8.7

Fujifilm Instax Square SQ6, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Fujifilm Instax Square SQ6

Il mondo della fotografia istantanea è sicuramente esplosa e ormai i prodotti in commercio sono sempre di più. Se selezioniamo solo quelle che sviluppano su pellicola possiamo dire che la maggior parte utilizza il formato Mini di Fujifilm, mentre qualcuna quello Wide. Il mondo del formato Square però è relativamente nuovo e l’arrivo ufficiale è stato solo lo scorso anno con la digitale SQ10 sempre di Fujifilm.

LEGGI ANCHE: Migliori fotocamere istantanee

Oggi però arriva sul mercato Anche Instax SQ6 (dove SQ sta per il formato Square). Si tratta della prima analogica sul mercato a scattare esclusivamente nel nuovo formato Square. I vantaggi del formato sono palesi. La forma quadrata, oltre a ricordare nostalgicamente il formato Polaroid, è anche della dimensione migliore per la conservazione e l’archiviazione. Per capirsi il lato di una foto Square è lungo come il lato lungo di una Mini e il lato corto di una Wide. Il mondo di Instagram ha poi riportato in auge il formato fotografico quadrato, facendolo sembrare poi non così strano.

Fujifilm Instax Square SQ6 è comunque compatta e poco più grande di una fotocamera Mini di pari fascia. Premendo il tasto di accensione ovviamente l’obiettivo si estende, ma niente che dia fastidio a fotocamera spenta. Frontalmente troviamo uno specchietto per i selfie, l’esposimetro e il tasto di scatto. Il mirino è ottico e non è collegato all’obiettivo. Quello che vedrete quindi, sopratutto se il soggetto è ravvicinato, sarà lievemente decentrato. Superiormente abbiamo invece solo il foro di uscita della foto. I pacchetti da 10 foto si caricano dallo sportello posteriore che occupa quasi la totalità dello spazio. Al lato un piccolo contattore ruota per indicare quante foto rimangono a disposizione. La fotocamera si alimenta con due batterie CR2. La durata è impressionante, come tutti i prodotti analogici di questo tipo. Inferiormente abbiamo l’aggancio per la vite di un cavalletto.

In quanto a modalità di scatto abbiamo poi la possibilità di passare alla modalità selfie e macro, entrambi con messa a fuoco ravvicinata o panorama, con messa a fuoco all’infinito. La modalità standard è una via di mezzo ed è ottima per foto di persone, animali od oggetti. È possibile poi scattare foto in modalità doppia esposizione oppure aumentando o diminuendo di uno stop l’esposizione. Purtroppo queste modalità non sono utilizzabili con messa a fuoco diversa da quella intermedia. Possiamo invece attivare indipendentemente il timer di scatto (10 secondi) oppure disattivare il flash (che noi consigliamo di lasciare attivo).

Nella confezione troviamo poi tre copriflash che fungono da gelatine colorate e un laccetto per portare la fotocamera in giro.

Fujifilm Instax SQ6 ha un prezzo di 139€, ma su Amazon la trovate già a 128€. Controllate il prezzo qui sotto perché si aggiornerà con lo scendere del prezzo.

Giudizio Finale

Fujifilm Instax Square SQ6

8.7

Fujifilm Instax Square SQ6

Le pellicole Square stanno scendendo di prezzo e questa SQ6 diventa istantaneamente un prodotto fra i più interessanti del mondo della fotografia istantanea. Fujifilm Instax SQ6 è la più economica Square e i difetti sono veramente pochi.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Prezzo contenuto
  • Compatta
  • Ottimo formato Square
  • Autonomia "infinita"
Contro
  • Non si può scattare in alcune modalità cambiando la messa a fuoco
  • Al buio può poco
  • Batterie non ricaricabili

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Simona Castellano

    Ciao, vorrei sapere se ogni foto scattata equivale a una foto stampata oppure è possibile scegliere quelle da stampare. Grazie

    • 1 foto scattata = 1 foto stampata