8.8

Recensione Amazon Fire TV Stick Basic: meglio di Chromecast! (foto e video)

Nicola Ligas -




Recensione Amazon Fire TV Stick Basic

Amazon Fire TV Stick Basic Edition è da poco disponibile in Italia e subito va ad insidiare Chromecast. Cos’è Fire TV Stick? Un piccolo accessorio da collegare alla porta HDMI del vostro televisore, per vedere Netflix, ascoltare Spotify, ed avvalersi di altri servizi di streaming, su tutti Prime Video. Ed il prezzo, specialmente per gli utenti Prime, è molto buono. Stai a vedere che è la classica ciambella che esce col buco!

9.0

Confezione e costruzione

La confezione di Amazon Fire TV Stick è molto completa. Al suo interno potete trovare: Fire TV Stick, una piccola prolunga HDMI, un cavo di alimentazione, il relativo alimentatore ed un telecomando. Il primo è un normale caricabatterie a 5,25V/1A. Se aveste una porta USB Type-A ad 1A sul televisore potrete comunque usare quest’ultima. Il secondo (non incluso in Chromecast) è simile a quello di Android TV, il che non è certo un male. Peccato che funzioni a batterie (due AAA, incluse nella confezione) e non sia ricaricabile.

Completano il tutto un minimo di manualistica, sempre dovuta. Sinceramente non ci viene in mente nulla che Amazon avrebbe potuto aggiungere. Magari un gamepad, ma allora avrebbe dovuto cambiare scatola (e prezzo).

7.0

Hardware

L’hardware di Amazon Fire TV Stick Basic rende onore al suo nome. Abbiamo infatti un processore MediaTek Quad-core a 1,3 GHz con GPU Mali 450. Al suo fianco troviamo 1 GB di RAM e 8 GB di storage. Per quanto riguarda la connettività, abbiamo Bluetooth 4.1 e Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac. Quest’ultimo in particolare aggancia velocemente il segnale e non ci ha mai dato alcun problema. Il che non è poco, considerando che Fire TV Stick “vive” di Wi-Fi.

Indubbiamente è un hardware di fascia bassa, ma sufficiente per ciò che Fire TV Stick deve fare. Ogni tanto lo si sente un po’ nella lentezza di certe transizioni o animazioni dell’interfaccia. Giochi e streaming restano però fluidi, ed è quello che conta.

Manca però l’espansione di memoria. Su Chromecast sarebbe stata superflua, ma Fire TV Stick è qualcosa di più, ed avrebbe potuto fare comodo. E per essere pignoli, manca anche il supporto al 4K, assente nella versione Basic del dongle di Amazon.

9.0

Software e funzioni

Amazon Fire TV Stick è semplicissimo da usare. Più di Chromecast. La procedura di configurazione iniziale è immediata, grazia al telecomando che si accoppia da solo con un clic. Inoltre, se avete acquistato Fire TV Stick col vostro account Prime, quest’ultimo sarà già pre-configurato. Non dovrete infatti inserire nemmeno username e password, ed in un attimo sarete pronti allo streaming.

L’interfaccia base è molto il stile Android TV, con una forte predominanza di contenuti Prime (Video). In cima abbiamo tre link per la home, le categorie e le impostazioni. Queste ultime sono poche ma utili, e vi permettono di gestire la rete, di abilitare l’HDMI-CEC, o di collegare altri dispositivi Bluetooth, come un gamepad per i giochi. Sono presenti anche i controlli parentali, il salvaschermo (bellissimi sfondi naturalistici) e poche altre opzioni.

Le categorie si riferiscono a quelle dello store di app Android di Amazon (inutile sottolineare che non c’è il Play Store). L’unico vero difetto di questa interfaccia è infatti l’assenza di una funzione di ricerca globale. Non potrete infatti cercare contenuti da installare né quelli già installati. Dovrete in pratica trovarli a mano, navigando nelle categorie o tra i consigliati presenti in home. Un’alternativa può essere avvalersi di un browser web, e consultare i contenuti da lì.

In cima alla homescreen abbiamo un breve carosello di contenuti, seguito dalle app e dai giochi installati. Quelli col simbolo di una nuvoletta sono quelli associati al vostro account, ma non ancora installati. Al di sotto abbiamo poi una lunga serie di contenuti consigliati. Prima di tutto ci sono film e serie TV di Prime Video. Poi abbiamo tante app e giochi che potreste voler provare, divisi in altrettante sezioni a seconda del genere.

Abbiamo così fatto qualche divertente gara ad Asphalt 8, manovrando l’auto direttamente col telecomando. Questo viene infatti riconosciuto come dispositivi di input e lo potrete configurare in modo da giocare anche senza controller. C’è da dire che Asphalt 8 è uno di quei giochi che si adatta benissimo all’hardware, e nonostante questo le schermate pre-gara sono un po’ lente, ma poi la corsa è fluida. Questo per ribadire che l’hardware di Fire TV Stick è di fascia bassa, quindi non pretendente di giocare in maniera fluida ai titoli più recenti e pesanti.

C’è poi da considerare un altro limite, cui abbiamo già accennato: la memoria non è espandibile. Questo significa che, soprattutto in ambito ludico, dovrete imparare a contenervi, o gli 8 GB a disposizione finiranno rapidamente. Del resto Fire TV Stick è votato più allo streaming che al gioco.

A proposito di streaming, l’app di Prime Video la fa da padrona. La sua interfaccia, così come quella di YouTube, Netflix, Spotify ed altri, è esattamente la stessa già vista su Android TV. Se voleste uno streaming più “casalingo”, c’è anche Plex, che è uno dei migliori media center in circolazione. Questo significa un’ottima esperienza d’uso ed un ottimo adattamento al grande schermo. Unico difetto di Prime Video: non si possano cambiare lingua e sottotitoli al volo nel player. Occorre prima uscire e andare nella scheda del contenuto che volete riprodurre. Del resto è così che funziona l’app di Prime Video per Android, purtroppo.

Mancano però altri (popolari) servizi, come Infinity, SkyGo, o Chili, e tra i media center manca Kodi, anche è possibile installarlo direttamente da apk. Basta usare l’app Downloader, abilitare l’installazione da fonti sconosciute sulla Fire Stick, e scaricare Kodi da qui. Allo stesso modo potrete installare anche le app di Infinity, SkyGo o altre che ci sono su Android. Inoltre chiariamo che il casting da smartphone non funziona in alcun modo: quello è una prerogativa di Chromecast. Come alternativa potete però provare Video & TV Cast, un’app per Android ed iOS che permette di inviare video dal web alla Fire TV Stick.

In generale, che si tratti di streaming video o audio, non abbiamo avuto alcun problema. I contenuti vengono riprodotti fluidamente, senza scatti o salti, né nel video né nell’audio. Si possono invece presentare dei piccoli tempi di attesa per il caricamento delle app più pesanti, Prime Video su tutte. Una volta però che lo streaming è partito, rete permettendo, Fire TV Stick fa il suo dovere.

Riguardo le funzioni software, annoveriamo anche il supporto Miracast, per il mirroring dello schermo del vostro Android, casomai aveste ancora un dispositivo compatibile (sui Samsung va bene Smart View). Le performance sono abbastanza buone se si tratta solo di mostrare l’interfaccia dello smartphone o qualche foto, ma già con lo streaming di un flusso video potrebbero non essere soddisfacenti.

Rispetto al casting di Chromecast, che a volte fallisce o è lento a partire, l’esperienza generale di Amazon Fire TV Stick è migliore. Più simile a quella di un classico dispositivo Android, per quanto di fascia bassa. Ed una volta che il contenuto è partito, lo controllerete comodamente col telecomando, senza ritardi di alcun tipo. Eliminare infatti lo smartphone come strumento di controllo si rivela spesso una comodità, fermo restando che potete installare l’apposita app di Amazon, in caso di necessità. Nel complesso è insomma un’esperienza più consistente e predicibile rispetto al dongle di Google.

LEGGI ANCHE: Recensione Chromecast Ultra

Unico limite: il full HD a 60 fps. Oltre a questo, Fire TV Stick Basic non si spinge. All’estero c’è il modello 4K, ma quest’ultimo ancora non dovrebbe funzionare in Italia (sennò sarebbe stato reso disponibile anche da noi). Qui si insinua allora Chromecast Ultra, che rimane un valida alternativa per 4K ed HDR, da tempo disponibile anche da noi.

8.5

Prezzo

Amazon Fire TV Stick Basic costa 39€ per gli utenti Prime, un prezzo che va a fare concorrenza diretta a Chromecast. Peccato che la versione non-prime venga invece 59€. Ma del resto, considerando che l’abbonamento annuale ad Amazon Prime costa solo 20€, e che vi dà accesso anche a Primve Video, conviene prima sottoscriverlo e poi comprare Fire TV Stick. In alternativa, se non l’aveste già fatto, potete sempre attivare il mese di prova.

Foto

Giudizio Finale

Amazon Fire TV Stick Basic

8.8

Amazon Fire TV Stick Basic

Amazon Fire TV Stick è un ottimo incentivo a diventare utenti Prime. Semplice da usare, ricca di funzioni, ed a suo modo più completa di Chromecast. Buono anche il prezzo, soprattutto per utenti Prime, ma del resto è su questo che scommette Amazon. L'intrattenimento da salotto è servito, a patto che vi accontentiate del full HD.

di Nicola Ligas
Pro
  • Prezzo
  • Pacchetto completo
  • Semplicissimo da usare
  • Come Android TV
Contro
  • Non c'è una ricerca globale
  • Un po' lento alle volte
  • No 4K
  • Memoria non espandibile
  • Kevkorian

    Ciao, si sa nulla per quando arriverà la Fire TV normale?

    • Nulla di nulla. Del resto anche questa è stata lanciata a sorpresa.

  • Thalmor

    L’unico vero problema è che non supporta il cast dal telefono

    • Pantheon

      Prendi una Chromecast per quello 🙂

      • Thalmor

        Eh lo so, era per tenerne solo una, ho tutte le hdmi occupate

    • Il cast dalle app no, quello è il meccanismo di funzionamento di Chromecast. Fire Stick, nonostante l’aspetto, è più simile ad un box android TV che non a Chromecast. Comunque puoi provare questa app per il casting dei video da telefono https://play.google.com/store/apps/details?id=de.twokit.video.tv.cast.browser.firetv

  • Pantheon

    A me la Chrome cast a dirla tutta parte in un lampo, e funziona benissimo …piuttosto che avere un altro telecomando in casa preferisco avere lo smartphone come telecomando e comandare tutto da qui . Alla fine se serve solo per i video e non ci si deve giocare continuo a reputare la Chrome cast superiore…l’unico vantaggio di questa potrebbe essere la possibilità di metterci sopra kodi.

    • Con l’HDMI-CEC puoi usare il telecomando della TV (anche con Chromecast). Io trovo molto più immediato avviare un’app sulla TV che dal telefono, ed in generale l’esperienza è più consistente.

      • Pantheon

        Io non trovo mai il telecomando.Odio doverlo prendere e trovarlo ,da telefono per me è molto più comodo anche per navigare nelle varie app , senza dovere configurare per ognuna l’account ex novo e con il touch per me è molto meno macchinoso.
        Questa cosa dell’hdmi cec mi è nuova , quindi con la Chromecast 2 in teoria posso usarlo ?

        • se la TV lo supporta sì, io lo uso ormai con qualsiasi cosa e con un solo telecomando controllo tutto.
          Giusto un chiarimento poi: anche per me personalmente usare lo smartphone non è scomodo, però se mi metto nei panni dell’utente medio, magari anche di una certa età, non posso non pensare che il telecomando sia ancora l’opzione più comoda, e soprattutto un’interfaccia in cui muoversi, rispetto a chromecast che si “anima” solo se un’app invia contenuti

  • Luca

    Che schifo di player video

  • Umberto Parodi

    Non lo so, sicuramente per chi cerca un’esperienza simil Android TV può andare bene, ma chi vuole le funzionalità di Chromecast (che sono molte di più che guardare video su Netflix o Amazon Prime Video) non può che preferire quest’ultima o un dispositivo Android TV che lo ha integrato. Per esempio su GearBest in questo momento c’è il Mi TV Box a 53€, che è pure 4K. Meglio quello come regalo di Natale o fine novembre! ?

    • Io la vedo come il prodotto perfetto per l’utente medio. La Fire stick chiunque te la saprebbe usare, Chromecast non è detto.

  • magicblack

    Sorprendentemente non sono per nulla (ma proprio per nulla) d’accordo con la tua recensione positiva e con la tua preferenza della Fire Stick rispetto alla Chromecast.
    Partiamo da un semplicissimo fatto: Netflix e Prime Video non sono le due uniche app di streaming in Italia. Ci sono anche Infinity/Mediaset Premium, Rakuten, Chili, Play Movies. Giusto per citarne alcune che sono fruibili attraverso Chromecast e non attraverso la Fire Stick. Inoltre, ancora più grave, manca quasi del tutto un’app per noleggiare film. Ce la si cava con YouTube immagino che è in qualche modo collegata a YouTube. Ma senza YouTube non ci sarebbe un’app che renderebbe possibile il noleggio (o l’acquisto) dei film.
    La Fire Stick è, al momento, fortemente indietro rispetto alla Chromecast che ormai è diventata quasi uno standard (anche l’app di Facebook la supporta, per dire). Trovo molto strano un giudizio positivo sul prodotto. O almeno segnalare le importanti mancanze attuali. Inoltre trovo assurdo che un prodotto del genere ti fornisca un sistema che non supporta la ricerca. Amazon dice che ci sono migliaia di app disponibili per questa Fire Stick e poi non permette di ricercarle? Il colmo. Prodotto totalmente bocciato per quanto mi riguarda.

    • vincenzo francesco

      Quoto in toto!
      L’altro ieri mi son fatto prendere dall’entusiasmo e l’ho ordinata.
      Ieri mi è arrivata, l’ho installata e per quel poco che l’ho usata, la mia impressione è tutt’altro che positiva, anzi.
      Mi ha fatto la stessa brutta impressione avuta con un mini pc USB cinese che avevo comprato anni fa.
      Uso chromecast da ormai due anni e c’è un abisso tra i due dispositivi: mille volte meglio il dispositivo di Google.
      Avevo bisogno dell’app Downloader per scaricare altre app e senza la funzione cerca per trovarla ho dovuto impiegare più del tempo necessario per perdere la pazienza.
      Spero di riuscire ad installare kodi per vedere skygo, altrimenti la restituisco senza pensarci due volte e mi tengo la chromecast tutta la vita.

      • L’assenza della funzione di ricerca è fastidiosa, senz’altro. Per il resto dipende da cosa ti aspettavi di poterci fare. Non mi risulta che su Chromecast tu possa usare Kodi. Allora meglio uno dei tanti box cinesi.

      • Marabs

        Scusa mi sapresti dire come fare per vedere Sky Go tramite Kodi?
        Se Kodi funziona bene un pensierino ce lo faccio

        • vincenzo francesco

          Non ho ancora provato, ma se cerchi su Google ci sono varie guide per installare un launcher di skygo su kodi

    • gcludus

      Tra l’altro è pure la versione vecchia che veniva venduta due anni fa negli altri paesi.. ad esempio se vedi in Germania , ALLO STESSO PREZZO, vendono la nuova con l’assistente vocale Alexa… E questa cosa non viene menzionata nell’articolo.. perciò mi sembra più una pubblicità che una recensione

      • Accetto le critiche, ma non le insinuazioni. Credi che Amazon abbia davvero bisogno di farsi pubblicità, per di più su un dispositivo del genere? Ma per piacere.
        Tra l’altro questa versione della fire stick è stata lanciata un anno fa all’estero, non due. E non mi pare che chromecast nel corso del tempo si sia svalutato. Bene o male sono dispositivi che nascono costando poco e mantengono un prezzo costante.

        • gcludus

          Non ho detto “è una pubblicità”.. leggendo la recensione con tutti questi pro e con aspetti negativi importanti non riportati, questa recensione “MI sembra una pubblicità” e sottolineo il “a ME sembra”.

          Cmq mi da fastidio questa politica di amazon e di altri marchi che tratta noi consumatori italiani come clienti di seconda fascia.. Perché vendere il
          prodotto vecchio e non il nuovo…??? e sempre con un importante ritardo..!!!

          • Premettendo che non conosco le motivazioni di Amazon, hanno iniziato a vendere solo ora la Fire Stick TV basic praticamente in tutto il mondo, non è questione dell’Italia. Il “vecchio” è il prodotto full HD, ovvero più per le masse. Magari tra qualche tempo arriverà anche il 4K.

          • gcludus

            per me la grossa differenza non è il 4K ma l’assistente vocale alexa.

            Cmq oggi chi lo vuole comprare, grazie alla promo GRAZIE 1000, lo paga 29.90..

    • Parlavo più che altro dal punto di vista tecnico. Tu sei un utente esperto. Regala invece Fire Stick e Chromecast ad uno che non ne capisce nulla: preferirà la prima tutta la vita.
      Alla fine chi compra questo tipo di dispositivi vuole due cose: streaming di musica e film. Ed i servizi più diffusi ci sono tutti su Fire Stick e funzionano bene. Chi è più smanettone/esperto potrà comprarsi un dei 1000 dongle/box cinesi. O una chromecast.

      • magicblack

        Capisco la tua considerazione, ma non sono comunque d’accordo. Un box cinese? Giammai con tutti i problemi che hanno (Netflix che non va in HD in primis). Poi non so quanto sia diffuso Prime Video, ma credo molto meno di Infinity che è un servizio importante che già da solo cambierebbe abbastanza la valutazione del prodotto.

        • Ma il punto, per Amazon, è proprio quello: diffondere Prime video. Se ci pensi bene, con 60€, ti fai fire stick + amazon prime (con prime video incluso), ed è praticamente la soluzione più economica che ci sia. Google, dal canto suo, spingerà Play Movies. Infatti su Chromecast Prime Video non va, e su Fire Stick Play Movies non va.
          Comunque hai ragione sugli altri servizi di streaming, aggiungo una nota.

          • magicblack

            Sì sì ma capisco l’obiettivo di Amazon, è palese (sono partiti anche gli spot pubblicitari, pensa te). Per un utente medio ovviamente è un prodotto anche più convincente e pratico di una Chromecast, il problema è più per un utente un minimo più smaliziato che per ora sì ritroverebbe migliaia di app (inutili si può dire) che non includono però app di streaming importanti come Infinity, Rakuten e Chili. Vediamo pure come si muovono i vari servizi a supportare questa Stick, quando arriva il loro supporto sarà ovviamente un prodotto già più interessante.

          • Basta usare downloader (app ufficialmente presente su fire stick) e si scaricano facilmente gli apk. Kodi l’ho installato così e funziona esattamente come su Android TV. Per un utente smaliziato non è un problema fare la stessa cosa con altre app.

          • omar17

            In questo modo potrei installare anche Eurosport Player?

          • Puoi installare quello che vuoi. Bene o male l’interfaccia è quella che avresti su Android TV. La compatibilità però non è ovviamente garantita.

          • DeST

            Spesso sospendo l’abbonamento di prime per qualche mese prima di riattivarlo. In tal caso, se prime non è attivo, con la stik si può comunque usufruire dei conenuti non legati ad amazon prime video… giusto?

          • magicblack

            Mmm non sono tanto sicuro poi del “corretto” funzionamento di tutti questi APK. Infinity andrebbe in Full HD installato così? Tutte le altre applicazioni funzionerebbero per bene? E comunque va bene che l’utente smaliziato in qualche modo se la cava, ma questo non giustifica una mancanza importante del prodotto. Poi uno se la cava ma comunque portandosi dietro problemi e/o noie varie (come scaricare ogni volta gli APK degli update delle app).

          • giancarlo iannizzotto

            Rakuten c’è per il fire stick… (FYI)

    • Simo Ama

      Grazie

  • Dr.Oak

    Si possono salvare offline i contenuti Netflix?

    • No, nemmeno su Android TV, e l’app è quella.

      • Dr.Oak

        Grazie mille per l’info

  • Gian

    Si può utilizzare un adattatore ethernet con cavo otg?

  • Roberto Sessantanove

    Ciao al minuto 6.13 nomini un prodotto che non conosco (sono un profano) …… android TV.. .potresti per cortesia scrivermi il nome corretto del prodotto?

    • Simo Ama

      shield android tv

  • Giuseppe Rippa

    Ho un android Tv…credo che non aggiunga nulla che non abbia già…

    • è praticamente la stessa cosa, anche le app come vedi sono identiche, ma in chiave più Amazon che Google. Dipende tutto dalle performance. Tra una NVIDIA Shield TV e questo stick c’è un abisso. Se invece lo confronti con un box cinese di bassa lega, qui almeno hai la certificazione netflix

  • Modho

    Molto interessante, ma preferisco attendere il modello più corposo, nella speranza che venga rilasciato con Alexa, e anche con il controller.
    Domanda: questa stick ha il Fire os 6, o è ancora alla 5?

  • superblood

    Buongiorno, scusate la mia profonda ignoranza. Ho una smart TV LG dove ho installato amazon prime/youtube/netflix etc etc … quale sarebbe il plus d’avere questo orpello tecnologico? Presumo non per giocare ad asphalt!
    Mi perdo qualcosa io oppure per chi come me ha una Smart TV dal buon funzionamento è perfettamente inutile? Grazie a chi colmerà questo vuoto 🙂

    • kronone

      se non hai una smart tv allora l’orpello è utile se hai già una tv con adroid sopra diventa inutile 😉

    • Antonio Malara

      Si in quel caso è inutile.

  • kronone

    qualcuno ha provato ad installarci il playstore? ho visto video esteri che lo fanno con facilità…potrebbe diventare ancor più interessante

  • MikSiva

    Vorrei fare una precisazione: quando ho comprato la mia Chromecast (la versione normale) l’alimentatore era incluso.

    https://uploads.disquscdn.com/images/3d0189368e216952defd714c0fe467bf69d7e1f905bee580c0290c81159bee1e.jpg

    • Nella mia all’epoca no, però in effetti fu proprio la primissima, ci sta l’abbiano aggiunto.

      • FuckingIdUser

        Io ho la Chromecast prima edizione ed era incluso l’alimentatore ed anche una prolunga hdmi. Mi sa che ti sei fatto rifilare una Chromecast da esposizione.

        • Ho ricontrollato la scatola che avevo a casa, ed il disegno c’era, ma non l’alimentatore. Correggo, grazie

  • PasquAle

    Domanda: ma acquistando questa Fire TV Stick quali servizi streming sono effettivamente inclusi? Sono utente Prime ma non mi è chiaro cosa sia il Prime Video, se è incluso nel mio e se Netflix effettivamente ci si bisogna abbondare a parte!
    Grazie

    • Enzo

      Se sei utente prime hai già l’abbonamento prime video incluso, per netflix invece l’abbonamento lo devi fare a parte.

      • PasquAle

        GRAZIE1000 XD
        Effettivamente l’ho appena verificato e avendo già un BoxTV android (Minix Neo) ho scoperto esiste anche un’app di Amazon Prime Video, quindi tecnicamente non ho bisogno di altro per usufruire sulla tv di questo servizio Amazon!

        • oningam

          hai poi verificato che l’app Amazon Prime Video oltre ad essere presente funzioni propriamente cioè consentendo lo streaming dei contenuti senza bloccarsi?

          • PasquAle

            Si funziona perfettamente!

  • Dark Entries

    Mi pare che non sia stata specificata una opzione molto importante, cioè quella di poter fare il mirroring di qualunque contenuto tramite Miracast

    • Anni fa ero un grande supporter di Miracast, prima che la maggior parte dei produttori se ne dimenticassero. Non la considero più una funzione game changer, tanto più che da Marshmallow in poi il supporto non è più integrato in Android, ma in effetti una menzione ci sta, la aggiungo.

  • Srnicek

    Ma quante sono le tv che hanno porte usb che escono a 1A? Io ho una vecchia Sony Bravia e non ho trovato informazioni sull’amperaggio della usb, immagino siano i classici 0,5A, devo quindi usare per forza l’alimentatore incluso, giusto? Nel senso, è messo da 1A perché servono o perché non producono più alimentatori da 0,5A?

    • molte TV hanno porte a 0,5A, ma per dire anche la mia Samsung, che ormai ha 5 anni, un porta ad 1A ce l’ha. In caso contrario, devi per forza usare l’alimentatore incluso

      • Srnicek

        Capito, grazie. C’è un modo “empirico” per conoscere l’amperaggio di una porta usb?

        • con un apposito accessorio! 😛

        • Mattia

          non vorrei sbagliarmi ma sul manuale di utilizzo completo di ogni televisore dovrebbe essere scritto. Prova a guardare tanto non ti costa nulla 😉

          • Srnicek

            È la prima cosa che ho fatto, purtroppo non è indicato questo dato.

          • Mattia

            mmm strano, dovrebbe essere all’interno della tabella contenente tutti i dati tecnici…questo è un estratto del mio panasonic (f5) https://uploads.disquscdn.com/images/4bf94c0a6065b9a95a44a5c670f8c47d7f8f081c217eeb40f73e99e1a2aebe3b.jpg

          • Srnicek

            Sì, la sezione l’ho trovata ma dice solo che è presente un singolo ingresso usb, Considera che è un vecchio Bravia di qualcosa come 7 anni fa, forse all’epoca non erano tenuti a indicarlo, non saprei, sul Philips che ho comprato un paio di anni fa è scritto anche nelle istruzioni di base “non collegare nulla che necessiti di alimentazione superiore a 500 mAh”.

  • Dark!tetto

    Oggi applicando il codice sconto grazie1000 la stick viene 29.99, lo sconto è pensato per acquisti superiori a 50€ infatti inserendola nel carrello viene 59.99 quindi permette di attivare lo sconto che si somma alla fine a quello di prime per un prezzo finale di 29.99

  • djxkill

    Bella, molto interessante.
    Ma mi sorge una domanda… molti smartphone con processori mediatek, molto spesso rimangono indietro, non vengono mai aggiornati. Sarà la stessa cosa anche per questa fire stick? Riguardo questo punto, Amazon che dice?
    Sono sincero… preferirei comprarla a patto che sia in continua evoluzione e supportata dal team di sviluppo, altrimenti 15-20€ di tv box e sto comunque felice.

    • FuckingIdUser

      La storia dei Mediatek che non si aggiornano è tutta legata ai produttori cinesi minori. Mediatek fornisce i driver a chi sgancia i soldi ed infatti i dispositivi Xperia con soc Mediatek sono stati tutti aggiornati.
      Inoltre Amazon utilizza chip Mediatek da un bel po’ di tempo ed hanno sempre aggiornato.

  • Christian_Si

    È più simile ad una Android tv (ma senza funzione Cast) che ad una Chromecast. La funzione Cast è parecchio semplice da usare e ormai la usano tranquillamente genitori e suoceri ultrasessantenni. Credo sinceramente che la funzione Cast sia un valore aggiunto importante, paradossalmente anche collegata ad una smart tv una chromecast ha ancora il suo perché, dato che ne amplia le funzionalità, senza essere invasiva, senza telecomandi o launcher alternativi. La Fire stick non so… Ha tutte le caratteristiche per le quali non ho mai comprato una Android tv

    • sono d’accordo che questa sia come android tv, infatti l’ho ripetuto più volte. Proprio per questo motivo, penso che il suo utilizzo sia più semplice del casting, perché in fondo un telecomando lo sa usare anche un ultrasessantenne, mentre spiegare che il casting funziona con certe app si, certe no, come fare a riconoscerlo, come avviarlo ecc. è comunque più complicato

    • DanySupernova

      Scusa se ti quoto a distanza di 4 mesi, ma questo è il commento più sensato che io abbia mai letto ad oggi nei vari dibattiti presenti in rete tra Chromecast e Fire Stick.
      Non c’è da aggiungere nient’altro, commento perfetto.

      • Christian_Si

        Grazie mille!

  • Alfredo De Pietra

    Si riesce a vedere TIMVision?

    • matteo

      forse installando manualmente l’apk

    • SamBeOne

      si, con apk android tv

  • Diego

    Una domanda forse per alcuni un po inutile, ma vista la mia zona viaggio veramente lento, si può scaricare un film nella sua memoria interna e vederlo in seguito? O per forza per vedere un film si deve fare lo streaming?

    • In teoria si, in pratica la memoria interna è di 8GB e non espandibile, quindi lo spazio è stretto. E né Netflix né Amazon Prime permettono il download su Fire Stick

  • Bruno Rush Bellucci

    A partire dai 39 euro per chi è prime (un prezzo buonino considerato che c’è il
    telecomando e la prolunga, ma rimane comunque una cpu MTK del 2014 con 1
    GB di RAM e un android estremamente customizzato – ma quello non è un
    problema, è abbastanza user friendly).
    C’è un solo problema che mi è
    stato confermato ufficialmente dal servizio clienti:LA FIRESTICK NON FUNZIONA UFFICIALMENTE CON HUB/SWITCH HDMI, va collegata DIRETTAMENTE alla
    televisione.Io ho altre periferiche e un solo ingresso, per usarla
    dovrei staccare tutto e collegarla.Non so se esiste qualche trick per
    evitare questo limite (non mi hanno nemmeno saputo dire PERCHE’ c’è
    questo limite, non per motivi di DHCP, perchè io all’hub ho sky,
    chromecast etc, ma anche collegata DA SOLA all’HUB va in bootloop e si
    autoformatta.).Inoltre la memoria disponibile non è 8 GB ma ne rimangono
    5 giga e qualcosa.Nel mio caso poi, non so se è la mia, scalda pure
    tantissimo!Sinceramente vedrò se regalarla a mia sorella o fare il
    reso…A casa di mia madre ho la chromecast che lei a 68 anni sa usare per streammare dal pc, ma forse in camera leverò la cast e metterò la fire.Ci sono due sole cose buone rispetto ad una chromecast:
    1-non c’è bisogno di un router accesspoint, potete fare il tethering dal cell (mentre con l’aggiornamento google ha levato lo streaming diretto alla chromecast e io al mare non ho linea telefonica, quindi la chromecast non funziona, anche se di box cinesi a 25 euro con nougat, espandibilità e 2 gb di ram se ne trovano…)
    2-non occorre un terzo apperecchio che effettivamente esegua l’applicazione, ovvero, se voglio addormentarmi con netlix acceso il cellulare/tablet etc non è convolto, con conseguente collegamento alla corrente.Devo vedere ancora se riesce ad installare infinity , rai replay, teamvision etc, ma una cosa buona è che essendo sotto periodo di “natale” per amazon avete diritto di recesso fino al 31 gennaio, posso pedere un bel po’ di tempo per vedere se mi funziona.
    Cosa brutta brutta:non c’è uno store DECENTE nè un Browser, nè espandibilità, però rispetto ai vari box cinesi è davvero piccola come una chiavetta usb (ecco forse perchè riscalda tanto) e la potete alimentare con la microusb, quindi ovunque andiate la potete infilare in tasca e con piani tariffari come wind 7 platinum da 30gb al mese vi vedete quasi un mese di film 🙂
    Speriamo che un firmware successivo permetto l’uso con l’hub, vorrei tenere sia chromecast che firestick.Nei forum USA post del 2014 dicono di aver risolto il problema, ma l’italiano che mi ha risposto al call ceneter mi ha assicurato che la nostra al momento NON funziona con un hub!Pace

  • berserksgangr

    qualcuno ha poi provato se funziona Tim Vision (installando l’apk)?

    • SamBeOne

      va senza problemi, devi installare l’apk della versione android tv

      • berserksgangr

        grazie, sapresti anche dove recuperarla? trovo solo quello della versione mobile

  • Bruno Rush Bellucci

    Maaaaa mi avete cancellato il post o non l’ho scritto pure qui?
    Fatto sta che cosa IMPORTANTISSIMA, la firestick non funziona UFFICIALMENTE con gli HUB/SWITCH, ma solo collegata direttamente alla TV.
    Confermato dal servizio clienti (chiedete se non credete).
    Inoltre la stick ha 8 GB, ma a voi ne rimangono circa 5.
    La mia inoltre scalda molto.
    Il servizio clienti ha detto che forse con qualche aggiornamento funzionerà prima o poi con gli hub, ma ora è risaputo (io ho un hub alimentato, sia chiaro).
    Questo è per avvisarvi PRIMA dell’acquisto.Amazon si scusata per non averlo specificato e mi ha proposto il reso.

    • colo

      Io la utilizzo nel mio HUB hdmi e funziona benissimo.

      • Bruno Rush Bellucci

        sono a casa dei miei, con un hub alimentato a 3 posti effettivamente funziona, ho provato ad ibstallare però infinity e oltre ad essere completamente distorta (schiacciata) non c’è modo di comandarla. quindi con mio dispiacere decreto che la stick è fatta solo per amazon video e netflix. procederó col reso e cercherò un android stick che allo stesso prezzo è pure espandibile ed ha nougat e 2gb di ram e 4 volte tanto lo spazio interno… bah…

  • Lorenzo Gnesutta

    funziona now tv con questa stick?

  • Sergio Lupoli

    Qualcuno sa se è possibile in qualche modo installare il Google Play Store sullla Amazon Fire TV Stick Basic?
    Ci sto provando in tutti i modi ma non ci riesco, dopo installato gli apk e inserito l’account mi da l’errore RH-01! 🙁

  • Salvatore

    Qualcuno riesce ad estrarre l’app di amazon prime video per installarla nella fire stick comprata in germania?

    • Sandro T

      Ho lo stesso problema. Credo sia possibile solo con tablet amazon per indirizzare il video verso il TV

      • Salvatore

        Si leggendo sull’aiuto di Amazon online dice proprio così!! Comunque ormai c’è l’app di Amazon prime video quindi problema risolto in parte…

  • Massimo

    Io prime video me lo casto sul chromecast dal pc e sono apposto! 😀

    • Halbi

      Come? io da iPhone ho provato a castare sul chromecast ma non mi appare l’icona per lo stream che invece vedo sull’app di netflix.
      TI parlo di un po’ di mesi fa, il chromecast ce l’hanno i miei genitori e nel frattempo potrebbe essere uscito un aggiornamento.

      • Massimo

        Dal telefono non va… l’app non ti permette di castare su chromecast… riesci solo da Chrome su pc

        • Halbi

          Ti ringrazio;)
          Sei stato gentilissimo!

  • Sandro T

    Amazon prime video non funziona. Il fire stick è in versione inglese. Qualcuno sa come fare per farlo funzionare

  • Giovanni Mori

    Scusate ma dove viene indicato quando la carica del firestick è completata? E’ possibile che non sia presente un indicatore di ricarica?

    • Claudio

      E’ come la TV, deve essere collegato alla corrente !

  • Alessandro Segurini

    Ma è vero che fire stick non supporta you tube?

    • Claudio

      Basta usare Mozilla Firefox per accedere a Youtube