8.5

Recensione Samsung 980 SSD NVMe: il più versatile tra gli SSD M.2 (foto)

Vezio Ceniccola -




Recensione Samsung 980 SSD NVMe

Samsung 980 SSD NVMe è il nuovo esponente della famiglia di SSD NVMe a marchio Samsung, compatibile con PC desktop e notebook di ultima generazione. Si tratta di un prodotto di fascia medio-alta in formato M.2, che non raggiunge le vette di performance della serie 980 Pro ma propone comunque velocità di trasferimento molto elevate e un’efficienza energetica tra le migliori della categoria. Il bilanciamento tra prezzo e prestazioni è buono, cosa che rende questo modello tra i più appetibili in assoluto nella gamma Samsung, sia per chi vuole un’alta produttività che per chi si dedica al gaming estremo. Andiamo a vedere tutti i dettagli tecnici e i test sulle prestazioni nella nostra recensione completa del Samsung 980 SSD NVMe.

Confezione

La confezione di Samsung 980 SSD NVMe è molto compatta. All’interno troviamo un contenitore di plastica bianca, coperto da un apposito coperchio trasparente, dove trova posta il dispositivo, che risulta dunque ben protetto da urti e cadute. Non manca il manuale utente e altri fogli illustrativi.

In questa versione non è previsto un dissipatore metallico in confezione, così come non sono incluse viti di montaggio o altri accessori aggiuntivi. Trovate a seguire le immagini che mostrano la confezione e il suo interno.

Montaggio

Il montaggio di Samsung 980 SSD NVMe è molto semplice, per merito del formato M.2 e delle dimensioni molto compatte. Sia su PC desktop che su notebook basta inserirlo nell’apposito slot M.2 che trovate sulla scheda madre. Fatto questo, è possibile montare anche l’eventuale dissipatore metallico (non fornito in confezione) e avvitare le due viti agli estremi.

Il formato M.2 è sicuramente il migliore e il più moderno sul mercato, grazie ai suoi vantaggi non solo in termini di prestazioni. L’uso di questo formato permette un montaggio più semplice rispetto ai classici SSD da 2,5″, visto che non necessità di cavi di collegamento e occupa molto meno spazio.

Caratteristiche Tecniche

Formato SSD M.2 (2280)
Interfaccia PCIe 3.0 x4 / NVMe 1.4
Capacità 250 GB / 500 GB / 1 TB
Memoria archiviazione Samsung V-NAND 3bit MLC
Memoria cache
Controller Samsung (proprietario)
Sicurezza dati AES 256-bit FDE, TCG/Opal V2.0, IEEE1667
Velocità sequenziale 3.500 MB/s (lettura) / 3.000 MB/s (scrittura)
Velocità accesso casuale 500K IOPS (lettura) / 480K IOPS (scrittura)
Dimensioni 80,15 x 22,15 x 2,38 mm
Consumo energetico fino a 4,6 Watt
Temperature operative 0°C – 70°C
Total Bytes Written (TBW) 150 TBW (250 GB) / 300 TBW (500 GB) / 600 TBW (1 TB)
Garanzia 5 anni

Samsung 980 SSD NVMe è stato progettato con un design molto moderno. A livello hardware monta le memorie Samsung V-NAND 3bit MLC di ultima generazione, gestire da un controller Samsung proprietario molto efficiente. L’interfaccia PCIe 3.0 x4 e la tecnologia NVMe 1.4 permettono prestazioni elevate, anche se non sono al top della categoria SSD: ricordiamo, infatti, che il Samsung 980 Pro utilizza lo standard PCIe 4.0, dunque questo 980 liscio si posiziona su uno scalino più basso rispetto al fratello maggiore.

La nuova architettura senza moduli di memoria DRAM è sicuramente una delle innovazioni più importanti di questo modello. Grazie alla tecnologia Host Memory Buffer (HMB) è possibile sfruttare appieno le velocità dell’interfaccia PCIe 3.0: la nuova architettura utilizza una piccola porzione della DRAM della CPU (64 MB) e comunica direttamente con il controller del Samsung 980 tramite la funzionalità Direct Memory Access (DMA). Questo produce due vantaggi: le velocità sono al massimo e il costo di produzione del SSD è minore, visto che non devono essere inclusi i moduli DRAM.

Altra novità importante è quella apportata della tecnologia Intelligent TurboWrite 2.0, nuova versione di una funzionalità che permette di sfruttare più a lungo le velocità massime di scrittura su disco. Nello specifico, su Samsung 980 la velocità di picco in scrittura dura il 75% più a lungo rispetto a quella registrata sul 970 EVO. Ciò vuol dire che si possono scrivere fino a 175 GB di dati (in scrittura sequenziale) a velocità piena, prima di subire un drop di prestazioni.

Il Samsung 980 riesce a tenere a bada il calore per merito del sistema Dynamic Thermal Guard (DTG), che propone un design termico ottimizzato con un dissipatore in rame sul retro e una copertura al nichel sul controller, oltre che un’ottimizzazione anche a livello firmware. Tutto questo produce ottime prestazioni: rispetto al 970 EVO, le temperature medie di questo modello hanno subito un calo di oltre il 50% durante il processo di scrittura per un tempo prolungato.

Parliamo infine di longevità ed efficienza energetica. Anche in questo caso ci sono buone notizie: a livello energetico il 980 è circa il 54% più efficiente rispetto al precedente 970 EVO, con un consumo energetico ridotto del 36%. Samsung dichiara che la durata del modello da 1 TB arriva fino a 600 terabyte scritti, con una garanzia completa fino a 5 anni dall’acquisto.

Test di velocità e temperature

La società coreana promette alte prestazioni per quanto riguarda il Samsung 980 SSD NVMe. Per la precisione, per il modello top gamma da 1 TB parliamo di velocità sequenziali dichiarate fino a 3.500 MB/s in lettura e fino a 3.000 MB/s in scrittura. Riguardo alle velocità di trasferimento dati ad accesso casuale, Samsung dichiara fino a 500.000 IOPS in lettura e fino a 480.000 IOPS in scrittura.

Abbiamo effettuato diversi test di performance sul modello da 500 GB (MZ-V8V500), che presenta valori dichiarati leggermente più bassi rispetto al modello di punta da 1 TB: fino a 3.100 MB/s in lettura sequenziale e fino a 2.600 MB/s in scrittura sequenziale; fino a 400.000 IOPS in lettura casuale e fino a 470.000 IOPS in scrittura casuale.

Le prove sono state effettuate tramite il software CrystalDiskMark, usando tre profili diversi. La nostra configurazione desktop di prova monta i seguenti componenti: scheda madre ASUS ROG Strix X570-E Gaming, processore AMD Ryzen 7 3800X, scheda video NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti, 32 GB di RAM DDR4 (3.600 MHz CL16), alimentatore Corsair HX750 da 750 Watt.

Da quanto emerso durante i nostri test, possiamo dire di aver ottenuto ottimi risultati. Le velocità sequenziali da noi rilevate sono state di 3.188 MB/s in lettura e 2.362 MB/s in scrittura, mentre per quanto riguarda l’accesso causale siamo arrivati a circa 410.000 IOPS in lettura e fino a 419.000 IOPS in scrittura. Al di là di leggere fluttuazioni a seconda del carico del sistema, questi valori sono molto vicini (se non addirittura superiori) rispetto ai dati dichiarati, dunque l’unità può essere approvata senza riserve.

Molto buone anche le temperature. Durante i cicli di scrittura e lettura non abbiamo mai visto temperature oltre i 54°, con un valore medio che è rimasto sempre intorno ai 40° bassi. Da segnalare, però, che abbiamo utilizzato un dissipatore metallico fornito con la scheda madre, dunque questi valori potrebbero essere leggermente più alti se utilizzate il 980 senza alcun dissipatore.

Software

Samsung 980 SSD NVMe è compatibile con la suite software Samsung Magician 6.3, che permette di gestire tutte le impostazioni dell’unità e di controllare lo stato di funzionamento. Tra le funzionalità più interessanti di questo software ci sono ad esempio l’aggiornamento del firmware, la verifica dello stato di salute del disco, il controllo della velocità tramite test delle prestazioni e altri sistemi di diagnostica.

Inoltre, grazie a Samsung Magician 6.3 è possibile attivare la modalità “Full Power Mode” su Samsung 980 SSD NVMe, andando a spremere fino in fondo le prestazioni del disco. In modalità “Full Power Mode” viene inibita la modalità sleep (PS4), dunque il Samsung 980 rimane sempre nello stato PS0, che assicura il massimo della velocità e il minimo della latenza.

Prezzo e Acquisto

Samsung 980 SSD NVMe è disponibile in Italia a partire da un prezzo di listino di circa 49€. Per la precisione, trovate a seguire lo schema completo dei prezzi per tutti i tagli di memoria in commercio, che vanno da 250 GB a 1 TB:

  • Samsung 980 SSD NVMe 250 GB: 49,99€
  • Samsung 980 SSD NVMe 500 GB: 69,99€
  • Samsung 980 SSD NVMe 1 TB: 129,99€

Si tratta di cifre leggermente superiori rispetto ad altri modelli di marchi concorrenti, ma abbastanza in linea con le precedenti generazioni di SSD Samsung viste in passato. Inoltre, il costo è di molto inferiore rispetto alla gamma Samsung 980 Pro, che si colloca su una fascia di prezzo e di prestazioni nettamente superiori.

Per maggiori informazioni sul prodotto, potete visitare la pagina dedicata sul sito ufficiale di Samsung che trovate a questo indirizzo. A seguire trovate alcune immagini del Samsung 980 SSD NVMe in versione 500 GB che abbiamo utilizzato per questa recensione più i pulsanti per acquistare il prodotto su Amazon.

Samsung 980 SSD NVMe – Immagini

Giudizio Finale

Samsung 980 SSD NVMe

8.5

Samsung 980 SSD NVMe

Samsung 980 SSD NVMe è un'unità di archiazione dati molto soddisfacente sotto tutti i punti di vista. Grazie al modernissimo formato M.2 si inserisce al meglio sia su PC desktop che su notebook. Le prestazioni sono ottime e le velocità di trasferimento raggiungono valori molto elevati, senza pesare troppo sulle temperature che rimangono sempre sotto controllo. Consigliato a chi vuole usarlo su una macchina da lavoro o da gaming ad alte prestazioni. Peccato solo per la mancanza dello standard PCIe 4.0: questa tecnologia viene usata solo dalla serie 980 Pro, dunque chi vuole il massimo delle velocità deve rivolgersi a al top gamma di Samsung. Il prezzo del 980 è un po' troppo alto rispetto alla media dei concorrenti, ma con le offerte dei prossimi mesi potrebbe diventare molto più accattivante e trasformare questo prodotto in un vero best-buy.

di Vezio Ceniccola
Pro
  • Ottime prestazioni
  • Formato M.2 moderno ed efficiente
  • Tecnologie innovative
  • Suite software utile
Contro
  • Prezzo più alto della concorrenza
  • Standard PCIe 3.0 non più al top
  • Nessun dissipatore in confezione

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.