Alcatel OneTouch Watch, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Forse non è lo smartwatch più atteso del momento, ma sappiate che merita sicuramente la vostra attenzione. Non rinuncia a niente ed ha un prezzo contenuto. Parliamo ovviamente di Alcatel OneTouch Watch.

PRO

  • Ben costruito
  • Non ha bisogno di cavi di ricarica
  • Non lascia indietro nessuna funzionalità
  • Si può mettere la propria immagine come sfondo

CONTRO

  • Il cinturino è un po' spesso
  • Poche watchface
  • Il risveglio automatico non funziona bene
  • Il sistema è un po' lento

Confezione

All'interno della confezione di Watch troviamo l'orologio, i manuali e un cavo USB utile come prolunga per il connettore USB dell'orologio.

Costruzione e Vestibilità

Alcatel Watch (anche se il nome completo conterrebbe anche OneTouch) è un dispositivo, come molti orologi provati sino ad oggi, che ha diviso le opinioni di chiunque l'abbia visto, ma che in generale ha colpito in positivo buona parte dell'utenza. La scocca è realizzata in metallo, mentre il cinturino è interamente costruito in plastica. È flessibile ma allo stesso tempo non troppo, visto che contiene il chip NFC e anche il connettore USB per la ricarica.

Indossarlo non è semplicissimo (almeno rispetto alla concorrenza) ma poi, nonostante il cinturino non dei più sottili, si è rivelato molto comodo al polso.

Hardware

Alcatel Watch è dotato di connettività Bluetooth, NFC ed è resistente all'acqua e alla polvere secondo la certificazione IP67. Sul lato destro dell'orologio è presente un tasto utile a risvegliare lo schermo e a bloccarlo nuovamente. Nelle nostre prove è stato quasi indispensabile, visto che l'attivazione con il movimento del polso non si è dimostrata molto affidabile. Nella parte inferiore del display è invece presente una piccola mezzaluna che se toccata funge da tasto indietro. Watch è dotato anche di un sensore di battito cardiaco, oltre che di bussola e accelerometro.

Display

Il display LCD da 1,22" è circolare ed è touch. Le gesture non fanno parte del sistema di navigazione, visto che per tornare indietro è necessario premere la porzione di schermo nera in basso. Il display si vede discretamente bene anche al sole, anche se abbiamo dovuto sempre tenere la luminosità impostata al massimo (non si regola in automatico).

Software

Alcatel ha voluto rendere questo dispositivo semplice e ci è riuscita. Dall'orologio è possibile eseguire solo poche operazioni, tutte comunque chiare e semplici. Possiamo riguardare i nostri progressi giornalieri, avviare un'attività fisica, attivare la tracciabilità del sonno o controllare il meteo. Abbiamo poi un'app per controllare il nostro battito cardiaco, una bussola e due app per controllare funzioni dello smartphone: musica e fotocamera. Il tutto in un semplicissimo menù colorato.

Per gestire al meglio i quadranti si dovrà invece utilizzare l'app per smartphone, sia Android che iOS, dove sarà possibile scegliere fra un bel numero di quadranti (tra l'altro particolarmente belli) oppure scegliere un'immagine a piacimento da impostare come sfondo (scelta quasi mai disponibile sulla concorrenza). Sempre dall'applicazione è possibile rivedere tutti i dati relativi al fitness, come passi realizzati, chilometri percorsi, calorie bruciate e il sonno delle ultime notti. Molto bella anche la visualizzazione come timeline. Sarà possibile poi abilitare la sincronizzazione cloud con i server Alcatel e gestire alcune funzioni aggiuntive come attivare la vibrazione nel caso l'orologio dovesse sconnettersi dal telefono o attivare la modalità non disturbare in certi orari.

È poi possibile gestire le sveglie e anche scegliere quali applicazioni potranno inviare notifiche a Watch. Quando si riceve una notifica l'orologio vibrerà ma il display non si accenderà. Dovrete sempre prima premere il tasto laterale e poi scorrere verso l'alto (l'unica vera gesture). Da qui potrete scorrere fra le diverse notifiche disponibile, ma non potrete eseguire azioni a riguardo, come per esempio rispondere.

Autonomia

La batteria di Alcatel Watch è da 210 mAh e garantisce circa 2-3 giorni di utilizzo, tenendo anche acceso la notte (visto che funge da monitor del sonno).

Prezzo

Alcatel Watch viene venduto in Italia a 149€, un prezzo interessante, vista la dotazione hardware e la qualità costruttiva.

Acquisto

È possibile acquistare Alcatel Watch su ePRICE a 133€.

[eprice url="http://www.eprice.it/smartwatch-ALCATEL/d-7604712"]

Foto

Giudizio Finale

Alcatel OneTouch Watch

Alcatel OneTouch Watch è un prodotto molto interessante. Forse non avrà il fascino di altri prodotti e l'interfaccia è sicuramente un po' "semplice", ma esegue bene i compiti per cui è pensato: tracciare l'attività fisica, tracciare il sonno e mostrare le notifiche. Il tutto per un prezzo ragionevole.

Sommario

Confezione 7

Costruzione e Vestibilità 8

Hardware 8

Display 7.5

Software 8

Autonomia 7.5

Prezzo 8.5

Voto finale

Alcatel OneTouch Watch

Pro

  • Ben costruito
  • Non ha bisogno di cavi di ricarica
  • Non lascia indietro nessuna funzionalità
  • Si può mettere la propria immagine come sfondo

Contro

  • Il cinturino è un po' spesso
  • Poche watchface
  • Il risveglio automatico non funziona bene
  • Il sistema è un po' lento

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta