8.5

Recensione Amazon Eero: il Wi-Fi Mesh semplice (foto e video)

Emanuele Cisotti




Recensione Amazon Eero

Sono sempre più le aziende che si sono lanciate nella realizzazione di prodotti Wi-Fi Mesh per la casa. Fra queste c’è Amazon che già da qualche anno produce router sotto il brand Eero, adesso disponibili anche sul mercato italiano.

Noi abbiamo provato Amazon Eero, mentre è disponibile anche una variante Pro. Eero (che si pronuncia hero, ovvero eroe) è commercializzato nel pacchetto da tre prodotti e singolarmente in base alle esigenze. Noi abbiamo provato il kit da tre che permette di creare appunto una rete mesh e coprire, stando alle indicazioni di Amazon, fino a 460 mq. All’interno della confezione troviamo i tre moduli: ottimo che non ve ne sia uno principale e che quindi potrete partire installando quello che preferite sopra il vostro modem. Un cavo ethernet, necessario per collegare il router al vostro modem è incluso nella confezione. Sempre nella confezione troverete i tre alimentatori. Sono molto compatti e il cavo è di tipo USB-C: un’ottima scelta, in modo che sia facile sostituirli in caso di bisogno.

Il singolo satellite Eero non ha un design particolarmente ricercato, ma è comunque semplice e si adatta ad ogni ambiente. È anche fra i più compatti in circolazione, rendendo il suo posizionamento facile. Sul retro troviamo due porte ethernet e il connettore USB-C. Ottimo il fatto che tutti i moduli siano dotati di due porte ethernet. Sotto la scocca lucida è presente anche un led di stato e sulla parte inferiore gommata troviamo un tasto per il reset. Non è presente una porta USB.

Dal punto di vista tecnologico questo Eero ha all’interno una CPU da 700 MHz, 512 MB di RAM e 4 GB di spazio per il sistema, che si aggiorna in automatico (inviandovi una semplice notifica di conferma) in caso ci siano aggiornamenti di sicurezza importanti. Il Wi-Fi supporta il MU-MIMO e il beamforming e garantisce velocità fino a 400Mbps a 2,4 Gbps e fino a 866 Mbps a 5 GHz.

In termini di prestazioni abbiamo due risultati molto diversi se parliamo di copertura e velocità. Nel caso della copertura è eccellente e in una casa di 100mq riesce a portare il segnale anche superando tre muri e mantenendosi su velocità e stabilità superiori a molti concorrenti. In termini di velocità invece c’è chi fa meglio e a distanza di circa 3 metri e con un muro di distanza abbiamo velocità in download attorno ai 300 Mbps (con una linea FTTH connessa a 920 Mbps). Rispetto ai concorrenti questo Eero non si sceglie quindi per la velocità. Lo si fa però per la stabilità. Con tre satelliti installati il cambio fra i vari dispositivi è sempre stato impeccabile, senza mai un rallentamento o un blocco. Si tratta indubbiamente di uno dei router mesh più stabili che abbiamo mai avuto modo di provare. Se volete installarlo e non pensarci mai più Eero potrebbe essere la soluzione che stavate cercando.

La prima installazione si esegue tramite l’applicazione Eero gratuita per iOS e Android. Il software Amazon è indubbiamente uno dei migliori in circolazione e la semplicità e la chiarezza delle informazioni è imbattibile. Nella schermata principale potrete avere subito un quadro generale dello stato della rete, con informazioni chiare per quanto riguarda la velocità di connessione (che viene testata automaticamente ogni notte) e dei dispositivi connessi alla rete. Potrete anche saperete con quale delle due frequenze si sono agganciati e su quale satellite. Ancora sotto troverete la lista completa dei dispositivi connessi e di quelli connessi in precedenza. Potrete aggregare i dispositivi sotto dei profili, in modo da bloccare al volo il loro accesso alla rete oppure programmarne il funzionamento. Non ci sono purtroppo funzionalità di parental control purtroppo, che sono disponibili invece negli USA in abbonamento.

Dalla schermata principale, premendo sul + in alto a destra potrete anche abilitare una rete ospiti e creare rapidamente un codice QR per agevolare la connessione dei vostri ospiti. Peccato che non ci siano opzioni aggiuntive, se non la modifica del nome e della password di rete.

Troviamo poi un menù Scopri, che offre la possibilità di abilitare la connessione rapida dei prodotti Amazon (come gli Echo) e un Labs con le funzioni sperimentali, fra cui troviamo una comoda opzione che agevola il passaggio ai 5 GHz dei dispositivi che lo supportano, così come di creare una cache locale dei DNS per velocizzare l’apertura dei siti web. Infine abbiamo la possibilità di dare priorità a videochiamate e videogiochi, ma non c’è nessuna opzione a riguardo. Con l’ultimo aggiornamento si è poi abilitata l’opzione per passare alla protezione WPA3. Segno che Amazon aggiorna questi suoi prodotti con nuove funzioni, cosa che raramente la concorrenza fa.

L’ultimo menù è quello delle impostazioni che raccoglie alcune funzioni, come la gestione dei DNS, del DHCP, dell’UPnP o delle regole di instradamento. Nessuna opzione più avanzata di queste è però presente e non c’è un’interfaccia web: la gestione è solo tramite app.

In termini di integrazione con Alexa abbiamo alcune funzioni basilari, ma niente che non si sia già visto sugli altri prodotti integrati con Alexa. Da un prodotto Amazon forse ci aspettavamo qualcosa in più.

Il kit da tre Eero ha un prezzo di listino di 279€, più contenuto rispetto alla concorrenza, mentre il satellite aggiuntivo costa 109€. Al momento sono venduti all’ottimo prezzo di 209€ e 82€, una cifra veramente contenuta per un prodotto di questo tipo.

Giudizio Finale

Amazon Eero

8.5

Amazon Eero

Il sistema mesh Wi-Fi di Amazon è stata una bella sorpresa. È semplice, funziona bene e sopratutto funziona bene a lungo. Non abbiamo mai avuto il benché minimo "singhiozzo" della rete in varie settimane di prova. Non sarà il più veloce, ma si comporta egregiamente anche sulla copertura. Per chi cerca un prodotto avanzato con molte opzioni potrebbe però rimanere deluso. È un prodotto "solido" da installare in pochi passi e dimenticarsi della sua esistenza.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Installazione semplice
  • Economico
  • Buona copertura
  • Ottima stabilità
Contro
  • Velocità Wi-Fi non al massimo
  • Poche opzioni avanzate
  • Nessuna integrazione aggiuntiva con Alexa
  • Niente porta USB

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.