Kioxia Exceria Plus G3 recensione: tanta velocità a basso costo per un buon SSD M.2

Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola Tech Master
Kioxia Exceria Plus G3 recensione: tanta velocità a basso costo per un buon SSD M.2

Gli SSD M.2 per PC hanno fatto importantissimi passi in avanti negli ultimi anni, con un netto aumento delle velocità medie e una consistente riduzione dei prezzi. In questo contesto s'inserisce il nuovo Kioxia Exceria Plus G3, un prodotto di fascia media che punta a soddisfare le esigenze di un ampio pubblico, senza avere la pretesa delle prestazioni estreme.

Per chi non avesse mai sentito nominare il marchio, KIOXIA è una multinazionale specializzata in memorie nata da una costola di Toshiba. Anzi, a dirla tutta si tratta di Toshiba Memory Corporation, che nel marzo del 2019 ha cambiato definitivamente nome.

Se siete alla ricerca di un SSD con ampia capacità e costo niente male, questo potrebbe essere quello giusto per voi. Vediamo insieme le sue caratteristiche e le prestazioni offerte.

PRO

  • Prestazioni molto stabili
  • Buone velocità (5.000 MB/s)
  • Software di gestione completo
  • Prezzo conveniente

CONTRO

  • Non al top per utenti esigenti
  • Confezione minimale

Unboxing

Kioxia Exceria Plus G3 arriva in una confezione di cartone, leggera e compatta, molto simile a quella di altri SSD prodotti da marchi concorrenti. All'interno c'è un astuccio in plastica, che accoglie il prodotto avvolto da una leggera pellicola.

Oltre al SSD troviamo anche un piccolo manuale informativo. Non ci sono altri accessori: manca ad esempio la classica vite per il montaggio sulla scheda madre. L'esperienza di unboxing è molto essenziale, ma va bene per un prodotto di questa fascia.

Caratteristiche Tecniche

Formato SSD M.2 (2280)
Interfaccia PCIe 4.0 x4 / NVMe 1.4
Capacità 1 TB / 2 TB
Memoria archiviazione BiCS FLASH TLC
Velocità sequenziale 5.000 MB/s (lettura) / 3.900 MB/s (scrittura)
Velocità accesso casuale 680.000 IOPS (lettura) / 950.000 IOPS (scrittura)
Dimensioni 80,15 x 22,15 x 2,63 mm
Peso 7,4 g
Consumo energetico 5,3 Watt (tipico)
Temperature operative 0°C - 85°C
Total Bytes Written (TBW) 600 TBW (1 TB) / 1.200 TBW (2 TB)
Garanzia 5 anni

Kioxia Exceria Plus G3 ha dimensioni standard per un SSD in formato M.2 2280. Le tecnologie utilizzate non sono di ultimissima generazione, visto che troviamo un'interfaccia PCIe 4.0 x4 con supporto al protocollo NVMe 1.4.

Ricordiamo che già dallo scorso anno sono disponibili gli SSD con supporto PCIe 5.0, come ad esempio il Corsair MP700, ma sono prodotti di fascia molto più alta.

Per le memorie ci sono banchetti BiCS FLASH TLC, abbastanza veloci e resistenti.

Exceria Plus G3 può raggiungere una velocità massima fino a 5.000 MB/s in lettura sequenziale, un valore abbastanza alto per la fascia media degli SSD.

Da notare anche il valore di Total Bytes Written (TBW), che arriva fino a 1.200 TBW (per il modello da 2 TB) ed è identico a quello dei modelli di Samsung come il 990 Pro e il 980.

Software

Kioxia Exceria Plus G3 ha il supporto nativo per la suite SSD Utility, un software di gestione abbastanza completo che apre la porta a diverse funzionalità.

Tra le informazioni più interessanti fornite dal software è possibile leggere il riepilogo delle specifiche e lo stato di salute del dispositivo. Inoltre, ci sono tab dedicati per l'aggiornamento firmware, la formattazione dell'unità e il monitoraggio completo delle prestazioni.

Per scaricare il software basta andare su questa pagina. A seguire trovate le immagini per ogni sezione di SSD Utility.

Piattaforma di Test

Abbiamo installato il Kioxia Exceria Plus G3 in versione da 2 TB sulla nostra build di prova, sempre aggiornatissima con hardware di ultima generazione.

Nella tabella in basso potete leggere tutti i componenti installati, con relativi link alle recensioni di ogni prodotto. In particolare, il nuovo Exceria Plus G3 è stato montato in uno slot M.2 della scheda madre ASUS TUF GAMING Z790-PRO WIFI, con supporto nativo PCIe 4.0. Il test è avvenuto nelle migliori condizioni possibili.

Case Open Benchtable
Scheda Madre ASUS TUF GAMING Z790-PRO WIFI
Processore Intel Core i9-14900K
GPU MSI GeForce RTX 4070 Ti SUPER 16G VENTUS 3X
RAM Patriot Viper Venom DDR5 (32 GB, 6200 MHz, CL40)
SSD Samsung 990 Pro SSD (1 TB)
Raffreddamento Corsair iCUE LINK H150i LCD
Alimentatore Corsair RM1000e (1000 W, 80+ Gold)

Benchmark velocità e temperature

Per testare a fondo il nostro Kioxia Exceria Plus G3 da 2 TB abbiamo utilizzato tre diversi software: CrystalDiskMark 8.0.4, PCMark10 e AIDA64. I risultati ottenuti sono ottimi per un prodotto di fascia media, per certi versi anche meglio delle aspettative.

Su CrystalDiskMark (in versione 8.0.4) abbiamo condotto tre diversi benchmark ottenendo velocità più alte di quelle dichiarate dal produttore. Siamo arrivati ad oltre 5.075 MB/s in lettura sequenziale e 3.949 MB/s in scrittura sequenziale (profilo predefinitio), mentre per l'accesso casuale si va oltre 690.042 IOPS in lettura e 938.352 IOPS in scrittura (profilo prestazioni di picco).

Molto alto anche il punteggio nel test Full System Drive Benchmark su PCMark10, dove Exceria Plus G3 fa registrare 2.846 punti, grazie ad un badwidth di 455,86 MB/s e un tempo di accesso medio molto basso.

Negli stress test su AIDA64 le velocità sono molto alte ma stupisce soprattutto la stabilità di Exceria Plus G3. I valori in scrittura e lettura sono sempre molto consistenti, anche su tempi di funzionamento molto lunghi. Nelle gallerie in basso trovate tutti i risultati e i test.

Buone notizie per quanto riguarda le temperature, che sono sempre sotto controllo. Durante i benchmark abbiamo raggiunto una temperatura massima di 55°, ma nell'utilizzo normale il Kioxia Exceria Plus G3 resta sempre sotto i 40° di media.

CrystalDiskMark 8.0.4

PCMark10 - Full System Drive Benchmark

AIDA64 - Disk Benchmark

Prezzo e Acquisto

Kioxia Exceria Plus G3 è disponibile sul mercato in due versioni: quella da 1 TB ha un prezzo di circa 60€, mentre quella da 2 TB (che abbiamo provato per questa recensione) costa circa 150€. Segnaliamo che non si tratta di prezzi di listino ufficiali, ma del costo attuale su Amazon Italia.

Parliamo dunque di un prezzo molto più basso di prodotti di fascia alta come Corsair MP700 (PCIe 5.0) oppure Samsung 990 Pro (PCIe 4.0), che hanno prestazioni più elevate e si rivolgono ad utenti più professionali o enthusiast.

Nella fascia media ci sono concorrenti interessanti come Crucial P3 Plus, WD_BLACK SN770fanxiang S880, che hanno tutti prestazioni simili al Exceria Plus G3. In questo contesto, il prodotto di Kioxia si pone come un'ottima alternativa ai marchi più blasonati e offre sicuramente prestazioni di grande livello, come visto nei benchmark.

Kioxia Exceria Plus G3 può essere la scelta giusta per chi vuole un SSD veloce e molto affidabile, con un buon rapporto qualità/prezzo e tanta capacità interna. Perfetto sia per PC che per notebook, possiamo consigliarlo senza riserve per chi sta assemblando una build da gaming.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

Kioxia Exceria Plus G3

Kioxia Exceria Plus G3 è un prodotto onestissimo. Ha velocità alte, anche meglio di quanto dichiarato dall'azienda. Le prestazioni sono sempre stabili anche sotto stress, con temperature sotto controllo in ogni situazione. Può essere la scelta giusta per chi vuole tanta memoria ad un buon prezzo, sia per la produttività che per il gaming. Magari non è il top per chi ha esigenze di prestazioni estreme, ma per tutti gli altri è da prendere senza timori.

Voto finale

Kioxia Exceria Plus G3

Pro

  • Prestazioni molto stabili
  • Buone velocità (5.000 MB/s)
  • Software di gestione completo
  • Prezzo conveniente

Contro

  • Non al top per utenti esigenti
  • Confezione minimale

Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola Scrivo, fotografo, smanetto coi PC, sfreccio con bici e monopattini elettrici. Ogni tanto m'innamoro di giochini indie e gadget assurdi, che poi diventano protagonisti delle mie recensioni. Tra le cose che mi tengono lontano dal PC ci sono la Storia (con la S maiuscola), la musica e lo sport.
Mostra i commenti