Recensione OPPO Reno 10: prototipo di medio gamma

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Recensione OPPO Reno10

Lo diciamo sempre: "non si vive di soli Pro". Dopo aver scoperto pro e contro di OPPO Reno 10 Pro, oggi passiamo alla prova del modello "base", ovvero OPPO Reno 10.

PRO

  • Ottima autonomia
  • Con fotocamera zoom 2x
  • Software molto fluido
  • Sottile e leggero

CONTRO

  • Video in 4K tremolanti
  • Non è impermeabile
  • Grandangolare poco incisiva
  • Ha perso un po' di identità

Costruzione ed Ergonomia

OPPO Reno 10 è uno smartphone elegante, pulito e moderno nel design. Come già detto per il Pro, perde un po' della sua caratterizzazione particolare che ha contraddistinto le precedenti generazioni di Reno, ma ce ne faremo una ragione, soprattutto sul modello "non Pro". Il retro in vetro è molto piacevole sia al tocco che alla vista e non trattiene per niente le impronte. Il profilo lucido è invece in plastica ma è comunque piacevole. Il peso è abbastanza bilanciato essendo di 185 grammi, così come lo spessore si ferma a soli 8 millimetri. Il blocco fotocamere forse lo avremmo apprezzato di più se fosse stato un più meno spesso, ma è comunque nella media della concorrenza. Vista la fascia di prezzo era facile immaginarsi che non era presente nessuna certificazione contro acqua e polvere.

La scheda tecnica di OPPO Reno 10 è ovviamente leggermente "depotenziata" rispetto al Pro, ma è comunque molto più che rispettabile.

Abbiamo un processore Dimensity 7050 octa core da 2,6 GHz con GPU Mali G68 MC4 e ben 8 GB di RAM LPDDR4X. La memoria interna è per fortuna da 256 GB (in tecnologia UFS 2.2). La memoria non è espandibile, ma siamo felici di trovare così tanta memoria interna nell'unica versione di questo dispositivo. Abbiamo poi connettività 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3 e il chip NFC per i pagamenti in mobilità. Non manca neanche l'emettitore a infrarossi posizionato nella parte superiore dello smartphone. Il lettore di impronte digitali è posizionato all'interno del display. Come spesso succede negli smartphone di fascia media questo sensore è veloce e preciso ma posizionato un po' in basso rispetto alla naturale posizione del pollice sul display. Discreto l'audio stereo, garantito non solo dalla capsula auricolare (oltre allo speaker), ma anche da due ulteriori forellini nella parte superiore dello smartphone.

Fotocamera

OPPO Reno 10 ha un kit delle fotocamere sorprendente per la fascia di prezzo.

Parliamo per la precisione della presenza di una fotocamera zoom 2x da ben 32 megapixel. Questo tipo di fotocamere ormai iniziano ad essere una rarità anche nei top di gamma, figuriamoci nella fascia media. Il sensore principale è una 64 megapixel ƒ/1.7 e abbiamo poi anche una grandangolare da 8 megapixel ƒ/2.2. Dovremmo probabilmente festeggiare per l'assenza di inutili fotocamere da 2 megapixel. La fotocamera principale e quella zoom permettono di ottenere scatti di notevole qualità con buona luce. Si difendono bene anche con poca luce, grazie alla modalità notturna, mentre soffrono un po' nelle scene intermedie, come la sera a casa con le luci artificiali. Poco emozionante la grandangolare, che vista anche la sua risoluzione inferiore, non riesce a garantire la nitidezza che avremmo voluto.

Solo sufficiente anche la fotocamera frontale da 32 megapixel ƒ/2.4 che permette di fare selfie in molti casi più che buoni, ma non sempre perfetti, soprattutto dal punto di vista della gestione delle forti luci.

I video si possono registrare in 4K a 30fps dalla fotocamera principale, ma sono molto tremolanti e quindi inadatti per le clip in movimento. Meglio il Full HD, dove è possibile sfruttare tutte e tre le fotocamere principali.

Display

Lo schermo di OPPO Reno 10 è lo stesso della sua variante superiore. Si tratta di un ottimo pannello OLED da 6,7 pollici con risoluzione FullHD+ (1080 x 2412 pixel) e refresh rate adattivo fino a 120 Hz. La luminosità di picco arriva fino a 950 nits, più che sufficienti per una corretta visione all'esterno. Lo schermo è leggermente curvo ai lati e sappiamo che, per quanto la troviamo una soluzione esteticamente appagante, non sia quella che alcuni preferiscono.

Software

OPPO Reno 10 arriva sul mercato con Android 13 personalizzato con ColorOS 13.1 e quindi con a bordo tutte le personalizzazioni, non troppo invasive, che abbiamo imparato a conoscere negli anni. Abbiamo per esempio l'ampia possibilità di personalizzazione, gli strumenti di gioco, Shelf dove "stipare" tutti i vostri widget (mutuato da OnePlus) e il menù laterale per lanciare rapidamente app e strumenti da qualsiasi schermata.

Possiamo ovviamente aprire anche le app in finestra e gestirle nel formato, mentre in uno specifico menù delle impostazioni troviamo l'opzione (già abilitata di default) per aumentare la RAM prendendo in prestito un po' della memoria interna. Peccato per i tantissimi giochi preinstallati. Ma basta una manciata di minuti per sbarazzarsene.

Autonomia

La batteria è una corposa 5.000 mAh e questa è forse la più grande differenza in positivo rispetto al fratello maggiore. Questa batteria garantisce un'eccellente autonomia a questo dispositivo, anche probabilmente grazie al processore poco energivoro. Arrivare a fine giornata anche con un utilizzo intenso è la norma con questo OPPO Reno 10. Abbiamo poi una ricarica super rapida a 67W, battendo in velocità di ricarica anche moltissimi top e premium.

Prezzo

OPPO Reno 10 arriva in Italia con un prezzo di 499€. Sono finite le promozioni di lancio, ma è comunque disponibile scontato su Amazon a 449€ con in omaggio un piccolo supporto da auto.

Il prezzo promozionale è discreto, ma siamo sicuri che debba ancora scendere un po' per poter davvero essere vicino al suo giusto valore. In ogni caso è un prezzo di lancio maggiormente corretto rispetto al passato per OPPO.

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

OPPO Reno 10

OPPO Reno 10 è un buon smartphone medio gamma, di quelli che hanno un rapporto qualità prezzo degno di nota. La fotocamera non sarà il suo punto forte, ma spendendo meno vi portate a casa per molti versi uno smartphone più concreto e soprattutto con molta più batteria. Gli sconti dei prossimi mesi saranno la sua vera arma.

Sommario

Costruzione ed Ergonomia 8.5

Hardware 8

Fotocamera 7.5

Display 8.5

Software 8

Autonomia 8.5

Prezzo 7

Voto finale

OPPO Reno 10

Pro

  • Ottima autonomia
  • Con fotocamera zoom 2x
  • Software molto fluido
  • Sottile e leggero

Contro

  • Video in 4K tremolanti
  • Non è impermeabile
  • Grandangolare poco incisiva
  • Ha perso un po' di identità

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
OPPO Reno10

OPPO Reno10

  • Display 6,7" FHD+ / 1080 x 2412 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 32 MPX ƒ/2.4
  • CPU octa 2.6 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 GB
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 13

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici