Recensione Oukitel WP30 Pro: lo smartphone con lo smartwatch sul retro

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master
Recensione Oukitel WP30 Pro: lo smartphone con lo smartwatch sul retro

Non ci capita spesso di testare smartphone rugged, ma oggi vogliamo smentire questo trend testando l'ultimo smartphone top di gamma della famiglia rugged di Oukitel. Scopriamo WP30 Pro e capiamo quali sono le sue peculiarità nella nostra recensione.

PRO

  • Tanta memoria (e veloce)
  • Robusto e impermeabile
  • Ricarica molto rapida
  • Batteria infinita

CONTRO

  • Schermo posteriore poco utile...
  • ... e con poche opzioni
  • Grande e pesante
  • Fotocamere sottotono

Confezione

La confezione di questo Oukitel WP30 Pro contiene all'interno un alimentatore da ben 120W e un cavo USB-C/USB-C abbastanza spesso (anche per reggere la ricarica rapida offerta) e soprattutto decisamente più lungo della media. Una piacevole sorpresa.

Costruzione ed Ergonomia

Questo smartphone è indubbiamente enorme, senza mezzi termini. È spesso ben 19 millimetri e pesa ben 413,8 grammi. Questo è possibile per varie ragioni: per la particolare implementazione fatta sul retro, per i materiali con cui è costruito e soprattutto per l'enorme batteria che contiene. Non è uno smartphone per tutte le tasche. Assolutamente. Ma chi cerca questo tipo di prodotti sa ovviamente a cosa va incontro. Si viene però ripagati da una resistenza oltre la media. Abbiamo infatti non solo la resistenza ad acqua e polvere IP68, ma anche lo standard IP69K e quello militare MIL-STD-810H che garantisce anche contro vibrazioni, cadute e temperature estreme. Uno smartphone per davvero qualsiasi situazione.

Hardware

La scheda tecnica di questo Oukitel WP30 Pro è interessante. Abbiamo il processore Dimensity 8050 octa core fino a 3 GHz con processo produttivo a 6nm e che è in sostanza un rebrand del Dimensity 1300. Abbiamo una GPU Mali G77 MC9 e ben 12 GB di RAM LPPDR4X. A questo si aggiunge ben 512 GB di memoria interna realizzati in tecnologia UFS 3.1, uno degli standard più moderni e velocei. Questo non è un dato da sottovalutare quando si studia questa scheda tecnica, considerando che tanti produttori vanno al risparmio quando si tratta di tecnologie delle memorie. Abbiamo poi la connettività 5G, il Wi-Fi 6 e il Bluetooth 5.2. Non c'è invece il jack audio da 3,5 millimetri. Notevole anche il supporto alle eSIM, una rarità su questa tipologia di prodotti. L'audio è poi stereo ed è molto potente come volume, anche se pecca un po' sulla qualità.

Fotocamera

Questo smartphone ha una fotocamera principale da ben 108 megapixel, accompagnata da una secondaria per la visione notturna (grazie agli infrarossi) da 20 megapixel e una da 5 megapixel per le macro.

La seconda fotocamera è molto particolare perché vi permette di vedere al buio anche totale, seppur a distanze abbastanza ravvicinate. È una soluzione interessante che ci era già capitato di vedere in smartphone di questa categoria. Inutile invece il piccolo sensore macro. La fotocamera principale è più che discreta ma non vi immaginate la qualità di uno smartphone "normale" a parità di prezzo. Qui la resa dello scatto finale è palesemente influenzata da una gestione dell'elaborazione dell'immagine un po' troppo aggressiva. Con poca luce la resa delle foto è particolarmente scarsa e la modalità notturna sembra soffrire di un bug e peggiorare ancora il risultato. Discreta la fotocamera frontale da 32 megapixel ƒ/2.2. I video in 4K sono tremolanti e poco incisivi. Vanno bene solo se si prevedere di registrare da fermi.

Display

Lo schermo di questo smartphone è da ben 6,78". Un enorme pannello IPS con risoluzione FullHD+ (1080 x 2460 pixel) e con protezione Gorilla Glass 5.

È un buon display, anche se gli angoli di visione sono inferiori rispetto a quelli che potrebbero essere quelli di uno schermo AMOLED.

Curioso il fatto che sia invece AMOLED il piccolo schermo sul retro. Si tratta di un display rettangolare simile (se non identico) a quello che potreste trovare su di uno smartwatch. La diagonale è da 1,8" e ha una risoluzione di 390 x 450 pixel.

Software

Questo smartphone Oukitel arriva con una versione software abbastanza scarna. Lo smartphone è infatti dotato di una versione di Android 13 molto standard. Le implementazioni fatte dall'azienda sono tutto sommato minori, ma vedono comunque la presenza della modalità ad una mano o di una serie di gesture. Niente che davvero possa fare la differenza nell'utilizzo quotidiano, dove starà a voi installare dal Play Store le app che più vi servono per personalizzare e migliorare l'esperienza del sistema. La patch di sicurezza al momento è quella di agosto 2023.

Difficile pensare che lo smartphone riceverà molti aggiornamenti nel tempo.

C'è però un menù dedicato al mini display sul retro. Qui è possibile verificare la presenza di notifiche (ma solo vedere l'icona dell'app che l'ha generata), controllare l'orario, la batteria e utilizzarlo per inquadrarsi con le fotocamere principali per farsi dei selfie a qualità superiore. La personalizzazione di questo display è minima, ma è quantomeno possibile selezionare un quadrante diverso e ce ne sono vari fra cui scegliere.

Autonomia

Uno dei punti cardine di questo smartphone è sicuramente la presenza di una batteria da 11.000 mAh. Questa enorme batteria, grande almeno il doppio di buona parte degli altri smartphone, garantisce al dispositivo almeno 2 giorni di autonomia che in vari casi con un utilizzo moderato si allungano anche fino ai 4 giorni con una singola carica. Un'ottima soluzione se non abbiamo molti accessi a fonte di ricarica per lungo tempo.

Quando questo dovesse succedere la ricarica è fulminea a ben 120W, una velocità praticamente mai vista su uno smartphone di questa categoria. Potrete recuperare il 50% della carica in 30 minuti, ripristinando quindi anche fino a 2 giorni di carica. Notevole.

Prezzo

Questo Oukitel WP30 Pro viene venduto a circa 530€, che diventano 428€ su eBay, quantomeno nel momento in cui scriviamo. Si tratta di un prezzo corretto. Controllate sul box a seguire nel caso di cambi di prezzo nelle prossime settimane.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

Oukitel WP30 Pro

Oukitel WP30 Pro non è un semplice smartphone rugged, ma offre vari spunti interessanti: la ricarica super veloce in aggiunta alla mega autonomia (che però accomuna tutta la categoria), memoria interna molto veloce e un bizzarro secondo schermo posteriore. Il prezzo è giusto, ma ovviamente sarà solo un pubblico molto specifico ad avvicinarsi a questo prodotto, considerando le sue dimensioni e soprattutto il suo peso.

Sommario

Confezione 7.5

Costruzione ed Ergonomia 8

Hardware 8

Fotocamera 6

Display 7

Software 7

Autonomia 9.5

Prezzo 7

Voto finale

Oukitel WP30 Pro

Pro

  • Tanta memoria (e veloce)
  • Robusto e impermeabile
  • Ricarica molto rapida
  • Batteria infinita

Contro

  • Schermo posteriore poco utile...
  • ... e con poche opzioni
  • Grande e pesante
  • Fotocamere sottotono

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.