Recensione Motorola Moto G53: qual è il prezzo del 5G?

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Recensione Motorola Moto G53

La serie Moto G, benché non sia la più popolare in assoluto, ha sempre goduto di una buona nomea, dovuta al suo buon rapporto fra qualità e prezzo e per la presenza di un software quasi stock sempre molto veloce e scattante. Scopriamo se Moto G53 ha mantenuto le aspettative o meno.

PRO

  • Gradevole e leggero
  • Ottima autonomia
  • Memoria espandibile
  • Software completo e funzionale

CONTRO

  • Prestazioni sottotono
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Schermo solo HD
  • Ricarica lenta

Confezione

La confezione di questo Motorola Moto G53 non contiene particolari sorprese. Abbiamo un alimentatore da soli 10W e il cavo USB/USB-C.

Costruzione ed Ergonomia

Motorola Moto G53 ha un design abbastanza moderno, che segue le linee più squadrate che stanno un po' tornando di moda. Ha un aspetto quindi piacevole e benché anche al tatto si capisca che si tratti di un prodotto economico è comunque gradevole. È completamente realizzato in plastica e ha un peso complessivo di 183 grammi. Ha uno spessore di 8,2 millimetri e in mano si utilizza agevolmente. È invece in metallo il blocco fotografico leggermente sporgente presente sul retro.

L'hardware di Motorola Moto G53 è quello di uno smartphone economico. Questo non sarebbe di per sé un problema, ma questo problema nasce invece nel confronto con il modello dello scorso anno, che aveva una scheda tecnica decisamente più interessante. L'azienda ha voluto portare il 5G in questo smartphone e questo probabilmente gli è costato molto.

In tutti i sensi. Il processore è il modesto Snapdragon 480+ 5G octa core da 2,2 GHz a 8nm, con GPU Adreno 619 e a supporto solo 4 GB di RAM. La memoria interna ammonta a 128 GB ed è espandibile tramite microSD. Abbiamo il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.1 e un buon lettore di impronte digitali laterali sul tasto di accensione. È presente anche il jack audio.

Fotocamera

La fotocamera di questo Motorola Moto G53 è una 50 megapixel ƒ/1.8. E potremmo fermarci qui, perché la fotocamera aggiuntiva è una 2 megapixel marco ƒ/2.4 e la frontale una poco convincente 8 megapixel ƒ/2.0. La scelta di non includere una fotocamera grandangolare è però quantomeno una delusione, considerando che è presente su praticamente qualsiasi concorrente. E sul suo predecessore. Le foto dalla fotocamera principale sono discrete. Anche le migliori sembrano soffrire un po' la gestione delle alte luci, ma nel complesso non possiamo lamentarci troppo nella fascia di prezzo.

La modalità notturna non sembra essere però particolarmente efficace e non migliora particolarmente le foto che comunque sono la maggior parte delle volte comunque utilizzabili anche in modalità automatica. I video si registrano solo in Full HD e sono di qualità solo discreta.

Display

Motorola Moto G53 ha uno schermo da 6,5 pollici a risoluzione solo HD (720 x 1600 pixel). Si tratta poi di un pannello IPS e non AMOLED. Questi downgrade sono forse dovuti alla scelta di mettere un pannello con il refresh rate a 120 Hz. Ma che senso ha migliorare un fattore per peggiorarne due? Lo schermo è discreto, ma non certo eccezionale e le prestazioni non brillantissime dello smartphone fanno sì che lo schermo a 120 Hz non si riesca poi mai davvero ad apprezzare. Gli angoli di visione sono poi accettabili, ma lontani dagli standard odierni, che spesso montando pannelli AMOLED hanno angoli di visione decisamente superiori.

Software

Motorola Moto G53 viene lanciato sul mercato aggiornato con Android 13 e con le patch di febbraio 2023. Si tratta di uno smartphone "classicamente" Motorola. Android puro come lo ha pensato Google con qualche piccola aggiunta dell'azienda. Abbiamo la barra laterale, da cui possiamo anche lanciare app direttamente in finestra, le gesture (come quelle famose per la torcia o gli screenshot) e una cartella sicura dove proteggere i propri file. Nel complesso il software è funzionale e semplice, ma non sempre scattante. Niente che comprometta l'utilizzo giornaliero, ma comunque sotto gli standard del 2023 in termini di reattività, andando un po', come già detto, a inficiare il senso di avere utilizzato uno schermo a 120 Hz.

Autonomia

Motorola Moto G53 ha una batteria da ben 5.000 mAh. Questa in accoppiata con un processore molto parco di richieste energetiche risulta in una autonomia veramente notevole. Con un utilizzo blando potreste andare vicini ai 3 giorni con una singola carica.

Due giorni sono una garanzia con utilizzo medio.

Peccato per la ricarica a 10W, lontana da praticamente tutti gli standard attuali di ricarica rapida, anche sugli smartphone più economici.

Prezzo

Motorola Moto G53 ha un prezzo di 249€. Di per sé coerente con lo smartphone che G53 vorrebbe essere. Meno se lo guardiamo per quello che è davvero, soprattutto in confronto con il modello dello scorso anno.

Foto

Giudizio Finale

Motorola Moto G53

Motorola Moto G53 soffre principalmente l'esistenza di un fratello del 2022 più performante e con una scheda tecnica più ghiotta. Non ha veri difetti, ma per il 5G e il refresh rate a 120Hz ha sacrificato troppo.

Sommario

Confezione 6.5

Costruzione ed Ergonomia 7.5

Hardware 6.5

Fotocamera 6.5

Display 6.5

Software 7.5

Autonomia 7.5

Prezzo 7

Voto finale

Motorola Moto G53

Pro

  • Gradevole e leggero
  • Ottima autonomia
  • Memoria espandibile
  • Software completo e funzionale

Contro

  • Prestazioni sottotono
  • Niente fotocamera grandangolare
  • Schermo solo HD
  • Ricarica lenta

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
Motorola Moto G53

Motorola Moto G53

  • Display 6,55" HD+ / 720 x 1600 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.2 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 13

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici