Withings Activité Pop, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Smartwatch. Cos'è uno smartwatch? Per molti è un mini-computer a forma di orologio da mettere al polso. Per altri è un orologio, con qualche funzione più smart. Withings ha scelto la seconda strada e ha lanciato sul mercato il suo Activité Pop, versione più economica del suo già commercializzato Activité.

Recensisco smartwatch ormai da qualche anno e quando amici e parenti hanno visto un "semplice" orologio al polso si sono incuriositi. L'effetto sulla maggior parte delle persone potrebbe essere l'opposto: benché questo Activité Pop sia particolarmente bello, difficilmente vi fisseranno il polso sui mezzi pubblici. È realizzato in metallo e ha un vetro stondato che protegge tre lancette: ora, minuti e conteggio dei passi. Il quadrante più piccolo infatti indica (in percentuale, in base all'obiettivo da voi imposto) quanti passi avete fatto durante la giornata.

PRO

  • Bello e discreto
  • Autonomia di otto mesi
  • La sincrizzazione è impeccabile (anche se non velocissima)
  • App comoda e ben fatta

CONTRO

  • La sveglia è troppo "semplice"
  • Non c'è modo di leggerlo al buio
  • Non c'è l'app per Windows Phone
  • Il cinturino ha un aspetto un po' cheap

Altri dettagli costruttivi: il cinturino che viene fornito in dotazione è in silicone, pensato specialmente per i giovani e per chi fa sport. Questo può essere tranquillamente sostituito a piacimento. Nei primi giorni questo cinturino emetterà fastidiosi rumori di sfregamento con la cassa, ma è un problema che si eliminerà dopo poco. Sul retro della cassa abbiamo invece solo un blocco metallo da rimuovere con un accessorio in dotazione per sostituire la batteria a bottone che garantisce ben 8 mesi di autonomia. L'orologio è resistente all'acqua e all'immersione fino a 30 minuti.

L'orologio di Withings diventa smart nel momento in cui si apre l'applicazione gratuita, disponibile per Android e iOS. Questo software metterà in sincronizzazione tramite bluetooth 4.0 il vostro smartphone e l'orologio. Avrete quindi una visione molto chiara dei dati raccolti (ed immagazzinati fino a quel momento) dall'orologio. Vengono tracciati ovviamente i passi, ma anche il sonno e l'attività fisica (corsa, nuovo e ciclismo): tutto in modalità totalmente automatica. I dati sono mostrati in modo molto gradevole, semplici da analizzare e vengono anche fornite indicazioni sui consigli per migliorare la propria vita (come andare a letto prima!). Siamo rimasti positivamente colpiti dalla grande precisione dei dati raccolti senza bisogno di nessun intervento da parte nostra.

È anche possibile utilizzare lo Withings Activité Pop come sveglia grazie alla sua vigorosa vibrazione. Purtroppo però non è possibile rimandare la sveglia e neanche "silenziarla", subendovi la vibrazione per tutta la sua durata (circa 20 secondi, abbastanza per svegliarvi). Non ha funzionalità di notifica e quindi il lato smart dell'orologio è quasi interamente incentrato sul fitness e lo sport.

Activité Pop è disponibile nei colori grigio, nero o azzurro ad un prezzo di 149€, mentre sul sito troverete un kit di tre cinturini alternativi a 39€.

Giudizio Finale

Withings Activité Pop

Ad oggi è probabilmente lo smartwatch che più consiglieremo fra tutti quelli disponibili, perché ha un ottimo compromesso di bellezza, autonomia, materiali, funzionalità e prezzo. Certo, è un prodotto totalmente diverso da uno smartwatch più teconologico (come può essere, per esempio, un ASUS Zenwatch) e quindi ad ognuno il suo. Ma sappiate che, se l'idea di avere un vero orologio che possa tracciare la vostra attività fisica vi incuriosisce, questa variante Pop dell'Activité di Withings non vi deluderà.

Voto finale

Withings Activité Pop

Pro

  • Bello e discreto
  • Autonomia di otto mesi
  • La sincrizzazione è impeccabile (anche se non velocissima)
  • App comoda e ben fatta

Contro

  • La sveglia è troppo "semplice"
  • Non c'è modo di leggerlo al buio
  • Non c'è l'app per Windows Phone
  • Il cinturino ha un aspetto un po' cheap

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta