Sony vuole realizzare un film di One Punch Man con gli stessi sceneggiatori di Venom

Giovanni Bortolan -

Ebbene sì, il popolarissimo manga One Punch Man sarebbe in procinto di ricevere un film dedicato, e lo zampino sarebbe quello di Sony. Attraverso le ultime indiscrazioni infatti abbiamo modo di constatare come l’azienda si sia interessata al produrre un lungometraggio attorno alle vicende di Saitama, atipico eroe protagonista della serie.

Estremamente popolare in Giappone e nel mondo, One Punch Man narra le vicende di Saitama, un ragazzo comune diventato poi un supereroe talmente potente da riuscire a sconfiggere qualsiasi nemico con un singolo pugno (e da qui deriva il nome dell’opera) e propri per questo motivo sempre annoiato e alla perenne ricerca di un degno sfidante. Nato nel 2009 sotto forma di fumetto web l’opera è diventata ben presto virale e negli anni si è ritagliata una fetta di pubblico piuttosto vasta, complice la realizzazione della relativa serie anime.

LEGGI ANCHE: Fortnite è ufficialmente disponibile sul Play Store, ma Epic non ne è affatto felice

L’ipotetico lungometraggio vedrebbe l’impiego di Scott Rosenberg e Jeff Pinkner in scrittura (che in ambito comics non sono di primo pelo, dato che tra le altre cose hanno scritto la sceneggiatura di Venom). La produzione invece sarebbe affidata alla Arad Productions. Malgrado non risultino delle evidenze in merito alle possibili tempistiche, se il progetto dovesse concretizzarsi potremmo avere delle informazioni più approfondite nel corso dei prossimi mesi.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “22/04 – Nuovi top di gamma Motorola, film One-Punch Man e crisi degli smartphone” su Spreaker.

Fonte: Variety