Alcuni personaggi del film The French Dispatch

The French Dispatch: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo film di Wes Anderson

SmartWorld team

Wes Anderson sta per tornare sul grande schermo con un nuovo film. Questo regista, definendo un’estetica unica, è riuscito a conquistare gli appassionati di cinema. I suoi film sono spesso ambientati in universi surreali, pur trattando delle tematiche concrete. The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun (conosciuto semplicemente come The French Dispatch), uno dei titoli più attesi degli ultimi due anni, rappresenta il grande ritorno di Wes Anderson.

Il film, definito “una lettera d’amore al giornalismo e ai giornalisti”, è stato presentato in anteprima mondiale in concorso alla 74esima edizione del Festival di Cannes. Sono state inoltre rivelate diverse informazioni, tra cui la data d’uscita ufficiale. Ecco, quindi, tutto quello che sappiamo su questo progetto.

La trama di The French Dispatch

Arthur Howitzer, Jr. è il direttore della rivista French Dispatch, supplemento settimanale del quotidiano Evening Sun. Il giornale tratta molteplici argomenti, dalla politica alla cronaca. Quando il direttore muore, la redazione del giornale (con sede nella città francese di Ennui-sur-Blasé) decide di rendergli omaggio con un numero speciale che racchiude gli articoli di successo. Nel film vengono in particolare approfonditi tre episodi. The French Dispatch segue dunque tre distinte linee narrative.

The French Dispatch, la location. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved
The French Dispatch, la location. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved
  • Il Capolavoro di cemento (ispirato all’articolo The Days of Duveen: A Beginning in Delft, scritto nel 1951 da S.N. Berhmann): racconta la storia di un artista condannato all’ergastolo per un duplice omicidio. Alcuni mercanti d’arte, però, vorrebbero impadronirsi dei suoi dipinti.
  • Revisioni a un manifesto (ispirato all’articolo The Events in May: a Paris Notebook, scritto nel 1968 da Mavis Gallant): un’inchiesta sulle rivolte studentesche nella Francia del ’68. I protagonisti sono la giornalista Lucinda Krementz e due studenti rivoluzionari.
  • La sala da pranzo privata del Commissario di Polizia: il giornalista Roebuck Wright è incaricato di scrivere il profilo dello chef che è riuscito a risolvere un caso.

Il cast

Una scena di The French Dispatch. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved
Una scena di The French Dispatch. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved

Quello di The French Dispatch è un cast monumentale: nel film recitano numerosissime star conosciute in tutto il mondo. Ecco alcuni interpreti:

Benicio del Toro (Traffic), Adrien Brody (Grand Budapest Hotel), Tilda Swinton (Michael Clayton), Léa Seydoux (No Time to Die), Frances McDormand (Nomadland), Timothée Chalamet (Chiamami col tuo nome), Lyna Khoudri (The Specials), Jeffrey Wright (Le idi di marzo), Mathieu Amalric, Stephen Park, Bill Murray, Owen Wilson (Loki), Liev Schreiber, Elisabeth Moss, Edward Norton, Willem Dafoe, Lois Smith, Saoirse Ronan, Christoph Waltz, Cécile de France, Guillaume Gallienne, Jason Schwartzman, Tony Revolori, Rupert Friend, Henry Winkler, Bob Balaban e Hippolyte Girardot.

LEGGI ANCHE: 10 film da guardare su RaiPlay

Il regista di The French Dispatch

Dietro alla macchina da presa di The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun c’è Wes Anderson, un regista che nel XXI secolo ha regalato agli appassionati dei film molto interessanti. Il cineasta è conosciuto per alcune scelte stilistiche ricorrenti, tra cui il frequente uso della prospettiva centrale e della profondità di campo, i colori estremamente curati, le miniature, i personaggi bizzarri e l’animazione in stop-motion. I film più famosi di Wes Anderson sono:

  • I Tenenbaum (2001, con Gene Hackman, Anjelica Huston, Ben Stiller, Gwyneth Paltrow, Owen Wilson e Bill Murray): che racconta i disastri e i successi di una famiglia molto particolare.
  • Moonrise Kingdom (2012, con Bruce Willis, Edward Norton, Bill Murray, Frances McDormand e Tilda Swinton): due ragazzini, dopo essersi innamorati, decidono di fuggire insieme, seguendo un antico sentiero segnato dai nativi nei boschi.
  • Grand Budapest Hotel (2014, con Ralph Fiennes, Tony Revolori, F. Murray Abraham, Jude Law e Adrien Brody): Monsieur Gustave, concierge di un hotel, eredita un dipinto da una ricca donna. Dopo essere stato accusato di omicidio, inizia una rocambolesca fuga.
Alcuni personaggi del film. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved
Alcuni personaggi del film. Photo Courtesy of Searchlight Pictures. © 2020 Twentieth Century Fox Film Corporation All Rights Reserved

Il regista, dopo aver regalato diverse pellicole molto apprezzate dalla critica e dal pubblico, si prepara a tornare sul grande schermo con The French Dispatch. Anderson, per la creazione della pellicola, si è ispirato a The New Yorker, un celebre periodico statunitense.

La data d’uscita e il trailer ufficiale

Il nuovo attesissimo film di Wes Anderson è stato presentato in anteprima mondiale in concorso alla 74esima edizione del Festival di Cannes. Dopo una lunga attesa, è stata confermata anche la data d’uscita ufficiale: The French Dispatch uscirà al cinema l’11 novembre 2021. Searchlight Pictures Italia ha diffuso il trailer ufficiale in italiano, che accompagna il pubblico in questo nuovo universo creato da Wes Anderson.

Il film – che è stato scritto dal regista insieme a Roman Coppola, Hugo Guinness e Jason Schwartzman – sarebbe dovuto uscire nelle sale cinematografiche statunitensi il 24 luglio 2020. A causa dell’emergenza COVID-19, il lancio è stato rimandato. Anche voi state attendendo l’uscita di The French Dispatch?