Recensione OPPO A79: il prezzo (di lancio) non è giusto

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master
Recensione OPPO A79: il prezzo (di lancio) non è giusto

Recensione OPPO A79

OPPO aggiorna continuamente la sua linea di smartphone di fascia media appartenenti alla famiglia A. Oggi testiamo OPPO A79, uno degli esponenti di spicco di questa linea. Non perdetevi tutte le migliori notizie sul mondo della tecnologia iscrivendovi al nostro gruppo WhatsApp.

PRO

  • Buona autonomia
  • Software completo
  • Resistente agli spruzzi
  • Display ampio

CONTRO

  • Schermo solo LCD
  • Niente fotocamera grandangolare
  • 4 GB di RAM sono pochi
  • Non aggiornato ad Android 14

Confezione

La sottile confezione di OPPO A79 contiene al suo interno solo il cavo USB-C. Purtroppo anche OPPO ha rimosso ogni altro accessorio dalla sua confezione, adeguandosi a quanto fatto da altri concorrenti.

Costruzione ed Ergonomia

OPPO A79 è uno smartphone molto curato e moderno nel design. Il retro è completamente piatto e da questo sporge una "isola" rettangolare che contiene i due blocchi fotografici. In mano lo smartphone è piacevole da utilizzare, anche se comunque si tratta di uno smartphone nella fascia di dimensione più generosa e comunque interamente realizzato in plastica. Nonostante questo il peso non è trascurabile. Parliamo di ben 193 grammi. Abbiamo però la resistenza agli spruzzi IPX4 che vi permetterà di usare lo smartphone anche sotto una leggera pioggia senza preoccupazioni particolari.

La scheda tecnica di questo smartphone è nel complesso abbastanza modesta. Abbiamo un processore Mediatek Dimensity 6020 octa core da 2,2 GHz a 7 nanometri con GPU Mali G57 MC2, e 128 o 256 GB di memoria interna UFS 2.2 (non quindi particolarmente veloce).

Molto particolare la scelta di accoppiare a queste memorie 4 o 8 GB di RAM. La disparità fra le due versioni possiamo supporre essere notevole e ci domandiamo perché OPPO abbiamo voluto associare ad uno stesso nome due smartphone che potrebbero offrire delle prestazioni quotidiane molto diverse. Noi abbiamo provato il più potente dei due e le prestazioni sono all'altezza della categoria. Difficilmente potremmo consigliarvi, seppur senza averlo provato, il modello inferiore.

Discreta la connettività: 5G, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.3 e anche jack audio per le cuffie da 3,5 millimetri, ormai sempre più raro. Il lettore di impronte digitali è posizionato nel tasto di accensione e abbiamo una buona vibrazione.

Fotocamera

OPPO è dotato di una fotocamera principale da 50 megapixel ƒ/1.8 senza stabilizzazione ottica. Nel complesso questa fotocamera ha realizzato dei discreti scatti e per certi versi ha superato le nostre aspettative. Non è fulminea ma il risultato ci ha convinto, almeno finché la luce rimane ottimale.

Il rumore è invece preponderante quando si scatta di notte, dove questo smartphone mostra un po' il fianco. Peccato per l'assenza di una fotocamera grandangolare, presente su praticamente ogni concorrente della fascia di prezzo. Al suo posto troviamo una fotocamera per la profondità di campo da 2 megapixel, praticamente inutile. Sufficiente la fotocamera frontale da 8 megapixel per i selfie. I video si registrano solo in Full HD, altro limite di questo smartphone.

Display

Lo schermo di questo smartphone è un ampio 6,72 pollici, più grande di molti concorrenti della categoria. Ha una risoluzione adeguata, ovvero FullHD+ (1080 x 2400 pixel) e un refresh rate aumentato a 90 Hz. Apprezzato ma inferiore ai 120 Hz di buona parte degli altri dispositivi. La luminosità massima di 680 nit è nella media, ma il fatto di non essere un display AMOLED ma LCD fa sì che rimanga "scoperto" su alcuni fronti, come i minori angoli di visione, un po' di alone attorno al foro della fotocamera frontale e l'assenza dell'always-on display.

Software

OPPO purtroppo non dichiara quanti aggiornamenti riceverà questo smartphone nel tempo. Al momento viene lanciato con Android 13 e durante la nostra prova si è aggiornato per ricevere le patch di sicurezza di maggio 2024. L'intero sistema è ovviamente personalizzato con la ColorOS 13.1 di OPPO che aggiunge molte funzionalità interessanti in tutto il sistema. Abbiamo un buon livello di personalizzazione solitamente non offerto da Android e funzioni molto pratiche, come la barra laterale sempre disponibile che permette di aprire al volo le proprie app preferite, anche in finestra sopra a quello che stiamo già visualizzando sul display. Peccato per le molte app preinstallate, ma con pochi minuti di "lavoro" riuscirete a sbarazzarvi di tutto ciò che non serve.

Le prestazioni del sistema sono buone, anche se comunque mancano alcune funzionalità di altri smartphone OPPO (come Zen Space) e a volte le animazioni sono più "gommose" dell'atteso, probabilmente a causa delle limitate prestazioni del processore.

Autonomia

La batteria da 5.000 mAh garantisce ottime prestazioni in termini di autonomia su questo OPPO A79. Probabilmente anche per merito del processore non troppo energivoro questo dispositivo riesce a garantire senza particolari problemi quasi due interi giorni di autonomia con una singola carica. La ricarica a 33W non è neanche lontanamente una delle più veloci offerte da OPPO sulla sua gamma, ma è comunque più veloce di molti altri concorrenti.

Prezzo

OPPO A79 viene lanciato a 299€ nella variante 4/128 e 349€ in quella 8/256. Come detto non vi consiglieremmo di puntare al modello più economico e anche quello con 8 GB di RAM però comunque ha un prezzo di listino troppo alto. Per fortuna il mercato lo ha riportato su cifre più ragionevoli, come i 199€ di Amazon, dove potreste iniziare a prenderlo in considerazione, visto che si posiziona così in una fascia completamente diversa.

Foto

Il sample per la recensione per questa recensione è stato fornito da OPPO che non ha avuto un'anteprima di questo contenuto e non ha fornito compenso monetario.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

OPPO A79

OPPO A79 viene lanciato ad un prezzo di listino completamente sproporzionato. È vero però che il prezzo reale è molto più basso, ma non possiamo comunque giustificare il suo posizionamento. Allo stesso prezzo ci sono smartphone più completi di questo. Evitate il 4GB, ma con la giusta offerta il modello con il doppio della RAM potrebbe comunque risultare un buon compagno. Soprattutto per l'autonomia.

Sommario

Confezione 6

Costruzione ed Ergonomia 7

Hardware 7

Fotocamera 7.5

Display 6.5

Software 7.5

Autonomia 8

Prezzo 6

Voto finale

OPPO A79

Pro

  • Buona autonomia
  • Software completo
  • Resistente agli spruzzi
  • Display ampio

Contro

  • Schermo solo LCD
  • Niente fotocamera grandangolare
  • 4 GB di RAM sono pochi
  • Non aggiornato ad Android 14

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
OPPO A79

OPPO A79

  • Display 6,73" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.2 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 13

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici