Recensione OnePlus 12R: lui ha le idee (e il prezzo) chiaro

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Recensione OnePlus 12R

OnePlus porta anche in Europa la sua serie R. La definizione del suo nome è forse poco importante: l'unica cosa da sapere è che questo nuovo OnePlus 12R è la versione più economica del già recensito OnePlus 12. Scopriamolo in questa nostra recensione completa.

PRO

  • Ottimo display
  • Qualità costruttiva sopra la media
  • Buona fotocamera principale
  • Ricarica fulminea

CONTRO

  • Grandangolare scarsa
  • Video un po' scattosi
  • Manca la ricarica wireless
  • Memoria non espandibile

Confezione

Nella confezione rossa di OnePlus 12R troviamo all'interno la manualistica, il cavo USB-A/USB-C rosso e un alimentatore, tutto sommato compatto, da 100W per la ricarica rapida.

Costruzione ed Ergonomia

OnePlus 12R si presenta in modo molto coerente rispetto al suo fratello maggiore. Sono quasi indistinguibili alla vista, anche se prendendo in mano questo smartphone ci si accorge quasi subito di come sia leggermente più sottile. Una differenza da poco ma che incide nel quotidiano. Il peso non è contenuto, sono 220 grammi, ma aiuta a trasmettere la sensazione di qualità di questo smartphone. Le forme morbide lo rendono uno smartphone perfettamente coerente anche con la fascia premium. Rimane poi anche IP65, quindi resistente agli spruzzi e alla polvere. In mano la sua finitura estremamente anti-impronta lo rende però un po' scivoloso: è importante tenerne conto. Tutti i bottoni hanno un ottimo feedback alla pressione e sul lato sinistro è sempre presente l'interruttore fisico a tre stati per la suoneria.

OnePlus 12R è uno smartphone top di gamma a tutti gli effetti. La principale differenza rispetto alla versione "non R" è nella scelta del processore, sempre premium, ma dello scorso anno. Parliamo del processore Snapdragon 8 Gen 2 octa core a 4 nanometri, che si accoppia ad un unico taglio di memoria: 16 GB di RAM LPDDR5X e 256 GB di memoria interna UFS 3.1 (e non 4.0 come precedentemente comunicato). La memoria come sempre non è espandibile.

Buona la connettività: Wi-Fi 7, Bluetooth 5.3 e chip NFC. Presente ovviamente il 5G, mentre invece non è presente il supporto eSIM, in aggiunta a quello presente della doppia nanoSIM fisica. Buono il feedback della vibrazione e il già citato ottimo switch per le suonerie.

Nonostante il processore non sia l'ultimo immesso sul mercato le prestazioni sono ottime e anche le temperature vengono tenute a bada, anche grazie alla nuova camera di vapore più grande presente all'interno di questo smartphone.

Fotocamera

OnePlus 12R ha una fotocamera principale da 50 megapixel ƒ/1.8 stabilizzata otticamente. Le altre fotocamere posteriori sono invece purtroppo molto meno interessanti: abbiamo una grandangolare da soli 8 megapixel ƒ/2.2 e una fotocamera per la macro da soli 2 megapixel. La frontale invece si difende con i suoi 16 megapixel (e apertura ƒ/2.4).

Le foto scattate dal sensore principale sono molto buone e nonostante sia sulla carta inferiore a quello di OnePlus 12 i risultati sono in buona parte confrontabili e di pari qualità. Le immagini sono nitide, con un buon bilanciamento delle luci e un buon bilanciamento dei colori. Anche di notte l'automatismo, che richiede che teniate fermo lo smartphone per un paio di secondi, restituisce scatti sopra la media. Particolarmente scarsa invece la grandangolare, che mostra già i segni della bassa risoluzione già partendo dalle foto diurne. Discreta la fotocamera frontale che si difende comunque con onore, almeno finché la luce è sufficiente.

Solo sufficienti i video: in 4K a 60fps, la stabilizzazione sembra muoversi troppo a scatti (il che non è un problema se il video non è in movimento), mentre bisogna passare al Full HD a 30fps anche solo per utilizzare la fotocamera grandangolare, che però come abbiamo già detto non convince affatto.

Display

Lo schermo di OnePlus 12R è indubbiamente uno dei migliori display in circolazione nella fascia di prezzo. Abbiamo un pannello da 6,78" con risoluzione 1.5K (1264 x 2780 pixel) in tecnologia LTPO AMOLED. Questo è uno dei pochi smartphone di questo tipo a supportare quindi il refresh rate variabile fra 1 e 120 Hz in modo "fluido". Lo schermo ha poi valori record per il touch sampling (1.000 Hz) e per la luminosità massima di picco (4.500 nit). In più abbiamo anche la protezione del vetro Gorilla Glass Victus 2: una delle ultime generazioni dei vetri di Corning per proteggere i propri display.

Sono quindi pochissime le differenze rispetto al premium.

Uno schermo eccellente e che dimostra l'ottimo lavoro dell'azienda su questo comparto. Sempre che vi piacciano i display curvi.

Software

OnePlus 12R viene lanciato sul mercato con Android 14 aggiornato alle patch di dicembre 2023 e con la OxygenOS 14 a personalizzarne l'aspetto. L'interfaccia è assolutamente chiara e semplice da utilizzare, come avevamo già avuto modo di vedere molteplici volte negli altri smartphone dell'azienda e in quelli OPPO, azienda "madre" di OnePlus. L'interfaccia prevede alcune funzionalità aggiuntive "avanzate", come Shelf per raccogliere i propri widget preferiti in uno spazio dedicato a cui si accede trascinando la schermata verso il basso da un angolo, oppure Zen Space, un "luogo virtuale" dove disconnettersi temporaneamente dal proprio smartphone. Non mancano opzioni più consolidate come la barra laterale (che ora ha una sezione per i file recenti), la modalità gioco, l'avvio rapido premendo a lungo sul lettore di impronte digitali dentro al display e la modalità ad una mano.

L'azienda promette per questo smartphone 4 anni di aggiornamento software e 3 versioni di Android successive ad Android 14 (quindi fino ad Android 17). Nella media per gli smartphone di questa tipologia.

Autonomia

OnePlus 12R monta una batteria da ben 5.500 mAh. Questa enorme batteria permette allo smartphone di superare senza problemi l'intera giornata lavorativa, anche se fosse stata intensa. Questo è possibile anche grazie al processore e al suo sistema di raffreddamento. In più è presente la ricarica rapidissima a 100W che permette allo smartphone di ripristinare tutta la sua carica in soli 26 minuti. Non è presente però la ricarica wireless.

L'azienda ha implementato in questo smartphone un chip chiamato Supervooc S che permette di gestire al meglio la carica durante il momenti di utilizzo intenso dello smartphone, per diminuire il riscaldamento dei componenti interni.

Prezzo

OnePlus 12R viene venduto in un solo taglio di memoria (quello più grande per fortuna) a 699€. È un ottimo prezzo se guardiamo al mercato attuale.

Si tratta a tutti gli effetti di uno smartphone top di gamma al prezzo di una fascia medio-alta. Con la promo di lancio poi si riceverà in omaggio un paio di Buds 2 Pro. Se l'acquisto verrà fatto invece su OPPO Store si avrà al posto delle cuffie un buono da 100€ da spendere a piacimento sullo store del brand.

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

OnePlus 12R

OnePlus 12R perde secondarie le fotocamere del fratello maggiore e la ricarica wireless. Se questo non fosse di vostro interesse questo smartphone è quello da scegliere. Ottima qualità costruttiva, ottimo display, software fluidissimo e ricarica fulminea (non che vi servirà troppo). Il tutto a un prezzo decisamente più contenuto. E non fatevi spaventare dal processore dello scorso anno: per il prezzo è comunque ottimo.

Sommario

Confezione 7.5

Costruzione ed Ergonomia 9

Hardware 8.5

Fotocamera 7.5

Display 9.5

Software 8.5

Autonomia 8

Prezzo 7

Voto finale

OnePlus 12R

Pro

  • Ottimo display
  • Qualità costruttiva sopra la media
  • Buona fotocamera principale
  • Ricarica fulminea

Contro

  • Grandangolare scarsa
  • Video un po' scattosi
  • Manca la ricarica wireless
  • Memoria non espandibile

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
OnePlus 12R

OnePlus 12R

  • Display 6,78" 1264 x 2780 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 16 MPX ƒ/2.4
  • CPU octa 3.2 GHz
  • RAM 16 GB
  • Memoria Interna 256 GB
  • Batteria 5500 mAh
  • Android 14
Mostra i commenti