Recensione tapis roulant Xiaomi OVICX Q2S (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Indubbiamente il mondo dei tapis roulant non è quello che copriamo maggiormente con le nostre recensioni qui su SmartWorld, ma è anche vero che se il prodotto ha delle funzioni smart e soprattutto porta con sé il nome di Xiaomi ci è difficile resistere alla tentazione di provarlo. In questo caso parliamo dell'OVICX Q2S, prodotto importato e venduto anche in Italia e che fa parte dell'ecosistema di Xiaomi, anche se ammettiamo che questa definizione è forse un po' una forzatura.

OVICX Q2S è un tapis roulant smart sia dal punto di vista della possibilità di sfruttare delle funzioni connesse e sia per quanto riguarda la sua costruzione e realizzazione. Pesa poco più di 40kg (non è ovviamente un prodotto leggero quindi) ma ha l'indubbio vantaggio di poter essere richiuso e tenuto in verticale, andando a occupare meno di 0,5mq di spazio di superficie. Una grande comodità per chi non ha lo spazio per tenere un tapis roulant sempre operativo. E le operazioni di chiusura e apertura richiedono circa un minuto e possono essere eseguite tranquillamente in autonomia. Una nota, alcune finitura in plastica (non strutturali ma puramente estetiche) non sono di alta qualità. I braccioli sono invece in metallo.

I due braccioli si ripiegano sui supporti della plancia di controllo e tutta questa struttura poi si chiude verso la pedana, permettendo quindi di occupare meno spazio e poter poi essere sollevato, sfruttando anche due ruote e poi bloccato in posizione grazie a due piedi estraibili. In confezione troviamo il cavo di collegamento alla rete elettrica con classica presa Shuko europea. Per accenderlo si dovrà usare l'interruttore alla base e da quel momento si è pronti per l'utilizzo. O quasi. Infatti Q2S ha un ingegnoso sistema di funzionamento che gli impedisce di operare se una calamita non è agganciata sulla parte frontale della plancia. In questo modo sfruttando un nastro e un gangio da collegare ai nostri pantaloncini sportivi, potremo stare sicuri che in caso di incidente il Q2S si spegnerà istantaneamente, minimizzando possibili infortuni. Non è obbligatorio ovviamente collegarlo ai pantaloncini, ma è una precauzione in più e in ogni caso impedisce a bambini piccoli di accendere innavvertitamente il tapis roulant.

La pedana di questo Q2S è lunga 110cm e larga 43 cm. La velocità varia fra 1 e 10 km/h, garantendo quindi una grande variabilità durante la corsa. È nel complesso abbastanza silenzioso e soprattutto non ha un forte impatto in termini di rumore sul pavimento, grazie a quattro supporti in gomma semi-rigida che attutiscono le corsa, diminuendo il rumore e anche l'impatto sulla spina dorsale. La velocità poi si può regolare di 0,1km/h per scatto e c'è una ottima funzione per il defaticamento che abbassa la velocità portandola automaticamente a 4km/h e se ripremuto tornando alla velocità che si era scelto in precedenza. Sulla plancia di controllo vengono mostrati i chilometri percorsi, le calorie bruciate e il tempo trascorso. Ai lati di questi controlli sono presenti due sensori in metallo che se coperti con le mani misureranno in tempo reale il battito cardiaco. Impiega circa 15 secondi per andare a regime e tende a variare velocemente, ma dandovi comunque una misurazione precisa (per esempio magari oscillando sempre rapidamente fra 99 o 101 bpm).

Sul retro di questa plancia troviamo poi un supporto per tablet o smartphone, con anche se vorrete un disco in gomma per diminuire la possibilità che questo possa cascare in terra per eventuali colpi o vibrazioni. Anche senza questo accessorio noi abbiamo sempre corso guardando film su un iPad senza problemi. E poi c'è la parte connessa. Appena acceso l'OVICX Q2S attiva in automatico anche il Bluetooth, permettendovi di collegarvi ad esso tramite l'applicazione FitShow. Questo software (interamente in inglese), vi permette di andare a gestire delle corse più complesse, scegliendo di impostare degli obiettivi (di tempo, distanza o calorie), oppure creando dei piani di azione o scegliendo fra quelli proposti, andando anche a selezionate percorsi naturalistici (con tanto di video da guardare sullo smartphone per "immergervi" nell'ambientazione) oppure basandosi su mappe create in giro per il mondo. Funziona molto bene e non ha mai dato problemi di connessione. L'unica nota è che la parte di tracciamento dell'attività e quella social sono un po' scarne. Per il nostro utilizzo è stato più comodo tracciare il tutto utilizzando qualche smartwatch o smartband.

Xiaomi OVICX Q2S è un tapis roulant smart che ci ha convinto al 100%. Si può ripiegare e sollevare, ha una pedana ampia, una buona velocità massima, alcune funzioni molto interessanti (come quella per il defaticamento), il supporto per tablet/telefoni e l'applicazione è la chicca aggiuntiva, benché certamente non cambi in modo radicale l'esperienza d'uso.

Lo potete acquistare su Homecleaner.it con spedizione e garanzia dall'Italia scontato a 449€, invece di 569€, decisamente un buon prezzo per un prodotto di questo tipo. Il prezzo non è stracciato, ma è comunque in linea con quello offerto dagli altri marchio, offrendo però qualcosina in più in termini di funzionalità. Se usate il codice sconto SPORT10 avrete anche 10€ di sconto ulteriore.

PRO

  • Si ripiega e solleva in verticale
  • Fino a 10km/h
  • Comodo supporto per tablet
  • Connesso all'app per smartphone

CONTRO

  • L'app non è completissima per la registrazione dell'attività
  • Alcune finiture in plastica non sono di alta qualità

Giudizio Finale

Xiaomi OVICX Q2S

Non daremo un voto finale al prodotto perché non siamo sufficientemente esperti di tapis roulant, ma non possiamo che, per la nostra esperienza, promuovere questo OVICX Q2S, che è dotato di varie soluzioni smart, sia "connesse" che semplicemente di funzionamento. Può essere chiuso e sollevato in verticale, può registrare il battito cardiaco e ha un comodossimo supporto per il tablet. In più "corre" fino a 10km/h e ha un'ampia pedana da 43cm.

Pro

  • Si ripiega e solleva in verticale
  • Fino a 10km/h
  • Comodo supporto per tablet
  • Connesso all'app per smartphone

Contro

  • L'app non è completissima per la registrazione dell'attività
  • Alcune finiture in plastica non sono di alta qualità

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta