7.9

Recensione Amazon Echo Show 10: il vostro compagno da cucina (foto)

Emanuele Cisotti




Recensione Amazon Echo Show 10

Echo Show 10 è stato uno dei prodotti più interessanti lanciati da Amazon a fine 2020. Ora finalmente è disponibile da qualche settimana anche in Italia. Si tratta della terza generazione dell’assistente domotico da 10 pollici, ma il primo con questa denominazione in Italia.

Quando lo guardiamo per la prima volta si capisce subito che è diverso dagli altri prodotti della stessa famiglia. È si un componente Show, ovvero con display integrato, ma non è più un “monolite stradiato” quanto piuttosto assume la forma di un Echo più moderno con la copertura in tessuto e con un display “separato” poggiato inclinato su di esso. Chiariamo che in realtà non c’è niente di separato e che lo schermo è ovviamente ben fissato con un braccio alla base.

La sua forma però è funzionale alla sua caratteristica distintiva: tutto il prodotto può ruotare di 360°. La base che racchiude lo speaker (1 woofer e 2 tweeter) infatti ruota molto rapidamente in ogni direzione grazie al motore brushless, che ha l’indubbio vantaggio di non produrre praticamente alcun rumore. Non può ruotare oltre i 360°, come era facile immaginare. Lo schermo si può anche inclinare in orizzontale manualmente. Una funzionalità che da sola lo rende più flessibile dei precedenti Echo Show, che invece erano pensati con una inclinazione fissa.

Il supporto dello schermo è realizzato in plastica (forse un po’ troppo economica) e protetta ovviamente da un vetro frontale. Il design ci ha convinto solo a metà: è una forma moderna e futuristica, ma comunque richiede molto spazio (soprattutto per ruotare ovviamente) e lo schermo frontale ha delle cornici molto spesse, oltre che asimmetriche. Nel bordo superiore è infatti incastonata la fotocamera da 13 megapixel che ovviamente è un tassello fondamentale dell’esperienza, visto che è utilizzata fra le altre cose per riconoscervi nella stanza e far sì che tutto il corpo del prodotto possa seguire il vostro movimento. Ma ci torneremo.

Sul bordo superiore è presente il tasto per spegnere i microfoni, i tasti del volume e un interruttore per coprire fisicamente la fotocamera frontale se volete essere sicuri che nessuno possa mai vedervi. Non parliamo tanto di complotti nei confronti di Amazon, ma soprattutto del fatto che questo Echo Show 10 può essere sfruttato anche come telecamera di sorveglianza: è vero quando qualcuno vi guarderà dall’app Alexa comparirà un messaggio, che però magari potrebbe non essere visto in quel momento dalle persone interessate. La funzionalità di sorveglianza è abbastanza basilare: si può muovere lo schermo a 360°, ma non ci sono implementazioni come notifiche o salvataggio cloud dei video, come invece succede con la controparte Google (e un abbonamento).

Lo schermo è un ampio 10,1 pollici di diagonale con risoluzione di 1280 x 800 pixel. Non particolarmente alta, ma sufficiente per lo scopo. I colori sono buoni e sia la luminosità che la temperatura colore si adattano in automatico alla situazione ambientale. Se lo schermo non è di altissima qualità è forse più il processore Mediatek 8183 a essere il collo di bottiglia delle prestazioni. Non è un tablet su cui installare app, ma in ogni caso usare il browser (che c’è per operazioni come guardare i video di YouTube) non è sempre un’esperienza appagante. Purtroppo è però in ottima compagnia, visto che queste prestazioni sono lo standard per questo tipo di prodotti. C’è anche un processore Amazon Az1 Neural Edge per l’esecuzione di alcune operazioni offline, ma al momento non funziona con la lingua italiana.

Ma andiamo a parlare del motivo per cui Echo Show 10 è unico: il sistema di rotazione dello schermo. Dalle impostazioni si può scegliere che il tablet segua i nostri movimento ruotando ogni volta che lo ingaggiamo con la voce, solo con alcune operazioni o solo dopo esplicito comando. Vale sempre il comando “smetti di seguirmi”. In alto a destra sullo schermo c’è poi un tasto rapido per disabilitare la funzione. Il movimento è silenzioso e molto veloce: a volte anche troppo. In certe condizioni (forse complicato un po’ dall’essere stato posizionato leggermente controluce) il movimento è un po’ troppo frenetico: ma funziona. In più permette anche di riconoscere più persone e ruotare in posizione intermedia per lasciare a tutti la migliore visibilità. Questa funziona è comoda quando seguiamo una ricetta, guardiamo un video (Netflix e Prime Video sono integrati nativi, ma come dicevamo c’è il browser) o facciamo una videochiamata. Al momento è compatibile il sistema di Alexa e Skype. In futuro dovrebbe arrivare anche Zoom. Quando si fanno videochiamate la telecamera zoomerà automaticamente sul vostro mezzobusto, cercando quindi di tenervi inquadrato anche quando vi starete muovendo in giro per la stanza.

Il movimento può essere configurato con una rotazione massima: comodo se l’avete posizionato in un angolo. Peccato che quando usiamo lo schermo vicino ai bordi il meccanismo non faccia abbastanza resistenza e traballi un po’. Avrete probabilmente capito che abbiamo apprezzato questa soluzione, ma che l’abbiamo trovata ancora forse un po’ imperfetta. I punti di forza del prodotto sono probabilmente l’essere un prodotto unico all’interno della lineup Echo, con il suo schermo molto ampio, la sua telecamera e il suo audio migliorato (non sarà neanche lontanamente un Echo Studio, ma si difende).

Amazon Echo Show 10 ha un prezzo di 249€, diventando il dispositivo Echo più potente. Se non vi serve un display o non vi serve un display così ampio potete puntare ad altro, ma è indubbio che un prodotto del genere in cucina o in luoghi che frequentate molto (come uno studio) può sicuramente rendersi assolutamente apprezzabile.

Giudizio Finale

Amazon Echo Show 10

7.9

Amazon Echo Show 10

Amazon Echo Show 10 è un prodotto Alexa di qualità. Gradevole, funzionale, con ottimi microfoni e con audio migliorato. Ma il punto di forza è il grande schermo che rende alcune operazioni, come videochiamare o seguire una video ricetta, decisamente più agili. In può ruota e può seguirvi nelle operazioni: comodo, ma non una killer feature.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Schermo ampio e godibile
  • Audio migliorato
  • Ottimi microfoni
  • Ruota per seguirvi
Contro
  • Design imperfetto
  • La funzione di videosorveglianza è molto "semplice"
  • Lo schermo non è bloccato a sufficienza quando fermo
  • Prezzo alto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.