Recensione Vorwerk Folletto VR7s: per gli amanti del brand

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master
Recensione Vorwerk Folletto VR7s: per gli amanti del brand

Folletto è famosa per i suoi sistemi di pulizia per la casa, che da qualche tempo si è arricchita anche di un robot aspirapolvere. L'ultimo di questa famiglia si chiama VR7s e lo proviamo per voi in questa recensione.

PRO

  • Aspira molto bene
  • La base di aspirazione funziona a dovere
  • Mappa correttamente la casa

CONTRO

  • Troppo costoso
  • Manca il lavaggio
  • L'app ha poche funzioni
  • La spazzola laterale è piccola

L'azienda tedesca Vorwerk ha iniziato con il suo brand Folletto a produrre robot aspirapolvere subito dopo l'acquisizione di Neato nel 2017. Questo nuovo VR7s porta con sé l'impronta di quella acquisizione, partendo sopratutto dalla forma a D che da sempre ha caratterizzato i prodotti del brand.

Questo VR7s cambia alcuni dettagli, come il posizionamento dei bottoni, ma in buona parte rimane invariato. Monta una torretta lider argentata molto bassa e il coperchio superiore per il cassetto della polvere è ancora una volta della stessa larghezza del robot stesso. Il paraurti frontale nasconde poi altri sensori utilizzati dal robot per mappare la casa e navigare nello spazio.

Inferiormente abbiamo una grande spazzola centrale con setole in gomma miste a spazzole per sollevare lo sporco e poi aspirarlo nel contenitore interno. Vorwerk non fornisce alcun dato sul robot e quindi non si conosce la potenza di aspirazione, ma dalle nostre prove è indubbiamente uno dei motori di aspirazione più potenti in circolazione.

Anche il rumore generato dal motore, non proprio silenzioso, va a corroborare la nostra tesi. Lateralmente c'è una piccola spazzola per raccogliere lo sporco dagli angoli, a nostro parere questa è forse un po' troppo piccola e sarebbe stata apprezzata con delle spazzole un po' più lunghe.

Non c'è molto altro da scoprire sul robot, visto che l'azienda non ha implementato una funzione di lavaggio. Questo perché nella filosofia di Vorwerk un prodotto deve fare al meglio della categoria quello per cui viene venduto e poiché ad oggi l'azienda non è soddisfatta di quello che è stato raggiunto nel mondo del lavaggio automatico non lo ha ancora implementato, così come ha scelto di non implementare altri fronzoli, come telecamere per la sicurezza o il riconoscimento degli oggetti.

La navigazione nello spazio e la mappatura dell'abitazione tramite lidar è però molto buona. La mappa nell'app appare forse un po' troppo frastagliata, ma sono alla fine finezze principalmente estetiche e che non influiscono sulla funzionalità.

Il robot non è dei più veloci, ma è invece fra i più meticolosi e lo si vede anche dalla pulizia dei tappeti al termine del lavoro. Siamo nella fascia più alta in assoluto per quanto riguarda la pulizia.

Vorwerk, sempre nell'ottica di offrire solo prodotti di altissima qualità ai suoi clienti, parla di "pulizia di mantenimento", ovvero di quella pulizia che serve a mantener la casa pulita per più tempo dopo che si è fatta una pulizia con i suoi prodotti di punta del mondo delle scope elettriche. È una dichiarazione onesta e che molte altre aziende non fanno, spacciando i robot aspirapolvere come l'unico sistema di pulizia in casa di cui avrete bisogno. Non è quello che abbiamo mai affermato neanche fra queste pagine.

Il robot è ovviamente connesso e tramite l'app è possibile controllare molti dei suoi aspetti, regolando la potenza fra tre livelli e verificando la mappa realizzata da VR7s.

Sarà anche possibile programmare delle pulizie e scegliere in quale area far pulire il robot. Non c'è una vera divisione in stanze ma dalla mappa si possono creare delle zone da riutilizzare in seguito, di fatto poi garantendo funzionalità simili.

Si possono anche creare più mappe e decidere la potenza di aspirazione per ogni zona creata. Per il resto le funzioni principali dell'app finiscono qui. È solo possibile rivedere le ultime pulizie e svuotare manualmente il contenitore della polvere.

Perché la base di ricarica è utile anche per lo svuotamento automatico. Il vero punto distintivo di questo robot è sicuramente quello di poter utilizzare una sola base di svuotamento e la ricarica per questo robot aspirapolvere e per la ricarica del sistema di pulizia modulare VK7s. È una trovata molto intelligente e che probabilmente vedremo sempre più spesso nel prossimo futuro. Questa base promette di riuscire a contenere il 99,9% della polvere che era stata aspirata dal robot.

Una nota stonata per questa base di aspirazione è però che il sacchetto della polvere è montato sul retro e quindi per sostituirlo con uno pulito bisogna portare avanti la base e discostarla dal muro. Non la soluzione più pratica.

L'autonomia è discreta, ma non al top. Il robot però riesce comunque a pulire senza interruzioni una casa da 100 mq, anche se ci mette circa un'ora e mezzo, più dei concorrenti.

Non c'è molto altro che si possa aggiungere se non analizzando il prezzo di questo robot: 1.490€ sul sito dell'azienda. Si tratta di una cifra a cui ormai altri concorrenti ci hanno abituato, concorrenti che però implementano anche molte altre funzioni e prima di tutto il lavaggio. Se apprezziamo l'onestà di Vorwerk di voler fare una cosa molto bene e di non infarcire inutilmente il robot di funzioni per far parlare di sé è anche vero che la cifra richiesta per un prodotto simile è veramente troppo alta.

Giudizio Finale

Vorwerk Folletto VR7s

Folletto VR7s di Vorwerk è il compagno perfetto per completare il vostro ecosistema Folletto in casa. È un ottimo robot aspirapolvere per quanto riguarda l'aspirazione, che è poi ovviamente il fulcro di un prodotto simile. È però "solo" questo e per il prezzo proposto, ad oggi è troppo poco (e anche il leader iRobot lo ha capito). Consigliato solo se avete già tutto a brand Folletto (meglio se VK7s) e volete chiudere il cerchio.

Voto finale

Vorwerk Folletto VR7s

Pro

  • Aspira molto bene
  • La base di aspirazione funziona a dovere
  • Mappa correttamente la casa

Contro

  • Troppo costoso
  • Manca il lavaggio
  • L'app ha poche funzioni
  • La spazzola laterale è piccola

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
Mostra i commenti