Recensione CMF Watch Pro 2: lo smartwach economico che ha stile

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

CMF arriva finalmente anche nel nostro continente in modo ufficiale con il primo lancio europeo di prodotto. Oltre al CMF Phone 1 (trovate qui la recensione) vi parliamo di un altro prodotto molto interessante. È il nuovo smartwatch CMF Watch Pro 2.

PRO

  • Design curato
  • Buon display
  • Software fluido
  • Buona autonomia

CONTRO

  • Vibrazione debole
  • Gestione notifiche migliorabile
  • Non gestisce pagamenti al polso

Avevamo iniziato la nostra storia con CMF con ben due paia di cuffie true wireless. Ma CMF aveva già lanciato uno smartwatch economico. Torna sul mercato con la seconda versione, che porta con sé anche un netto cambio di design.

Questo Watch Pro 2 è circolare, ha la cassa con larghezza di 45 millimetri e un peso fra i 44 e i 48 grammi, in base alla versione scelta. Il case è in alluminio e supporta l'immersione grazie allo standard IP68. Lo spessore è di 13 millimetri, non fra i più sottili, ma se non avete un polso particolarmente esile risulta comunque elegante. La corona esterna in alluminio può essere ruotata in senso anti-oraria per sganciarla e sostituirla. Esistono infatti in commercio due varianti, uno con una corona più stondata e una più squadrata, che abbiamo provato noi. Su lato è presenta una corona circolare, che può essere ruotata per scorrere nei menù, ma che è anche l'unico tasto funzione dell'orologio: ci permette di entrare e uscire dal menù principale o per chiudere la schermata che stiamo visualizzando.

Il display è da 1,32 pollici. È in tecnologia AMOLED e ha una risoluzione di 466x466 pixel. La luminosità massima è di 620 nit, che è più che sufficiente per un'ottimale visualizzazione del pannello anche all'esterno.

L'interfaccia si padroneggia facilmente: tenendo premuto è possibile scegliere fra le oltre 100 watchface disponibili se consideriamo le possibili personalizzazioni di alcuni quadranti. Quelli presenti sono comunque tutti coerenti con il design curato dell'orologio. Si nota come CMF non abbia semplicemente voluto buttare un altro smartwatch sul mercato ma che l'abbia fatto con in testa un percorso chiaro per quanto riguarda il linguaggio utilizzato.

Trascinando verso il basso troviamo i toggle rapidi, mentre verso l'alto troviamo le ultime notifiche. È possibile rispondere ai messaggi delle chat sfruttando dei messaggi predefiniti che potete modificare tramite l'applicazione per smartphone (almeno iOS 13 o Android 8). Lateralmente troviamo dei widget. Potete comporre delle pagine con più widget in modo da sfruttare al meglio lo spazio a disposizione.

Premendo il tasto fisico si può accedere alla lista delle applicazioni, da cui potrete ovviamente verificare l'andamento dell'attività fisica quotidiana o avviare la registrazione di una attività fisica.

Lo smartwatch supporta oltre 120 sport e per 5 di questi c'è anche il riconoscimento automatico. Dovete comunque sempre confermare voi comunque il corretto riconoscimento e l'inizio del tracciamento. Il tracciamento dell'attività fisica e in generale dei movimenti quotidiani è più che buona. La precisione del GPS integrato è discreta. Ovviamente non vi aspettate la precisione di uno sportwatch ma per camminate e pedalate casuali siamo rimasti molto soddisfatti.

L'orologio può tracciare il battito cardiaco, l'ossigenazione del sangue e calcolare un punteggio di attività e un tempo di recupero in base al nostro carico di allenamento. Abbiamo poi un discreto tracciamento del sonno, il tracciamento del ciclo mestruale, l'orologio internazionale e ancora tantissime funzioni, fra cui anche il controllo della musica da remoto e della fotocamera dello smartphone.

È possibile anche fare chiamate al polso e grazie ai due microfoni sfruttare anche la sua cancellazione del rumore. Nel complesso l'intera interfaccia dello smartwatch è chiara e semplice da navigare, cosa comunque di per sé già degna di interesse.

Come tutti gli altri dispositivi di questa fascia anche CMF Watch Pro 2 non ha funzionalità più avanzate, come pagamenti NFC, assistenti vocali avanzati o installazione di app di terze parti. Fa però tutto molto di quello che il pubblico si aspetta da un prodotto simile.

La batteria da 305 mAh garantisce un'autonomia notevole. Si parla di circa 10 giorni con una singola carica, oppure di circa 24h consecutive di utilizzo del GPS integrato.

Il prezzo di questo smartwatch è di 69€. Un'ottima cifra che fa onore alla filosofia della neonata CMF per quanto riguarda l'eccellente rapporto qualità prezzo. Lo trovate su Amazon in 4 colorazioni.

Foto

Il sample per questa recensione è stato fornito da CMF che non ha avuto un'anteprima di questa recensione testuale e non ha fornito alcun tipo di compenso monetario.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

CMF Watch Pro 2

Questo nuovo smartwatch di CMF è un prodotto estremamente interessante, perché è il vero smartwatch dall'ottimo rapporto qualità prezzo che in tanti aspettavano. Si distingue anche per un software completo e un'app ben fatta, oltre che per il design, sicuramente più curato della totalità dei concorrenti nella fascia di prezzo.

Voto finale

CMF Watch Pro 2

Pro

  • Design curato
  • Buon display
  • Software fluido
  • Buona autonomia

Contro

  • Vibrazione debole
  • Gestione notifiche migliorabile
  • Non gestisce pagamenti al polso

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici