dai soliti romanzi, continuando con giochi da tavolo non appartenenti al filone classico (niente Monopoly per intenderci), per passare poi a gadget misti e a regali un po’ più costosi.

LEGGI ANCHE: Cosa regalare per Natale: una guida ai migliori regali tech del 2020

Ce n’è per tutte le tasche, e sinceramente non ce la siamo sentita di fare una distinzione fra i regali per lui e per lei perché siamo piuttosto convinti che (quasi) tutti quelli selezionati possano incontrare i gusti di tutti. Se poi avete qualche suggerimento vi aspettiamo a braccia aperte nella sezione commenti!

Regali Nerd Natale 2020

  • Il mondo di Cyberpunk 2077 (e un extra)
  • Lonely Planet Universo
  • L’enciclopedia PlayStation
  • Atlas Obscura
  • S. La nave di Teseo di V. M. Straka
  • Throw Throw Burrito
  • Bears vs Babies
  • UNO Minimalista
  • Pandemic Il Regno di Cthulhu
  • Munchkin – Rick & Morty
  • Game & Watch: Super Mario Bros
  • Teiera Joy Toy R2D2
  • Pandora Star Wars & Harry Potter
  • Amazfit Neo
  • Cable Guys
  • D20 Dice Multi Color Light
  • Logitech G PRO X SUPERLIGHT
  • Fujifilm Instax Mini LiPlay
  • Oculus Quest 2
  • LEGO Ideas Saturn V Apollo NASA
  • NEO GEO Mini
  • Bonus finale

Libri Nerd

Il mondo di Cyberpunk 2077 (e un extra)

Come dicevamo in una delle ultime puntate del nostro podcast, se a qualcuno piaceva Cyberpunk 2077 è molto probabile che se lo sia già comprato. Se è questo il caso potreste regalargli un bel libro! A tal proposito ve ne suggeriamo due: il bellissimo Il mondo di Cyberpunk 2077, con stampe e approfondimenti relativi alla creazione del mondo di gioco, e la Guida Ufficiale Completa (la mia è in consegna oggi! NdR),

Lonely Planet Universo

Mi pare di avervela suggerita anche l’anno scorso. Poco male, è ancora un regalo validissimo. Una enorme guida Lonely Planet (sigh…) dedicata all’Universo, realizzata con i più recenti dati forniti dalla NASA. Splendide foto, tanti approfondimenti, tutto racchiuso in un volume con copertina rigida bello da vedere, sfogliare ed esibire.

L’enciclopedia PlayStation

La primissima PlayStation ha cambiato per sempre il volto del mercato console. Che siate concordi o meno con questa affermazione, tante persone conservano ricordi meravigliosi legati alla prima console Sony. Con questa enciclopedia ripercorrerete alcuni dei passi della storia PlayStation (tra cui la variante Nintendo!) per poi gettarvi a capofitto in un lungo elenco dei titoli più belli e famosi dedicati alla console. Copertina rigida e tante pagine, tra l’altro.

Atlas Obscura

Fa un po’ strano quest’anno pensare alle guide turistiche o comunque a tutto ciò che concerne il turismo e le meraviglie del mondo. È pur vero che per il momento libri, film, serie TV, videogiochi e altri modelli di intrattenimento domestico sono gli unici metodi che si ha per viaggiare (con la mente e con gli occhi). Quest’anno è uscita l’edizione aggiornata di Atlas Obscura, un libro bellissimo (ho l’edizione precedente!) dedicata alle meraviglie nascoste del mondo, Italia inclusa. Non sono necessariamente suggerimenti di viaggio, quanto più mete nascoste, particolari, strane, talvolta oscure, che solitamente non sono conosciute o “pubblicizzate”.

S. La nave di Teseo di V. M. Straka

Ho scoperto, non con poco piacere, che nonostante si tratti di un libro del 2014 forse anche piuttosto sconosciuto, è ancora tra i suggeriti di Amazon con un più che discreto numero di recensioni positive (media 4,4 su 5). Potremmo definirlo un libro interattivo, ma gli renderebbe giustizia fino a un certo punto. La base del libro è “La nave di Teseo”, un criptico romanzo scritto da un autore sconosciuto. L’autore però fa parte dell’universo narrativo del “prodotto”. In ogni pagina di questo romanzo ci sono delle note, scritte a mano da due diverse persone. Non solo, alcune di queste note fanno riferimento ad un determinato riferimento temporale, altre note, scritte in un colore diverso, ad un riferimento temporale diverso. Una narrazione nella narrazione (nella narrazione), coadiuvata da appunti presi su tovaglioli, pezzi di cartine e altri elementi che lo rendono appunto anche interattivo.

Giochi da tavolo

Throw Throw Burrito

Visto che consigliarvi Exploding Kittens risulterebbe banale, vi consigliamo un gioco (anzi due, guardate anche il prossimo) dagli stessi autori. Throw Throw Burrito si basa su meccaniche semplici quanto divertenti: ci si scambia continuamente carte per fare combinazioni che vi daranno punti. Ogni tanto escono delle carte che prevedono il lancio di burrito di gomma tra i “commensali”. Fine. Banale? Forse. Divertente? Un sacco. L’unico problema è che rischiate di devastare la casa. Cercate qualche gameplay su YouTube!

Bears vs Babies

Sempre dagli autori di Exploding Kittens un altro gioco da tavolo nonsense basato sulle carte. Sembra semplice ma ci vuole un minimo di strategia. Si costruiscono esseri composti da più parti per poi affrontare pile di mostruosi bambini. Wait, what?! Sì, anche in questo caso vi consigliamo di guardarvi qualche gameplay su YouTube. Il packaging è nerdaviglioso comunque.

UNO Minimalista

UNO è un grande classico quando si parla di giochi di “società”. Questa versione è a dir poco splendida e originale. Occhio però, costa il giusto, ma le carte tendono ad essere delicate. Ed è un peccato, considerato quanto sono belle. Consigliamo di valutare l’aggiunta di un bel Dragon Shield trasparente.

Pandemic Il Regno di Cthulhu

Forse conoscete già il gioco da tavolo Pandemic. Questa è una variante ufficiale basata in parte sulle stesse regole che però ha come protagonista l’universo di Lovecraft. Nei panni di investigatori dovrete dare la caccia agli indirizzi necessari per assicurarsi che i Grandi Antichi non si risveglino. E indovinate un po’? Tra cultisti e aberrazioni avrete da superare diversi ostacoli.

Munchkin – Rick & Morty

Forse un po’ di nicchia, più che altro perché in inglese. Le meccaniche di Munchink personalmente le adoro, anche se come quasi tutti i giochi da tavolo rischiate di linciarvi tra amici. Il fatto che sia immerso nell’universo (universi, scusate) di Rick & Morty lo rende ancora più bello. Ovviamente c’è anche Mr. Poopybutthole, sennò che lo comprate a fare.

Categoria mista

Game & Watch: Super Mario Bros

Presentato e lanciato in occasione del 35° anniversario di sua maestà Super Mario Bros., include Super Mario Bros e Super Mario Bros: the Lost Level, ball (versione Mario), e vi fa anche da orologio digitale. Non c’è bisogno di dire altro, farete felice un fan Nintendo.

Teiera Joy Toy R2D2

Un regalo che sia allo stesso tempo nerd e per la casa? Signora mia, che domande! C’è la teiera Joy Toy R2-D2! Vuoi mettere la spocchia di servire il tè con una teiera ispirata alle forme della più celebre mascotte di Star Wars? Altrimenti c’è quella di BB-8 con tazza inclusa.

Pandora Star Wars & Harry Potter

Pandora ha iniziato a strizzare l’occhio anche ad un pubblico diverso dal solito, proponendo in questi ultimi due mesi due linee dedicate rispettivamente a Star Wars e ad Harry Potter. Non ci sono solo classici charm da braccialetto: la Giratempo di Harry Potter ad esempio è ottima per una collana. Date un’occhiata alle due collezioni, ce n’è per tutti i gusti:

Amazfit Neo

In quasi tutte le guide agli acquisti nerd di Natale ci sono i Casio vecchio stile. Andiamo contro-tendenza proponendo uno smartwatch che ricalca proprio lo stile dei vecchi Casio (e orologi digitali in generale), l’Amazfit Neo di cui vi abbiamo parlato ultimamente in queste pagine. Qualche caratteristica? Schermo sempre visibile, ottima autonomia, tracking sonno e sport e costa poco.

Cable Guys

Li avete mai sentiti nominare? Sono riproduzioni di personaggi di videogiochi, fumetti e simili che hanno lo scopo di abbellire la vostra scrivania, funzionando allo stesso tempo da reggi console o smartphone. Ovviamente includono anche un cavo per la ricarica (anche se microUSB). Ce ne sono di fantastici, eccone alcuni.

D20 Dice Multi Color Light

Si commenta da sola: una luce ambientale da tavolo basata sulle forme del D20, il dado con venti facce tipico dei giochi di ruolo cartacei. Non aspettatevi di rimanere abbagliati dalla sua luce, ma a fianco del vostro schermo da Dungeon Master farà il suo figurone.

I più cari

Logitech G PRO X SUPERLIGHT

Il prezzo non è certo economico (sennò non si troverebbe in questa categoria), ma saprà ripagare il giocatore con prestazioni incredibili. Lo sto usando da qualche giorno e vi assicuro che sarà difficile tornare indietro. Si muove velocissimo, tanto da permettervi di usare configurazioni DPI più basse del solito. I piedini inferiori scorrono a meraviglia, la rotella è semplice ma precisa e con un feedback giusto. La batteria dura un bel po’, anche grazie all’assenza di LED o altri fronzoli che andrebbero a diminuirla. Anche in Wi-Fi, grazie al dongle LIGHTSPEED, non perde un colpo.

Fujifilm Instax Mini LiPlay

Prima di spaventarvi per il colore, c’è anche nera o bianca. Il mondo delle fotocamere istantanee è tornato alla ribalta in questi ultimi anni, e la Mini LiPlay di Fujifilm è uno dei migliori modelli tra quelli che abbiamo provato nel 2020. Tra l’altro le foto scattate hanno una particolarità: si può associare una clip audio alla foto stessa. Una volta registrato nella stampa ci sarà un piccolo QR Code che riporterà alla traccia audio da ascoltare.

Oculus Quest 2

Purtroppo la versione più economica sarà consegnata solo dopo Natale, non vi rimane che appoggiarvi a quella dotata di 256 GB di memoria interna. In ogni caso, Oculus Quest 2 è la piattaforma migliore per avvicinarsi alla realtà virtuale. Le esperienze, di ogni genere, non mancano, le prestazioni sono al top e come se non bastasse può essere usato sia in modalità stand-alone senza fili che collegato a PC. Ottimo anche per gli orfani di PlayStation 5 o Xbox Series X.

LEGO Ideas Saturn V Apollo NASA

Per aspera ad astra: se la persona a cui volete fare un regalo si identifica in questa frase latina, dimostrategli il vostro amore con il Saturn V di LEGO. Bello, imponente e simbolico. È in scala e i vari stadi del razzo sono removibili.

NEO GEO Mini

Quest’anno è inutile suggerire console vecchie o nuove (visto che sono introvabili), quindi ci diamo al retro-gaming. NEO GEO Mini non sarà un prodotto incredibile, ma è comunque una riproduzione di un cabinato funzionante con un sacco di giochi NEO GEO, quanto basta per rendere felici vecchi nerd nostalgici.

Bonus: e allora regalati quello che ti pare!

Tanto c’è sempre l’inguaribile rompiscatole (me, NdR) che non è mai contento. E poi ci sono due categorie di “persone che fanno regali”: quelle che fanno regali che devono piacere a loro anche prima che al destinatario, e quelle invece che preferiscono fare regali che piaceranno sicuramente, anche se proprio non riescono a capirli o ad apprezzarli. Se rientrate in questa seconda categoria, o se avete a che fare con un piantagrane, regalategli un buono Amazon così si comprerà quello che gli pare.