Recensione Blackview Hero 10: il pieghevole più economico di sempre

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Sempre più aziende stanno lanciando il loro smartphone pieghevole economico. Abbiamo visto quello di Tecno, quello di Nubia e oggi vediamo quello di Blackview, che era stato il protagonista dell'anteprima più vista sul nostro canale di TikTok da Barcellona al MWC 2024. Stiamo parlando del nuovo BlackView Hero 10.

PRO

  • Buona cerniera
  • Buon display interno
  • Ricarica rapida
  • Molta memoria

CONTRO

  • Software non aggiornato
  • Fotocamere sottotono
  • Non sfrutta al meglio l'essere flip
  • Non è 5G

Confezione

Nella confezione di questo smartphone troviamo un caricabatterie da 45W con porta USB-C, un cavo USB-C/USB-C e una gradita cover in due parti con piccoli adesivi per rimanere ben collegata allo smartphone.

Costruzione ed Ergonomia

BlackView Hero 10 è uno degli smartphone pieghevoli più belli che abbiamo potuto provare. Il profilo è ovviamente realizzato in alluminio, mentre la cover è in finta pelle. Nella colorazione rosa che abbiamo provato l'effetto è particolarmente apprezzabile. La cerniera è solida e si può bloccare fra i 30 e i 150°, permettendovi di visualizzare lo schermo da ogni inclinazione quando lo poggiate sulla scrivania. C'è un minimo di gioco fra le due parti quando lo smartphone è chiuso, ma non più di quanto abbiamo trovato su praticamente tutti i concorrenti della stessa tipologia. Lo smartphone non ha certificazioni per la polvere o l'acqua ma da aperto è spesso appena 8,08 millimetri. Il peso totale è di 198 grammi, meno di praticamente tutti i concorrenti flip.

Hardware

La scheda tecnica di questo smartphone è abbastanza modesta. Abbiamo un rodatissimo processore Mediatek Helio G99 octa core da 2,2 GHZ a 6 nanometri con GPU Mali G57 MC2 e ben 12 GB di RAM. Questa accoppiata permette di far girare bene anche qualche gioco 3D, sempre però senza avere particolari pretese. La memoria interna non è espandibile ma ammonta a ben 256 GB (anche se solo UFS 2.2). La connettività prevede il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.0 e l'NFC per i pagamenti in mobilità. A sorpresa non c'è la connettività 5G, ormai uno standard ma invece assente da questo Hero 10. Il lettore di impronte digitali è posizionato sul fianco ed è preciso e abbastanza veloce. Manca il jack audio per le cuffie e manca il supporto alle eSIM, tutte mancanze comprensibili visto il prezzo di questo prodotto. C'è però il supporto alla doppia nanoSIM.

Fotocamera

La fotocamera principale è da ben 108 megapixel, anche se come sappiamo bene questo da solo non si traduce in una ottima qualità.

Nel caso di questo smartphone si possono realizzare delle discrete foto, alcune anche meglio delle (basse) aspettative, ma in molti casi le foto realizzare da questo Blackview sono solo sufficienti, se non del tutto insufficienti quelle con poca luce e di notte. Queste aziende spesso non hanno le risorse da investire nello sviluppo di algoritmi sofisticati per le fotocamere e il risultato si vede.

Potete guardare le foto voi stessi per capire di cosa parliamo e troverete comunque sicuramente degli esempi di scatti comunque discreti e che non disdegnerete di pubblicare sui social. La fotocamera grandangolare da 8 megapixel è "simpatica" ma non aggiunge certo molto vista la sua qualità. La fotocamera nel foro del display interna allo smartphone è da 32 megapixel. La qualità di questa fotocamera è altrettanto ridotta, ma per fortuna potete farvi i selfie dalla fotocamera principale, anche se l'interfaccia di scatto non è particolarmente intuitiva o comoda.

I video si registrano in 2K ma anche questi sono di scarsa qualità, tremolanti e con una gestione delle luci imperfetta.

Display

Lo schermo principale interno è da ben 6,9 pollici ed è ovviamente pieghevole. Questo pannello ha una risoluzione FullHD+ (1080 x 2560 pixel) ed è in tecnologia AMOLED. Rispetto ad altre soluzioni simili è sicuramente un pannello più economico e lo capiamo anche dal fatto che è fermo a 60 Hz e non ha quindi un refresh rate aumentato. È abbastanza luminoso anche per l'utilizzo all'esterno anche se la pellicola protettiva (e non removibile, come su tutti i pieghevoli) è un po' poco oleofobica e può aver bisogno di un po' di pulizia. La piega al centro del pannello è sì visibile, ma non più dei suoi concorrenti, venduti in molto caso anche al triplo del suo prezzo.

Lo schermo esterno è circolare ed è da 1,19 pollici. Si tratta questo invece di uno schermo LCD con una discreta resa, forse non troppo luminoso ma comunque con una buona risoluzione.

Software

Come il suo concorrente di Nubia (che però costa oltre 200€ in più) anche questo Blackview viene lanciato con Android 13. Al momento troviamo le patch di marzo 2024 e la personalizzazione DokeOS 4.0. In molti nella nostra anteprima su TikTok ci avete chiesto degli aggiornamenti, ma quando si spente così poco è praticamente quasi sempre il fattore che viene sacrificato per prima. Non compratelo quindi per gli aggiornamenti perché potreste rimanere scottati.

Il software non ha aggiunte particolari al suo software se non alcune aggiunte come la pillola che mostra la musica nella barra delle notifiche e la personalizzazione dello schermo esterno che permette fra le altre cose di inserire uno sfondo personalizzato e scegliere fra vari orologi. Questo display ha alcuni widget a disposizione, come quello del meteo, quello musicale, il contapassi e la possibilità di scattarsi selfie con la fotocamera frontale (ma senza alcuna impostazione a riguardo).

Nel complesso il software è discretamente fluido e senza sorprese o impuntamenti di sorta. Non sarà impossibile trovare sporadici cali di frame rate ma tutto in linea con l'hardware a disposizione. Peccato per le traduzioni, in alcuni casi veramente approssimative.

Aggiornamento: al contrario di quanto detto in apertura Blackview ha promesso l'aggiornamento ad Android 14 entro il 15 giugno 2024.

Autonomia

Blackview Hero 10 ha a disposizione una batteria da 4.000 mAh, non enorme ma giusta per un prodotto simile. Il ben più popolare Z Flip 5 si ferma a 3.700 mAh. Questa batteria garantisce una giornata di utilizzo solo in un contesto di utilizzo medio. Altrimenti potrete sfruttare la veloce ricarica a 45W che troviamo con molto piacere su questo smartphone.

Prezzo

BlackView Hero 10 viene lanciato a circa 399€, sebbene sui vari store tenda a costare sempre qualche euro in più o in meno. L'offerta di lancio che lo rende davvero interessante è quella che fino al 7 di giugno su Aliexpress è disponibile a 345€ grazie al codice sconto SCIP50.

Si tratta di un prezzo "stracciato" se guardiamo al mercato dei pieghevoli attuale. I suoi diretti concorrenti, lanciati a 5-6 volte questo prezzo si trovano ad oggi attorno al doppio di questa cifra.

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

Blackview Hero 10

BlackView Hero 10 è lo smartphone pieghevole più economico del mercato. Il suo prezzo di lancio è circa la metà dello street price dei concorrenti. Certo, ci sono non poche differenze, soprattutto sulle fotocamere e sul software e se potete spendere di più vi consigliamo di farlo. Ma se invece volete provare l'esperienza di un pieghevole spendendo il meno possibile ecco la risposta.

Sommario

Costruzione ed Ergonomia 8

Hardware 7

Fotocamera 6

Display 8

Software 7

Autonomia 7

Prezzo 8

Voto finale

Blackview Hero 10

Pro

  • Buona cerniera
  • Buon display interno
  • Ricarica rapida
  • Molta memoria

Contro

  • Software non aggiornato
  • Fotocamere sottotono
  • Non sfrutta al meglio l'essere flip
  • Non è 5G

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici