8.3

Recensione Neabot NoMo: la novità nel mondo dei robot aspirapolvere (foto)

Emanuele Cisotti




Recensione Neabot NoMo

Nell’universo dei robot aspirapolvere (qui i migliori) le novità sono all’ordine del giorno. Questo però non ci ha reso insensibili al lancio di un nuovo brand. Oggi vi parliamo del Neabot NoMo, in commercio ormai da qualche mese sui più importanti store (fra i quali Amazon). Si capisce subito guardandolo che si tratta di un robot di ultima generazione con il cassetto di svuotamento automatico.

Nel design il robot si presente in modo abbastanza classico, con una torretta centrale che contiene i sensori LiDar per la navigazione e la mappatura dello spazio. La base è abbastanza larga ma è più bassa di molti concorrenti: un punto di forza se volete posizionarlo sotto qualche altro mobile (comunque molto alto) o mensola. Una curiosità: nella confezione è presente anche un telecomando per utilizzarlo senza dover aprire l’applicazione sullo smartphone. Indubbiamente comodo. NoMo è realizzato interamente in plastica bianca, ma ha il vantaggio di non attrarre molto lo sporco su di sé. Si tratta indubbiamente di una mera questione estetica, ma comunque lo apprezziamo.

Prodotto non disponibile

Inferiormente abbiamo una spazzola centrale sotto la bocchetta di aspirazione. Questa spazzola ha una capacità media di non far impigliare i capelli e richiede quindi un minimo di manutenzione ogni qualche utilizzo. Ci sono però due spazzole laterali per spingere lo sporco verso la bocchetta centrale, in modo che nessun granello di polvere possa essere spostato senza essere raccolto. Frontalmente c’è poi il sensore anti urto e inferiormente quelli anticaduta. Il cassetto dello sporco è nascosto sul retro e include all’interno anche una piccola spazzola per aiutarvi nella manutenzione quotidiana. In ogni caso non ci sarà bisogno di accedere spesso a questo cassetto visto la presenza di una base di ricarica con sistema di svuotamento automatico.

Come avrete sicuramente capito non sono presenti grandi funzionalità aggiuntive e fra tutte non è presente una funzione di lavaggio del pavimento, che però divide molto l’opinione pubblica e che quindi potrebbe anche non interessarvi affatto. Neabot NoMo però punta su due specificità imprenscindibili: la pulizia e la navigazione. Se parliamo di pulizia abbiamo una potenza massima di 2.700 Pa che è più della media dei robot in questa fascia di prezzo. E se impostato al massimo la differenza si vede: l’aspirazione è eccellente sui pavimenti duri e sarà veramente difficili che qualche pelo del vostro animale domestico sfugga a NoMo. Sui tappeti se la cava, anche se ci sono concorrenti che fanno ancora meglio. Dalle impostazioni potrete poi regolare la potenza anche su 700 Pa e su 1.200 Pa per aumentare l’autonomia e diminuire il rumore, che è sì alto, ma non insopportabile (abbiamo sentito di robot più rumorosi alla massima potenza).

Un’altra caratteristica in cui Neabot NoMo è al top è la mappatura dello spazio e la navigazione all’interno di casa. La mappatura sarà estremamente precisa e una volta che la casa sarà stata interamente scansionata l’algoritmo di pulizia funzionerà egregiamente, meglio di quasi tutti gli altri robot che abbiamo provato fino ad oggi. Non basa la sua pulizia per stanze (visto che non c’è una divisione automatica in tal senso) ma in riquadri. Abbiamo poi notato come possa trascurare una parte di un certo diquadro temporaneamente se è troppo lontana o con troppi ostacoli nel mezzo, per proseguire invece verso un’altro riquadro più vicino, tornando poi solo alla fine a pulire la parte mancante, evitando quindi inutili avanti e indietro. La navigazione e l’approccio agli oggetti è poi mediamente delicata. Nonostante non sia dotato di sensori più avanzati non è mai troppo violento nell’avvicinarsi alle sedie o ai mobili. Come abbiamo già accennato però non c’è una divisione automatica in stanze, ma potrete rimediare creando voi dei riquadri nella mappa e rinominandoli. In questo modo ogni volta che avvierete una pulizia potrete quindi scegliere se pulire l’intera casa o solo una o più delle zone da voi create, andando quindi a tutti gli effetti a aggirare il problema. Ovviamente ci sono anche le zone vietate da impostare virtualmente tramite app (e le rispetta con grande precisione).

Sempre dall’applicazione potrete anche regolare la potenza, modificare le zone e programmare le pulizie, anche delle singole zone. Per il resto l’applicazione non offre molte altre funzionalità ed è completamente in inglese (come anche la voce del robot). Semplice, chiara, ma anche molto essenziale. C’è anche un tasto per forzare un nuovo svuotamento della cassetta raccogli polvere. Per quanto riguarda lo svuotamento segnaliamo che il funzionamento è stato come da aspettative ma che il rumore è veramente notevole, più alto dei concorrenti provati fin’ora. Basta essere pronti per non spaventarsi la prima volta che partirà la turbina. All’interno troviamo ovviamente il sacchetto usa e getta che dovrebbe bastare per circa un mese di pulizie, almeno nel caso della nostra casa da 100mq.

Per quanto riguarda l’autonomia, al massimo della potenza (2.700 Pa) si riesce a pulire tranquillamente un’intera casa in circa poco più di un’ora e con il 50% di batteria. Questi valori sono ottimi e migliorano ancora abbassando la potenza di aspirazione.

Neabot NoMo è disponibile su Amazon a 499€, un prezzo che solo raramente viene scontato. Controllate il box a seguire per eventuali offerte da non perdervi. Non è un prezzo in assoluto contenuto per un robot aspirapolvere, ma è buono se si considera il panorama dei robot con svuotamento automatico.

Prodotto non disponibile

Giudizio Finale

Neabot NoMo

8.3

Neabot NoMo

Neabot NoMo è davvero una bella scoperta. Non è perfetto, ma ha un prezzo interessante per un robot con il sistema di svuotamento automatico. E in più fa bene le cose fondamentali: pulire e navigazione nella casa. Ottima anche la base di svuotamento e l'autonomia. L'applicazione è poi solo in inglese ma è molto semplice da utilizzare. Gli mancano però un po' di funzionalità aggiuntive che si trovano sempre più spesso sulla concorrenza e fra tutte il lavaggio del pavimento.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Aspira bene
  • Naviga bene nella casa
  • Applicazione semplice e chiara
  • Si svuota da solo
Contro
  • Niente lavaggio
  • Poche impostazioni nell'app
  • Base di svuotamento rumorosa
  • La spazzola richiede un po' di manutenzione

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Proverete il Roidmi EVE Plus? per 400€ secondo me è ottimo

    • Non è in coda, ma mai dire mai.