Xiaomi Mi Robot Vacuum, la recensione (foto e video)

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Xiaomi ha immesso sul mercato il suo robot per la pulizia domestica già da alcuni mesi e spinti da vari abbassamenti del suo prezzo abbiamo deciso di provarlo. Si chiama Xiaomi Mi Robot Vacuum ed è ovviamente bianco. Ma tranquilli, nonostante il colore la plastica lucida non tratterà lo sporco su di sé.

Il robot per la pulizia di Xiaomi è un po' più grande di altri concorrenti ma comunque della dimensione standard dei prodotti di fascia più alta. È ancora una volta circolare e frontalmente è dotato di un paraurti per attutire i contatti con gli oggetti. La differenza più sostanziale rispetto alla concorrenza è la "torretta" all'interno del quale girerà molto rapidamente un sensore laser che mapperà continuamente lo spazio attorno a sé. Come tutti gli altri prodotti simili sotto è dotato di due ruote artigliate, una spazzola che ruota per portare lo sporco nella parte centrale del corpo dove il rullo in setole e gomma aspirerà lo sporco.

PRO

  • Mappa realmente la propria casa
  • Potente nella pulizia
  • App multifunzione
  • Non si incastra in tappeti e oggetti

CONTRO

  • Poteva essere più sottile
  • Assistenza cinese in caso di guasto

La potenza del prodotto è notevole, sia in termini di spostamento, riuscendo a superare quasi ogni ostacolo "classico", sia in termini di pulizia, aspirando realmente un gran quantitativo di polvere, come solo i robot per la pulizia più costosi fanno. Nella confezione viene fornita anche la base di ricarica a cui il robot tornerà automaticamente alla fine della pulizia. Un tocco di classe la possibilità di agganciare il filo in due posizioni diverse per farlo uscire a destra o a sinistra della base di ricarica.

Il contenitore che raccoglie la polvere si inserisce dall'alto ed è posizionato sotto il coperchio superiore che si alza semplicemente sollevandolo. Sempre superiormente sono presenti due tasti: accensione/avvio e ritorno a casa. La loro funzione è abbastanza autoesplicativa e vi permette di avviare una pulizia o rimandare il robot alla sua stazione di ricarica.

Il punto forte di questo robot è però proprio il laser superiore che permette al Mi Robot Vacuum di capire l'ambiente circostante e agire di conseguenza, mappando l'ambiente e facendo un solo passaggio su ogni punto della casa. In questo modo la pulizia avviene in meno tempo, senza sprechi e sopratutto senza la possibilità che un angolo della casa venga dimenticato durante la pulizia. Al termine della pulizia tornerà alla sua base. Se la casa fosse abbastanza grande da non poter essere pulita in una sola carica, il robot tornerà alla base e ripartirà in automatico non appena l'autonomia fosse sufficiente. Per dare un po' di numeri 60mq netti (che nel nostro caso era la superficie calpestabili su una casa di 100mq circa) sono stati puliti in 68 minuti con ancora un buon 30% di autonomia residua.

Il tutto assume una connotazione ancora più futuristica se utilizziamo l'applicazione Mi Home gratuita per Android e iOS. Questa ci permetterà prima di tutto di cambiare la lingua del robot in inglese (dal cinese) e di aggiornare il suo firmware (ci vorrà un po' di pazienza). Potrete vedere dall'applicazione (anche in tempo reale) la mappatura della casa ed il percorso intrapreso del robot per pulire: le prime volte potreste perdere un sacco di tempo fissando la mappa che si riempie di linee. Sempre dall'app potrete decidere se utilizzarlo in modalità silenziosa, bilanciata (quella intermedia), turbo o velocità massima. Dalle impostazioni potrete poi programmare giorni e orari di accensione e decidere una fascia orario in cui non volete essere disturbati dalla voce che notifica inizio/fine pulizia o eventuali problemi.

Infine sarà possibile avere un riepilogo dello stato dei consumabili, indicando la percentuale rimanente di filtri e spazzole, per sapere quindi quando sostituirli. Se foste poi connessi alla stessa rete Wi-Fi potrete anche guidarlo tramite telefono. Online è poi possibile acquistare ricambi o il nastro nero per impedire che venga varcata una certa soglia.

Xiaomi Mi Robot Vacuum è venduto all'incredibile prezzo di 258€ su Gearbest. Questo prezzo lo pone come un acquisto molto interessante per chiunque stia cercando un ottimo robot per la pulizia domestica.

Giudizio Finale

Xiaomi Mi Robot Vacuum

Xiaomi Mi Robot Vacuum è un prodotto ottimo per il prezzo a cui viene venduto e anche di più. È potente, preciso, flessibile e con un app che apre varie possibilità di utilizzo. L'unico motivo per non preferirlo alla concorrenza può essere l'assistenza cinese e la reperibilità dei ricambi (al momento comunque molto ampia).

Voto finale

Xiaomi Mi Robot Vacuum

Pro

  • Mappa realmente la propria casa
  • Potente nella pulizia
  • App multifunzione
  • Non si incastra in tappeti e oggetti

Contro

  • Poteva essere più sottile
  • Assistenza cinese in caso di guasto

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.

Commenta