Recensione Xiaomi 13: un gioiello di top di gamma

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master

Recensione Xiaomi 13

La linea Xiaomi 13 è abbastanza ricca, ma indubbiamente il prodotto principale può essere considerato la versione "pulita", almeno nel nome. Scopriamo oggi Xiaomi 13 nella nostra recensione.

PRO

  • Dimensioni giuste (e ben costruito)
  • Buon hardware
  • Buona autonomia
  • Software fluido

CONTRO

  • Nessuna vera novità software
  • Niente uscita video USB-C
  • Memoria non espandibile
  • Fotocamere top ma non premium

Confezione

La confezione di Xiaomi 13 è per fortuna la classica di un buon smartphone top di gamma Xiaomi. Parliamo infatti di una confezione in cartone che contiene all'interno un alimentatore da ben 67W, un cavo USB/USB-C e una cover in silicone. Grazie Xiaomi per non aver ceduto su questo fronte.

Costruzione ed Ergonomia

Xiaomi 13 è uno smartphone che si fa apprezzare per le sue forme e le sue dimensioni. È uno smartphone "à la iPhone". Non perché abbia dei richiami al suo design particolarmente espliciti, ma perché una volta preso in mano trasmette la stessa sensazione di qualità. Di sicuro aiuta il fatto che sia tutto sommato abbastanza compatto, se non compatto in senso assoluto. Aiuta anche il profilo "tagliente" in metallo e il vetro posteriore curvo sui bordi. È un ottimo vetro che trattiene pochissimo le impronte. Se questo rende il suo fratello maggiore più scivoloso, qui è un po' meno vero, visto le dimensioni ridotte e la maggiore semplicità nell'utilizzarlo quotidianamente.

Lo smartphone gode poi di certificazione IP68 per acqua e polvere e una un modulo fotocamera sì sporgente ma piatto, sobrio e moderno. Per noi Xiaomi 13 è uno dei migliori smartphone dal punto di vista del design di questo 2023.

La scheda tecnica di Xiaomi 13 racconta di uno smartphone davvero top di gamma. Abbiamo un processore Snapdragon 8 Gen 2 octa core da 3,2 GHz con GPU Adreno 740 e processo produttivo a 4 nanometri. La RAM è disponibile sia nei tagli da 8 che da 12 GB, mentre la memoria interna ammonta sempre a 256 GB in tecnologia UFS 4.0 (molto veloce). Una scelta bizzarra che di sicuro non stimola all'acquisto della versione con più memoria, che è ovviamente anche quella più costosa. Le memoria è ancora una volta purtroppo non espandibile. Il processore scelto per questo smartphone garantisce ottime prestazioni per qualsiasi tipo di utilizzo, senza mai impattare in modo troppo massiccio sull'autonomia.

La connettività è molto buona: 5G, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.3 e supporto dual SIM e eSIM virtuale.

Un pacchetto completo che vede come unico assente solo l'uscita video, purtroppo assente. La porta USB-C si ferma infatti allo standard 2.0. Non è presente poi un jack audio da 3,5 millimetri, ormai sparito da praticamente quasi tutti gli smartphone top di gamma del mercato.

Fotocamera

C'è una cosa che subito stupisce del kit fotografico di Xiaomi 13 ed è la presenza di una fotocamera zoom. Solitamente nel 2023 ormai solo gli smartphone premium hanno ancora in dotazione una fotocamera di questo tipo e quei pochi che ancora la hanno solitamente si fermano all'ingradimento 2x. Qui invece il sensore da 10 megapixel ƒ/2.0 ha uno zoom ottico 3,2x. La risoluzione non è quindi altissima ma qualità del sensore c'è tutta. La fotocamera principale è invece una 50 megapixel ƒ/1.8 stabilizzata otticamente. A chiudere il cerchio troviamo una 12 megapixel grandangolare da 120 gradi ƒ/2.2. Si tratta di un blocco fotografico di tutto rispetto e che vi permetterà di realizzare foto degne di un vero top di gamma.

Le immagini sono nitide, con un buon bilanciamento del bianco e una rapida messa a fuoco. Le fotocamere grandangolari e zoom hanno poi un buon mantenimento della qualità fra di loro, permettendo di avere un'esperienza consistente.

Discreta anche la fotocamera frontale da 32 megapixel ƒ/2.0 a cui forse manca solo un po' di nitidezza. Rimane comunque un buon sensore fotografico per la fascia alta. Bene i video, che si possono registrare in 8K a 24fps, oppure con una stabilizzazione decisamente migliore in 4K a 60fps. Peccato solo che bisogna scendere al Full HD a 30fps per poter passare fra le varie fotocamere durante la registrazione. Uno dei pochi veri limiti di questo smartphone, unito al fatto che dalla fotocamera frontale sia sempre il Full HD la risoluzione massima.

Foto

Display

Lo schermo di questo Xiaomi 13 è un esemplare da 6,36 pollici completamente piatto in tecnologia AMOLED. Supporta il refresh rate fino a 120 Hz e ha una incredibile luminosità di picco di 1.900 nits.

È ovviamente per questo supportato anche l'HDR e la risoluzione è di 1080 x 2400 pixel. Il vetro protettivo è un Gorilla Glass 5 ed è anche supportato l'always-on display per poter leggere le notifiche, l'orario e la batteria residua anche a telefono bloccato. Si tratta senza mezzi termini di un eccellente pannello che farà contenti tutti gli utenti che avranno il piacere di utilizzarlo.

Software

Xiaomi 13 viene lanciato sul mercato con Android 13 e personalizzato con la MIUI 14. La critica verso questa interfaccia è indubbiamente rivolta alla sua recente immobilità in termini di novità piuttosto che per l'assena di funzioni o bug. La MIUI 14 in questo Xiaomi 13 infatti scorre fluida, senza intoppi e non c'è una funzione specifica di cui abbiamo davvero sentito la mancanza. Ovviamente questa è una considerazione soggettiva, ma avendo la fortuna di provare tutti gli smartphone in circolazione possiamo comunque dire che non ci sono mancanze gravi "universali" in questo software.

Tra le funzionalità troviamo una comoda modalità ad una mano, una funzione di "secondo spazio" per divedere lo smartphone in due "ambienti" separati, per esempio per vita privata o lavoro. Abbiamo poi il menù laterale da cui possiamo aprire rapidamente le app in modalità finestra (e da qui anche ridimensionate). Possiamo poi anche misurare il battito cardiaco grazie al lettore di impronte digitali e utilizzare la funzione game turbo per ottenere il meglio dallo smartphone durante le sessioni di gioco.

Autonomia

Xiaomi 13 è un piccolo gioiello anche dal punto di vista dell'autonomia. Sia perché è riuscito a includere una batteria da 4.500 mAh nella sua scocca sia perché da questa batteria, che comunque è più piccola di molti altri top di gamma dalle dimensioni più generose. Con questa batteria è comunque possibile riuscire ad arrivare a fine giornata con una singola carica, con praticamente qualsiasi tipo di utilizzo.

Se foste dei power user apprezzerete poi comunque la ricarica super rapida a 67W e quella wireless a 50W. Una funzionalità molto apprezzata e che non tutti gli smartphone (anche top) possono garantire. In più è presente anche la ricarica wireless inversa.

Prezzo

Xiaomi 13 viene lanciato a 1099€ e che diventa 1199€ per la variante con 12 GB di RAM. Xiaomi offre uno sconto di 100€ per il primo modello è di 120€ per il secondo sul suo sito, ma è sicuramente Amazon quello che regala più "gioie". Xiaomi 13 viene venduto a 789€ che lo rendono uno degli smartphone più interessanti nella fascia top del 2023.

Foto

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Giudizio Finale

Xiaomi 13

Xiaomi 13 è un ottimo smartphone top di gamma. In un anno in cui c'è stato un po' di stagnamento in termini di novità Xiaomi ha fatto quello che sa fare meglio: un buon smartphone top di gamma, ben bilanciato, finalmente anche in termini di dimensioni e design, e che non esagera nel prezzo. Xiaomi 13 è sicuramente uno degli smartphone top di gamma più interessanti del 2023.

Sommario

Confezione 8

Costruzione ed Ergonomia 9.5

Hardware 8.5

Fotocamera 8

Display 9

Software 8

Autonomia 8

Prezzo 7

Voto finale

Xiaomi 13

Pro

  • Dimensioni giuste (e ben costruito)
  • Buon hardware
  • Buona autonomia
  • Software fluido

Contro

  • Nessuna vera novità software
  • Niente uscita video USB-C
  • Memoria non espandibile
  • Fotocamere top ma non premium

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vivo nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Ma quello che provo oggi qui su SmartWorld sono principalmente smartphone, smartwatch e prodotti per la smart home. Ma le mie passioni riguardano anche il LEGO e la musica elettronica.
Xiaomi 13

Xiaomi 13

  • Display 6,36" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 32 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 3.2 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 GB
  • Batteria 4500 mAh
  • Android 13

Tips, tricks e news! +740k!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici