Recensione OnePlus Pad Go: per la mobilità in 4G il giorno giusto è oggi

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Recensione OnePlus Pad Go

Da qualche tempo anche OnePlus si è lanciata nel mondo dei tablet Android e questo Pad Go è l'ultimo appena lanciato dell'azienda. Scopriamolo nella nostra recensione completa.

PRO

  • Buona qualità costruttiva
  • Connettività 4G
  • Buon display
  • Memoria espandibile.

CONTRO

  • Prestazioni sottotono
  • Niente jack per le cuffie
  • Non c'è il lettore di impronte digitali
  • Non ancora con Android 14

Confezione

All'interno della confezione di questo tablet, oltre al prodotto stesso, troviamo solo il cavo USB-C/USB-C. Purtroppo l'azienda non include un alimentatore all'interno della confezione di questo tablet.

Costruzione ed Ergonomia

Dal punto di vista costruttivo OnePlus Pad Go è prima di tutto un prodotto che si distingue, con il suo retro in due finiture e con colori leggermente diversi. Il tablet è disponibile in una bellissima colorazione verde oliva, opaco sulla scocca e lucido nella banda plastica che contiene probabilmente anche le antenne del dispositivo. Al centro della banda lucida si trova l'unica fotocamera, leggermente sporgente. Si tratta di una soluzione abbastanza iconica e che permette a questo Pad Go di avere una sua identità in un panorama di tablet tutti uguali. Non c'è una protezione per acqua e polvere, ma la qualità costruttiva è molto buona e in mano trasmette una buona sensazione di solidità.

L'hardware di questo tablet è tutto sommato modesto, ma se confrontato ai suoi concorrenti economici si difende comunque bene, soprattutto sulla memoria: 8 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna UFS 2.2.

Non si tratta di memoria particolarmente veloci o recenti, ma sono comunque più capienti di buona parte dei concorrenti. È poi possibile anche espandere la memoria interna sfruttando una microSD. Abbiamo poi il Wi-Fi N, il Bluetooth 5.2 e sopratutto la connettività LTE. Il nome Go nel titolo del prodotto infatti fa riferimento proprio alla possibilità di utilizzare questo tablet in mobilità. È molto interessante, e per certi versi anche un po' coraggiosa, la scelta di offrire questo tablet solo nella versione LTE 4G. In questo modo si crea una sua nicchia di mercato e punta ad una precisa utenza, piuttosto che cercare di accontentare tutti (e spesso non riuscirci). L'audio è buono ed è garantito da quattro speaker stereo posizionati sui due lati corti del tablet. Il processore scelto è il Mediatek Helio G99 octa core a 6 nanometri.

OnePlus Pad Go è dotato di due fotocamere da 8 megapixel, una frontale e una posteriore.

Sono sufficienti per le videochiamate o qualche foto di "servizio", ma non certo per raccogliere i ricordi delle vostre vacanze. Mancano purtroppo sia un jack audio da 3,5 millimetri per le cuffie cablate con questo standard e sia un lettore di impronte digitali.

Nella prima versione della recensione e nel video si parla di 256 GB per un'informazione errata che avevamo ricevuto.

Display

Il display di OnePlus Pad Go è da ben 11,35 pollici ed è realizzato in tecnologia IPS. Non è purtroppo un display AMOLED ma possiamo immaginare che questo avrebbe fatto lievitare troppo il prezzo. Si tratta comunque di un buon display IPS, con risoluzione 2.4K (1720 x 2408 pixel) e refresh rate a 90 Hz. La luminosità di picco è di 400 nit, un discreto valore per un tablet economico, ma non da strapparsi i capelli. All'esterno con il sole più forte potreste avere qualche problema di visibilità. Il display è in formato 7:5, un buon compromesso fra il formato quadrato e quello rettangolare.

Perfetto per la produttività. Via software abbiamo il supporto alla funzionalità di eye comfort e di natural tone display.

Software

OnePlus Pad Go arriva sul mercato con Android 13 e la personalizzazione della OxygenOS 13.2. Non ci sono conferme per gli aggiornamenti software e anche se possiamo immaginare che riceverà Android 14, ormai sul mercato da tanti mesi, non consiglieremo di comprare questo prodotto a chi ricerca sempre l'ultimo aggiornamento software.

L'interfaccia di OnePlus è pulita, chiara e molto semplice da utilizzare. Ci è piaciuta la gestione delle finestre che permette di aprire con molta semplicità app in finestra o in modalità schermo diviso. In più la gestione di queste possibilità è semplificata da un'interfaccia molto intuitiva. Il sistema ha poi una comoda dock orizzontale in cui posizionare le app preferite e dove ritroviamo rapidamente anche le app usate. Questa dock può essere richiamata in qualsiasi momento tenendo premuto sulla barra inferiore per la navigazione.

Il sistema integra poi un sistema per massimizzare le performance in gioco, una barra laterale (dove inserire altre app preferite) e la possibilità di visualizzare la schermata del vostro smartphone OnePlus (almeno OxygenOS 13.1) sullo schermo del vostro tablet.

Nel complesso l'interfaccia è abbastanza fluida, ma si notano dei colli di bottiglia dovuti all'hardware non propriamente di fascia alta e possono capitare alcuni sporadici rallentamenti durante l'esecuzione del sistema.

Autonomia

La batteria di questo tablet è una corposa 8.000 mAh che garantisce senza troppi problemi un giorno e mezzo di autonomia con utilizzo medio / medio-intenso. Ovviamente in un tablet LTE la variabile della connettività 4G o Wi-Fi incide molto sull'autonomia finale e dovrete ovviamente tenerne di conto. È presente però la ricarica rapida SuperVOOC a 33W. Non male per un tablet della fascia più bassa.

Prezzo

OnePlus Pad Go è un tablet economico, ma pur sempre un tablet LTE. In tal senso il prezzo di 329€ è proporzionato alla tipologia di prodotto.

Non è economico in assoluto per essere un tablet Android, ma considerando la memoria a disposizione, il display, il software e sopratutto il supporto al 4G è difficile trovare di meglio. Solo per il giorno del lancio (il 23 aprile) è disponibile un extra sconto di 30€ sul sito OnePlus che lo rendono un prodotto ancora più ghiotto.

Foto

Il sample per questa recensione è stato fornito da OnePlus, che non ha avuto un'anteprima di questo contenuto e non ha fornito alcun tipo di compenso economico.

Giudizio Finale

OnePlus Pad Go

OnePlus Pad Go è un ottimo tablet per chi cerca una soluzione adatta alla mobilità e quindi con connettività 4G. Buona qualità costruttiva, bel display e software ricco completano il quadro. Le prestazioni sono sottotono e il prezzo è un po' più alto rispetto a quello che si penserebbe per un tablet economico, ma ovviamente quelli con connettività 4G giocano un campionato a parte. La promo di lancio (di un solo giorno) può farvi decidere in fretta.

Sommario

Confezione 6

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 8

Display 7.5

Software 8

Autonomia 8

Prezzo 7.5

Voto finale

OnePlus Pad Go

Pro

  • Buona qualità costruttiva
  • Connettività 4G
  • Buon display
  • Memoria espandibile.

Contro

  • Prestazioni sottotono
  • Niente jack per le cuffie
  • Non c'è il lettore di impronte digitali
  • Non ancora con Android 14

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
OnePlus Pad Go

OnePlus Pad Go

  • Display 11,4" 1720 x 2408 PX
  • Fotocamera 8 MPX
  • Frontale 8 MPX
  • CPU octa 2.2 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 8000 mAh
  • Android 13

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici