8.0

Polaroid POP, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti -




Recensione Polaroid POP

Se c’è un’azienda che ha inventato le fotocamere istantanee questa è sicuramente Polaroid ed è per questo che è stata anche una delle prime a tornare a lavorare a questo formato quando si è iniziato a parlarne nuovamente.

POP è il prodotto più recente dell’azienda che unisce molto di quanto visto fin’ora (per esempio la tecnologia di stampa ZINK) a nuovi interessanti accorgimenti, che vogliono rendere il prodotto ancora più interessante: primo fra tutti un nuovo formato più grande. Ma andiamo con ordine.

Nella confezione di Polaroid POP troviamo il laccetto per portarla al polso e il cavo microUSB per la ricarica (non c’è infatti una batteria removibile). La parte inferiore è in plastica gommata e rimane saldamente ancorata al resto della fotocamere grazie ad un potente magnete. Il resto della scocca è realizzato con una giovanile plastica lucida nera. La scelta è sicuramente accattivante ma nella nostra prova è risultato forse l’elemento meno convincente. La plastica si riempie facilmente di impronte ed è particolarmente incline al graffiarsi. Senza una custodia, tenendola in borsa e nello zaino (spesso comunque in una custodia morbida di fortuna) si è riempita di micrograffi. Niente che ne comprometta l’utilizzo, ma non certo qualcosa che abbiamo apprezzato. Come detto però la fotocamera rimane perfettamente funzionante e l’obiettivo è protetto da graffi da una corona di plastica opaca.

In mano la fotocamera è molto comoda da utilizzare e tutto sommato non particolarmente scivolosa. È presente un unico grosso tasto rosso gommato sotto il display touch che serve per accendere la fotocamera e scattare. Lateralmente abbiamo il connettore microUSB (senza protezione) e a fianco della fotocamera abbiamo invece un doppio led flash a doppia tonalità. Una volta accesa la fotocamera è rapidamente pronta, ma comunque passeranno una manciata di secondi prima di poter scattare. La fotocamera mostra all’interno dello schermo touch l’inquadratura già con attorno l’iconica cornice bianca che l’accompagnerà. È possibile applicare degli effetti prima di scattare, ma il consiglio (come sempre) è possibile farlo dopo. Tra gli effetti che potrete applicare ci sono le cornici, degli sticker (uno per foto) o la scrittura a mano libera (anche nella parte bianca della cornice!).

Le altre opzioni sono per inviare le foto allo smartphone o per stamparla. Si tratta di una vera e propria stampa (e non di uno sviluppo, come nelle Polaroid classiche) e impiegherà pochi secondi, dopo i quali verrà espulsa dalla parte superiore. Il formato è quello grande originale della Polaroid (ovvero 3,5 x 4,25″) e i fogli stampati sono impermeabili e potrete scriverci sopra solo con un pennarello indelebile. La fotocamera può anche realizzare brevi GIF o filmati in Full HD. Il tutto verrà necessariamente salvato su una microSD esterna da acquistare a parte, visto che la memoria interna ha spazio solo per una manciata di foto.

La comodità di questa fotocamera è sicuramente quella di poter stampare (come anche sulla Snap e Snap Touch) solo le foto che vorrete e nelle quantità che vorrete, per darne poi qualcuna anche ali amici.

Uno dei punti di forza è poi quello di avere il supporto al Wi-Fi per collegare lo smartphone con l’app dedicata per iOS o Android. Su Android si tratta ancora di una versione beta che abbiamo riscontrato avere ancora alcuni problemi su certi smartphone (ma si aggiorna abbastanza spesso). Tra le funzioni troviamo l’aggiornamento del firmware, la possibilità di caricare altre cornici e stickers e infine la possibilità di modificare e stampare le foto del proprio smartphone. Questo è sicuramente un grandissimo valore aggiunto, visto che vi permetterà di trasformare la vostra POP in una stampante portatile, per stampare quindi anche foto realizzate con il proprio smartphone.

La batteria poi non sembra risentire particolarmente di tutte queste funzioni, visto che dopo aver stampato una confezione di 10 foto e aver usato qualche volta la connessione da smartphone, la batteria segna ancora il massimo della sua capacità.

Polaroid POP viene commercializzata in Italia a 279€, ma Amazon la vende già a 249€ in varie colorazioni. Molto buono il prezzo dei fogli: 18€ su Amazon per il pacco da 20 foto. Più conveniente di altre soluzioni concorrenti.

Giudizio Finale

Polaroid POP

8.0

Polaroid POP

Polaroid POP era il prodotto per la stampa istantanea che mancava. Stampa in un formato grande, solo le foto che vorrete voi (e nelle quantità che vorrete) e potrete anche usarla come stampante portatile per le vostre foto scattate con lo smartphone.

di Emanuele Cisotti
Pro
  • Formato grande
  • Stampa rapida
  • Ottima autonomia
  • Potrete usarla come stampante esterna
Contro
  • La plastica si graffia facilmente
  • L'app per Android è ancora in una versione beta
  • Il fascino della foto sviluppata è ancora superiore
  • Non c'è una custodia in dotazione
  • Fabio Gareggia (eufebio)

    Prodotto scarsissimo; qualita delle foto BASSISSIMA e app che non funziona su IOs.. praticamente una fregatura autentica.

  • KENSHIRO

    il mio vicino di casa l’ha comprata e dopo manco 1 settimana non funzionava più riportata alla mediaword gli hanno fatto storie perchè forse l’aveva fatta cadere ma non è vero per niente comunque l’ha ridata indietro perchè e una fotocamera truffaldina le foto non le fa bene e la carta costa troppo .. gli hanno dato un buono spesa da spendere entro 6 mesi ..

  • Romina

    dalla recensione vorrei acquistarla ma ho letto molti pareri negativi. ti chiedo un consiglio: vorrei prendere una macchina che faccia foto grandi. quali mi consigli?