8.1

Recensione Polaroid Now: semplicemente Polaroid (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Polaroid Now

Polaroid è tornata da qualche anno nel mondo delle fotocamere istantanee, mercato che da qualche tempo ha trovato la sua nicchia di appassionati. Polaroid ha sempre puntato, piuttosto che ai più giovani ai fotografi professionisti che volevano realizzare qualche scatto vintage. Polaroid Now è l’unica declinazione dei loro prodotti e per la prima volta, in questo nuovo percorso, in un formato totalmente analogico.

LEGGI ANCHE: Migliori fotocamere istantanee

Al contrario di One Step 2 infatti qui Now è una pura fotocamera istantanea analogica, senza possibilità alcuna di connessione ad uno smartphone. Un prodotto più semplice, ma anche con un nuovo asso nella manica: la doppia messa a fuoco. Ma andiamo con ordine.

Polaroid Now è riconoscibilmente una Polaroid, simile alla serie One Step e a sua volta simile ai prodotti storici della serie 600. È quindi di conseguenza anche un prodotto indubbiamente ingombrante. Le plastiche sono leggere ma di qualità e non si graffiano troppo facilmente. Polaroid Now è disponibile in molti colori diversi: noi abbiamo provato quella grigia. Sul lato destro troviamo la porta microUSB per la ricarica e un led che indica lo stato di scarica della batteria. Sul lato sinistro troviamo invece il tasto per aprire il carrello inferiore per inserire una nuova confezione di scatti.

Sul lato posteriore abbiamo il tasto di accensione e un indicatore che riporta il numero di pose rimaste. A fianco del tasto di accensione abbiamo il tasto per l’attivazione e la disattivazione del flash. Se premuto due volte attiva o disattiva il flash permanentemente, altrimenti sarà solo per lo scatto successivo. L’utilizzo del flash è consigliato in qualsiasi condizione di luce. Rispetto a One Step 2 il flash è meno potente e quindi sarà molto più difficile realizzare scatti “bruciati” di notte.

Frontalmente troviamo il tasto di scatto, il flash e il tasto per il timer dell’autoscatto. Se premuto due volte attiverà la doppia esposizione: a questo punto scattando la foto non verrà espulsa ma potrete imprimere di nuovo la stessa pellicola una seconda volta. Appena sopra c’è un nuovo sensore che è quello dell’autoscatto. Questo, assieme ad un lieve miglioramento della qualità e la diminuzione della potenza del flash, è la vera novità. Potrete infatti scattare con la messa a fuoco all’infinito oppure con una messa a fuoco ravvicinata fra circa 50 centimetri e 1,2 metri. Perfetto per i ritratti. In questo modo le foto risulteranno più nitide, poiché più a fuoco.

Il sistema di messa a fuoco non è infallibile ma c’è un trucco: avendo il tasto di scatto la doppia corsa vi conviene puntare la fotocamera su qualcosa di molto grande e vicino se volete la messa a fuoco da vicino e premere il tasto a metà, dopodiché spostarsi sul soggetto e premere fino in fondo. Al contrario ripetete il procedimento verso il cielo se volete la messa a fuoco all’infinito. In questo modo eviterete un calcolo impreciso della messa a fuoco nel caso l’inquadratura abbia vari piani di profondità (come ovvio).

E questo è quanto: un prodotto semplice, per tanti versi migliore della precedente generazione One Step. Non abbiamo più avuto problemi di foto completamente sciupate, che facevano parte del fascino del prodotto, ma che vi facevano anche sprecare scatti e foto. Le immagini sono nitide e ben definite, una volta compreso il sistema di messa a fuoco.

Il formato Polaroid poi è estremamente godibile e l’azienda si sta impegnando per mettere sul mercato più tipologie di pellicole per differenziare un po’ e rendere il prodotto finale più godibile e simpatico. Il prezzo della fotocamera Polaroid Now è di 129€, allineato al mercato. Su Amazon si trova a 116€. Le pellicole, sempre in pacchi da 8 pose continuano a rimanere costose. Il prezzo medio è di 13€ per 8 pose.

Giudizio Finale

Polaroid Now

8.1

Polaroid Now

Polaroid Now è indubbiamente un prodotto "semplice", eppure è migliorato rispetto al passato, pur perdendo il supporto Bluetooth. Non è un prodotto per tutti, ma i fotografi ne apprezzeranno i risultati rendendola una macchina da backstage e festa perfetta.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Doppia messa a fuoco
  • Batteria ricaricabile
  • Flash migliorato
  • Funzionalità di autoscatto
Contro
  • Le pellicole costano tanto
  • La messa a fuoco va "capita"
  • Non compatta
  • Non c'è un aggancio per il cavalletto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.