Pop

È in arrivo Stella, lo spin-off del celebre gioco da tavolo DIXIT

È in arrivo Stella, lo spin-off del celebre gioco da tavolo DIXIT
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Avete mai sentito nominare Dixit? C'è una buona probabilità che la risposta sia sì, visto che è uno dei giochi da tavolo tra i più venduti in Italia. Solo su Amazon ha oltre 3.000 recensioni con una media voto pari a 4.8 stelle. Pensate che nasceva nel 2008, e in Italia nel 2020 è stato ancora capace di vendere oltre 100.000 copie. Lo tiriamo in ballo poiché il publisher Asmodee ha annunciato in queste ore l'arrivo di Stella, il nuovo gioco realizzato sempre da Libellud che va ad ampliare l'universo di Dixit.

Stella si basa su carte illustrate da Jérôme Pelissier, già autore di quelle di Dixit Memories, e su dinamiche di gioco nuove di zecca. Il meccanismo di Stella si mette in moto di volta in volta a partire da una parola chiave. Vediamo una rapida spiegazione del suo funzionamento:

All'inizio del gioco sul tabellone vengono scoperte 15 Carte Dixit e una Carta Parola: i giocatori dovranno associare segretamente le Carte Dixit a quella Parola. Se più giocatori fanno la medesima associazione vengono create delle scintille che producono punti. Il vincitore della partita, che raramente durerà più di trenta minuti, è il giocatore che avrà accumulato più scintille.

Insomma, giocando a Stella si vestono i panni di cacciatori di stelle, che dovranno creare quelle scintille necessarie per riportare un po' di luce nel loro mondo. La metafora della scintilla sottolinea proprio la necessità che i giocatori trovino fra di loro l'empatia necessaria, e la sensazione che avranno alcuni, proprio come accade in Dixit, di capirsi al volo nel corso del gioco.

Stella arriverà in Italia nei prossimi giorni e sarà svelato ufficialmente da Asmodee Italia il 29 ottobre, in occasione dell'edizione 2021 di Lucca Comics & Games. Sarà anche possibile giocarci nell'area demo situata nella Zecca.

Commenta